displaying: http://feeds.feedburner.com/Redhatbeauty

Redhatbeauty
Do we really need a new ?Silent Hill?? Nostalgia isn?t everything
A new device from Lidl to clean your home for less than 20 euros! very convenient.
Vegan diets boost weight loss, lower blood sugar in adults with overweight or type 2 diabetes
Diabete in età evolutiva: lo psicologo in ospedale per affrontare la diagnosi
MCU: The Worst Things The Scarlet Witch Ever Did ? GameSpot
Robotic remedy: A new effective treatment for chronic stroke rehabilitation
Exercises and habits that will help you lose weight in a healthy way
46 Migliore Gta 5 Ps Vita Prezzo nel 2022 secondo 863 utenti
Benoît Magimel confides in his impressive weight loss, he lost 20 kilos in 4 months
Inspection by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate: City is life on the attack

MagpieRSS Object
(
    [parser] => Resource id #8
    [current_item] => Array
        (
        )

    [items] => Array
        (
            [0] => Array
                (
                    [title] => Do we really need a new ?Silent Hill??  Nostalgia isn?t everything
                    [link] => http://redhatbeauty.com/do-we-really-need-a-new-silent-hill-nostalgia-isnt-everything/
                    [dc] => Array
                        (
                            [creator] => Laura Surber
                        )

                    [pubdate] => Tue, 17 May 2022 23:38:57 +0000
                    [category] => NewsHillisntNostalgiaSilent
                    [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1608
                    [description] => During the last week, in the video game industry only two topics have been discussed: the break between EA and FIFA, and the leak that anticipates a new game of Silent Hill. The second, obviously, has thousands of players with renewed hopes. The reason? Never before has such compelling evidence of a franchise return emerged ... Read more
                    [content] => Array
                        (
                            [encoded] => 

During the last week, in the video game industry only two topics have been discussed: the break between EA and FIFA, and the leak that anticipates a new game of Silent Hill. The second, obviously, has thousands of players with renewed hopes. The reason? Never before has such compelling evidence of a franchise return emerged which meant a before and after for horror titles.

According to information from VGC Y Jeff Grubbfairly reliable sources within the industry, There are three projects Silent Hill on going. one is a remake of Silent Hill 2 by Bloober Team, the studio behind Layers of Fear, Blair Witch Y The Medium. another is a game in episodic format whose development would be the responsibility of Annapurna Interactive, creators of Outer Wilds. Finally, the third title could be a direct sequel to the main saga.

For a moment I will leave the information that has emerged in recent days in the background to pose the following question: do we really need the return of the franchise? Silent Hill marked the childhood or youth of many players since the end of the nineties, and this is a fact that no one can deny.

Nostalgia-driven petitions

Now, when we talk about long-awaited returns in the world of video games, a good part of those wishes are driven by the desire to relive an era of the past. A moment that allows us, for a few moments, to abandon the current era and “return” to a stage of our lives that is already behind us, but that we miss.

When we demand the return of Silent Hill we do it with an intention that goes beyond a simple game session. We are sure that getting our hands on a new title will make us revive old memories.

Companies know very well how our emotions work; for that reason they constantly profit from nostalgia, sometimes shamelessly. It’s no coincidence that there are so many remasters and remakes out there today.

Once the above has been made clear, it is possible to arrive at a truth that is not always well received by everyone: that person who truly wants to relive their moments with Silent Hill, doesn’t need re-releases let alone a new game. Today there are many ways to enjoy classic titles, even if you don’t own the consoles they were originally released on. More than two decades later, playing the original Silent Hill ?and its sequels?remains rewarding despite its age.

If not for that powerful component of nostalgia, why else could wanting a new Silent Hill?

Other games filled the gap of yesIlent Hill

Resident Evil (8) Village

On the argument question, yesIlent Hill did not disappear from the map leaving an unfinished story that demands answers. The door was certainly left open for a possible sequel, but the existing narrative does not depend on it. In this sense, then, there is no need for a new installment.

Regarding the playable terrain, some have mentioned that a new Silent Hill it could revitalize video games that have horror as their mainstay. However, the reality is that the genre is going through a pretty good stage nowadays. outlastin the distant 2013, established some ideas and proposals that were later inherited by the giant resident Evil. Capcom’s franchise, in its seventh and eighth installments, left zombies behind to focus on a more paranormal and supernatural experience.

But we have also had the opportunity to “enjoy” games like dead space, The Evil Within, Layers Of Fear either Alien Isolation, to name a few. Although each one conveys terror in different ways, they have all contributed their grain of sand to keep the genre alive. During all this time, fortunately, we have not required the intervention of Silent Hill.

dead space

Another issue to consider is that, sadly, a percentage of the community raises its voice to demand the return of a franchise in order to show that, to a lesser or greater extent, it has weight in a company’s decisions. But once the requests are met, they do not correspond buying the game ?even if it’s good.

An unfortunate example of this situation is crash bandicoot. For years we requested his return, and although the remastered trilogy was well received, Crash Bandicoot 4: It’s About Time went unnoticed despite being an excellent game. Sales were disappointing and Toys for Bob, his developer studio, now works at Call of Duty ?by order of Activision? instead of continuing the saga of the marsupial?

It is a fact that the return of Silent Hill it will happen sooner or later; either in the form of a remake or with a completely new game – or both. In the case of the second option, it will be interesting to see if its purpose is to cater to the nostalgic wishes of the fans and, in addition, contribute something new to the genre. If so, welcome. Otherwise, it will be a missed opportunity.



We want to give thanks to the writer of this write-up for this outstanding web content

Do we really need a new ‘Silent Hill’? Nostalgia isn’t everything


You can find our social media accounts as well as other pages related to it.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => During the last week, in the video game industry only two topics have been discussed: the break between EA and FIFA, and the leak that anticipates a new game of Silent Hill. The second, obviously, has thousands of players with renewed hopes. The reason? Never before has such compelling evidence of a franchise return emerged ... Read more [atom_content] =>

During the last week, in the video game industry only two topics have been discussed: the break between EA and FIFA, and the leak that anticipates a new game of Silent Hill. The second, obviously, has thousands of players with renewed hopes. The reason? Never before has such compelling evidence of a franchise return emerged which meant a before and after for horror titles.

According to information from VGC Y Jeff Grubbfairly reliable sources within the industry, There are three projects Silent Hill on going. one is a remake of Silent Hill 2 by Bloober Team, the studio behind Layers of Fear, Blair Witch Y The Medium. another is a game in episodic format whose development would be the responsibility of Annapurna Interactive, creators of Outer Wilds. Finally, the third title could be a direct sequel to the main saga.

For a moment I will leave the information that has emerged in recent days in the background to pose the following question: do we really need the return of the franchise? Silent Hill marked the childhood or youth of many players since the end of the nineties, and this is a fact that no one can deny.

Nostalgia-driven petitions

Now, when we talk about long-awaited returns in the world of video games, a good part of those wishes are driven by the desire to relive an era of the past. A moment that allows us, for a few moments, to abandon the current era and “return” to a stage of our lives that is already behind us, but that we miss.

When we demand the return of Silent Hill we do it with an intention that goes beyond a simple game session. We are sure that getting our hands on a new title will make us revive old memories.

Companies know very well how our emotions work; for that reason they constantly profit from nostalgia, sometimes shamelessly. It’s no coincidence that there are so many remasters and remakes out there today.

Once the above has been made clear, it is possible to arrive at a truth that is not always well received by everyone: that person who truly wants to relive their moments with Silent Hill, doesn’t need re-releases let alone a new game. Today there are many ways to enjoy classic titles, even if you don’t own the consoles they were originally released on. More than two decades later, playing the original Silent Hill ?and its sequels?remains rewarding despite its age.

If not for that powerful component of nostalgia, why else could wanting a new Silent Hill?

Other games filled the gap of yesIlent Hill

Resident Evil (8) Village

On the argument question, yesIlent Hill did not disappear from the map leaving an unfinished story that demands answers. The door was certainly left open for a possible sequel, but the existing narrative does not depend on it. In this sense, then, there is no need for a new installment.

Regarding the playable terrain, some have mentioned that a new Silent Hill it could revitalize video games that have horror as their mainstay. However, the reality is that the genre is going through a pretty good stage nowadays. outlastin the distant 2013, established some ideas and proposals that were later inherited by the giant resident Evil. Capcom’s franchise, in its seventh and eighth installments, left zombies behind to focus on a more paranormal and supernatural experience.

But we have also had the opportunity to “enjoy” games like dead space, The Evil Within, Layers Of Fear either Alien Isolation, to name a few. Although each one conveys terror in different ways, they have all contributed their grain of sand to keep the genre alive. During all this time, fortunately, we have not required the intervention of Silent Hill.

dead space

Another issue to consider is that, sadly, a percentage of the community raises its voice to demand the return of a franchise in order to show that, to a lesser or greater extent, it has weight in a company’s decisions. But once the requests are met, they do not correspond buying the game ?even if it’s good.

An unfortunate example of this situation is crash bandicoot. For years we requested his return, and although the remastered trilogy was well received, Crash Bandicoot 4: It’s About Time went unnoticed despite being an excellent game. Sales were disappointing and Toys for Bob, his developer studio, now works at Call of Duty ?by order of Activision? instead of continuing the saga of the marsupial?

It is a fact that the return of Silent Hill it will happen sooner or later; either in the form of a remake or with a completely new game – or both. In the case of the second option, it will be interesting to see if its purpose is to cater to the nostalgic wishes of the fans and, in addition, contribute something new to the genre. If so, welcome. Otherwise, it will be a missed opportunity.



We want to give thanks to the writer of this write-up for this outstanding web content

Do we really need a new ‘Silent Hill’? Nostalgia isn’t everything


You can find our social media accounts as well as other pages related to it.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652830737 ) [1] => Array ( [title] => A new device from Lidl to clean your home for less than 20 euros! very convenient. [link] => http://redhatbeauty.com/a-new-device-from-lidl-to-clean-your-home-for-less-than-20-euros-very-convenient/ [dc] => Array ( [creator] => Amanda Tyer ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 22:52:59 +0000 [category] => NewscleanconvenientdeviceeurosHomeLidl [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1605 [description] => German supermarket company Lidl has come up with a new product that makes cleaning stains easier! The steam cleaner. In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

German supermarket company Lidl has come up with a new product that makes cleaning stains easier! The steam cleaner.

In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. We present it to you.

From time to time, among all the devices that Lidl brings to its supermarkets, there is a cleaning device, here is the brand’s unique steam cleaner. Normally, these are small devices that try to make this task easier, faster and more convenient.

In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. We present it to you.

Advantages of the steam cleaner

Using a steam cleaner has many advantages. As it is a small and light device, we can comfortably clean practically every corner of the house and take it to the room of our choice.

The Lidl steam cleaner is very useful for cleaning taps.

It’s also extremely easy to use, as you just need to make sure the tank is full and wait until the water is hot before using it. Lidl recommends the use of its steam cleaner on rims, tiles, taps, mirrors, as well as on any surface resistant to steam, such as stone, metal or glass.

Features of the steam cleaner

The tank containing the steamer has a capacity of 250 ml and its dimensions are 37.5 x 22 x 13.2 cm.

The pressure at which the water comes out can vary between 2.8 and 3.5 bar, and can be adjusted depending on the nozzle fitted to it. It has a 4 meter long cable and the hose is 57.5 centimeters long.

This steam cleaner also includes eight attachments: an extension nozzle, a measuring cup, an angled nozzle, a window cleaning attachment, a round brush, an upholstery nozzle with cotton cover, an extension hose and a funnel. All this for only 19.99 euros.
Do your shopping quickly every day by taking advantage of the best ratio price qualitythat’s it lidl ! Discover our catalogs and promotions!

F. FUCHS, President of Lidl France

At Lidl, corporate social responsibility is intrinsic to our business model. Based on its historical principles of simplicity and efficiency, Lidl has developed into a quality convenience store.

Lidl’s 1 product = 1 need model, which is based on a range of products made up of almost 90% of our own brands, allows us to take charge of the integration of social and environmental issues throughout our value chain. and thus to control our direct and indirect impacts. Our slogan the true price of good things embodies our commitment to

Offer the best value for money to our customers,

Guarantee better remuneration to our economic partners,
Limit and offset the cost of our activities to the environment and society.
Because CSR goes hand in hand with greater transparency, we involve our stakeholders ? business partners, independent certification bodies, recognized associations of public utility in order to best meet the needs of our consumers while responding to environmental and societal.



We want to say thanks to the author of this article for this incredible web content

A new device from Lidl to clean your home for less than 20 euros! very convenient.


You can view our social media profiles here and other pages related to them here.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => German supermarket company Lidl has come up with a new product that makes cleaning stains easier! The steam cleaner. In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. ... Read more [atom_content] =>

German supermarket company Lidl has come up with a new product that makes cleaning stains easier! The steam cleaner.

In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. We present it to you.

From time to time, among all the devices that Lidl brings to its supermarkets, there is a cleaning device, here is the brand’s unique steam cleaner. Normally, these are small devices that try to make this task easier, faster and more convenient.

In the 1980s, a new device, called a steamer, began to be used to clean homes. This product has become more and more popular and today Lidl offers it to help you leave your home spotless. We present it to you.

Advantages of the steam cleaner

Using a steam cleaner has many advantages. As it is a small and light device, we can comfortably clean practically every corner of the house and take it to the room of our choice.

The Lidl steam cleaner is very useful for cleaning taps.

It’s also extremely easy to use, as you just need to make sure the tank is full and wait until the water is hot before using it. Lidl recommends the use of its steam cleaner on rims, tiles, taps, mirrors, as well as on any surface resistant to steam, such as stone, metal or glass.

Features of the steam cleaner

The tank containing the steamer has a capacity of 250 ml and its dimensions are 37.5 x 22 x 13.2 cm.

The pressure at which the water comes out can vary between 2.8 and 3.5 bar, and can be adjusted depending on the nozzle fitted to it. It has a 4 meter long cable and the hose is 57.5 centimeters long.

This steam cleaner also includes eight attachments: an extension nozzle, a measuring cup, an angled nozzle, a window cleaning attachment, a round brush, an upholstery nozzle with cotton cover, an extension hose and a funnel. All this for only 19.99 euros.
Do your shopping quickly every day by taking advantage of the best ratio price qualitythat’s it lidl ! Discover our catalogs and promotions!

F. FUCHS, President of Lidl France

At Lidl, corporate social responsibility is intrinsic to our business model. Based on its historical principles of simplicity and efficiency, Lidl has developed into a quality convenience store.

Lidl’s 1 product = 1 need model, which is based on a range of products made up of almost 90% of our own brands, allows us to take charge of the integration of social and environmental issues throughout our value chain. and thus to control our direct and indirect impacts. Our slogan the true price of good things embodies our commitment to

Offer the best value for money to our customers,

Guarantee better remuneration to our economic partners,
Limit and offset the cost of our activities to the environment and society.
Because CSR goes hand in hand with greater transparency, we involve our stakeholders ? business partners, independent certification bodies, recognized associations of public utility in order to best meet the needs of our consumers while responding to environmental and societal.



We want to say thanks to the author of this article for this incredible web content

A new device from Lidl to clean your home for less than 20 euros! very convenient.


You can view our social media profiles here and other pages related to them here.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652827979 ) [2] => Array ( [title] => Vegan diets boost weight loss, lower blood sugar in adults with overweight or type 2 diabetes [link] => http://redhatbeauty.com/vegan-diets-boost-weight-loss-lower-blood-sugar-in-adults-with-overweight-or-type-2-diabetes/ [dc] => Array ( [creator] => Laura Surber ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 22:43:12 +0000 [category] => scienceadultsbloodboostDIABETESdietslossoverweightsugartypeVeganweight [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1603 [description] => However, vegan diets that are rich in fruits, vegetables, nuts, legumes and seeds, with no all animal derived foods, did not affect blood pressure or triglycerides (a type of fat in the blood) compared to other diets. For this study, the researchers conducted a systematic review and meta-analysis of all relevant English language randomised trials, ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

However, vegan diets that are rich in fruits, vegetables, nuts, legumes and seeds, with no all animal derived foods, did not affect blood pressure or triglycerides (a type of fat in the blood) compared to other diets.

For this study, the researchers conducted a systematic review and meta-analysis of all relevant English language randomised trials, published up to March 2022, comparing the effect of vegan diets to other types of diets on cardiometabolic risk factors ? body weight, body mass index [BMI], blood sugar levels, systolic and diastolic blood pressure, total cholesterol, low-density lipoprotein cholesterol (so-called ?bad cholesterol?), high-density lipoprotein cholesterol, and triglycerides.

Vegan diets were compared with either passive control groups (participants continuing normal diet with no dietary changes) or active control groups (participants following other dietary interventions such as Mediterranean diets, different diabetes diets, or portion-controlled diets).

Data were analysed for 11 studies involving 796 individuals (average age ranging from 48 to 61 years) with overweight (BMI of 25 kg/m2 or over) or type 2 diabetes. The trials lasted for at least 12 weeks (average duration 19 weeks) and considered weight loss of at least 5 kg (11lbs) clinically meaningful.

Analyses found that compared with control diets, vegan diets significantly reduced body weight (effect average -4.1 kg) and BMI (-1.38 kg/m2). But the effects on blood sugar level (-0.18 %-points), total cholesterol (-0.30 mmol/L) and low-density lipoprotein cholesterol (-0.24 mmol/L) were rather small.

Further analyses found even greater reductions in body weight and BMI when vegan diets were compared with continuing a normal diet without dietary changes (-7.4 kg and -2.78 kg/m2 respectively), than compared with other intervention diets (-2.7 kg and -0.87 kg/m2).

?This rigorous assessment of the best available evidence to date indicates with reasonable certainty that adhering to a vegan diet for at least 12 weeks may result in clinically meaningful weight loss and improve blood sugar levels, and therefore can be used in the management of overweight and type 2 diabetes,? says Termannsen. ?Vegan diets likely lead to weight loss because they are associated with a reduced calorie intake due to a lower content of fat and higher content of dietary fibre. However, more evidence is needed regarding other cardiometabolic outcomes.?

The researchers note several caveats to their findings, including the small sample sizes of the majority of the studies, and that the vegan diets varied substantially by carbohydrate, protein and fat content, and none of the studies prescribed a control diet that exactly matched the intervention diet in all other aspects except veganism. Therefore, the effects of vegan interventions on cardiometabolic health may partly be caused by differences in macronutrient composition and energy intake between the groups.

We wish to thank the author of this post for this remarkable material

Vegan diets boost weight loss, lower blood sugar in adults with overweight or type 2 diabetes

Visit our social media profiles as well as other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => However, vegan diets that are rich in fruits, vegetables, nuts, legumes and seeds, with no all animal derived foods, did not affect blood pressure or triglycerides (a type of fat in the blood) compared to other diets. For this study, the researchers conducted a systematic review and meta-analysis of all relevant English language randomised trials, ... Read more [atom_content] =>

However, vegan diets that are rich in fruits, vegetables, nuts, legumes and seeds, with no all animal derived foods, did not affect blood pressure or triglycerides (a type of fat in the blood) compared to other diets.

For this study, the researchers conducted a systematic review and meta-analysis of all relevant English language randomised trials, published up to March 2022, comparing the effect of vegan diets to other types of diets on cardiometabolic risk factors ? body weight, body mass index [BMI], blood sugar levels, systolic and diastolic blood pressure, total cholesterol, low-density lipoprotein cholesterol (so-called ?bad cholesterol?), high-density lipoprotein cholesterol, and triglycerides.

Vegan diets were compared with either passive control groups (participants continuing normal diet with no dietary changes) or active control groups (participants following other dietary interventions such as Mediterranean diets, different diabetes diets, or portion-controlled diets).

Data were analysed for 11 studies involving 796 individuals (average age ranging from 48 to 61 years) with overweight (BMI of 25 kg/m2 or over) or type 2 diabetes. The trials lasted for at least 12 weeks (average duration 19 weeks) and considered weight loss of at least 5 kg (11lbs) clinically meaningful.

Analyses found that compared with control diets, vegan diets significantly reduced body weight (effect average -4.1 kg) and BMI (-1.38 kg/m2). But the effects on blood sugar level (-0.18 %-points), total cholesterol (-0.30 mmol/L) and low-density lipoprotein cholesterol (-0.24 mmol/L) were rather small.

Further analyses found even greater reductions in body weight and BMI when vegan diets were compared with continuing a normal diet without dietary changes (-7.4 kg and -2.78 kg/m2 respectively), than compared with other intervention diets (-2.7 kg and -0.87 kg/m2).

?This rigorous assessment of the best available evidence to date indicates with reasonable certainty that adhering to a vegan diet for at least 12 weeks may result in clinically meaningful weight loss and improve blood sugar levels, and therefore can be used in the management of overweight and type 2 diabetes,? says Termannsen. ?Vegan diets likely lead to weight loss because they are associated with a reduced calorie intake due to a lower content of fat and higher content of dietary fibre. However, more evidence is needed regarding other cardiometabolic outcomes.?

The researchers note several caveats to their findings, including the small sample sizes of the majority of the studies, and that the vegan diets varied substantially by carbohydrate, protein and fat content, and none of the studies prescribed a control diet that exactly matched the intervention diet in all other aspects except veganism. Therefore, the effects of vegan interventions on cardiometabolic health may partly be caused by differences in macronutrient composition and energy intake between the groups.

We wish to thank the author of this post for this remarkable material

Vegan diets boost weight loss, lower blood sugar in adults with overweight or type 2 diabetes

Visit our social media profiles as well as other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652827392 ) [3] => Array ( [title] => Diabete in età evolutiva: lo psicologo in ospedale per affrontare la diagnosi [link] => http://redhatbeauty.com/diabete-in-eta-evolutiva-lo-psicologo-in-ospedale-per-affrontare-la-diagnosi/ [dc] => Array ( [creator] => Nicholas Flynn ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 22:22:57 +0000 [category] => NewsaffrontareDiabetediagnosietàevolutivaospedalepsicologo [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1601 [description] => Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà; il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.   Introduzione Messaggio pubblicitario ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà; il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.

 

Introduzione

Messaggio pubblicitario Il diabete mellito, definito nel linguaggio comune ?diabete?, è una malattia cronica che si verifica quando il pancreas non produce abbastanza insulina o quando il corpo non può utilizzare efficacemente l?insulina che produce (WHO, 2021). Esistono vari tipi di diabete, diversificabili a seconda della tipologia di fattori intervenienti, di ordine genetico ed ambientale.

Nel presente lavoro ci si soffermerà in particolare sul diabete di tipo 1, che colpisce la fascia d?età infantile, adolescenziale e dei giovani adulti. In bambini e adolescenti, in Italia, si ha una incidenza media di 12,26 nuovi casi/100.000/anno, con variazioni anche importanti tra le varie regioni (Bruno G., et al, 2010). Verranno trattate le fasi psico-comportamentali che si devono affrontare per arrivare all?accettazione della malattia, sia dal punto di vista del piccolo paziente, che dei caregiver di riferimento. Inoltre, attenzione verrà data in particolare al ruolo fondamentale dello Psicologo in ambito ospedaliero, il quale mette a disposizione il proprio sapere al fine di ?accompagnare? sia il paziente che tutta la sua famiglia nel difficile percorso che inizia dalla diagnosi e si predispone per un?intera vita. La famiglia, infatti, risulta essere bersaglio indiretto della malattia, dovendo procedere a una riorganizzazione sul piano della quotidianità per tutti i suoi membri.

L?attenzione nazionale alla malattia diabetica: il PND

Nel 2013 il Ministero della Salute ha emanato il ?Piano Nazionale sulla malattia diabetica?, dove sono state sottoscritte linee guida clinico organizzative da osservare su tutto il territorio nazionale, insieme agli obiettivi, generali e specifici, da perseguire. All?interno del documento vengono affrontati argomenti che vanno dalla prevenzione alla gestione della malattia, passando per la diagnosi precoce e al miglioramento dell?assistenza. In linea generale, il Piano esplicita i principali punti dell?assistenza alla malattia cronica in un?ottica multidisciplinare e multiprofessionale, raggruppando così le diverse figure verso pratiche e obiettivi condivisi. L?obiettivo è quello di avere, progressivamente negli anni, un miglioramento del benessere e della qualità di vita delle persone con una malattia cronica come il diabete. Si consolida l?abbandono della vision strettamente medica, per favorire una presa in carico ad ampio spettro.

Il percorso di cura e assistenza non è costituito quindi solamente dal ricovero in ospedale, ma diventa continuo, con la necessità nel tempo di rivalutazioni, educazione, supporto al cambiamento nello stile di vita, i quali possono essere effettuati in ambulatori o day-hospital, oppure in strutture dedicate sul territorio.

Nello specifico, in riferimento all?età evolutiva, il Ministero della Salute si pronuncia così: l?attività di un singolo pediatra diabetologo, senza un supporto dedicato ed esperto in diabetologia pediatrica (infermieristico, psicologico, dietologico, socio-sanitario, ecc.), non è coerente con le funzioni assistenziali richieste per gestire tale complessa patologia pediatrica (Commissione Nazionale Diabete, Ministero della Salute, 2013).

Il bambino con una malattia per tutta la vita

Per malattia cronica si intende una patologia che durerà dal momento del suo esordio per tutto il corso della vita. Più specificatamente, sono condizioni che interferiscono con il funzionamento quotidiano per più di tre mesi all?anno o che richiedono ospedalizzazione per almeno un mese all?anno (Perrin J. M., 1985). In questo tipo di malattie non si osserva una completa guarigione, bensì, soprattutto nel caso specifico del diabete, un adattamento dello stile di vita ad esso, con una conseguente soddisfacente qualità di vita.

Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà (Balbo V., 2016); il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.

Il diabete necessita di una consistente attenzione, soprattutto per quanto riguarda il trattamento: il paziente, infatti, è responsabile per il 95% della propria terapia (Ciechanowski P. S., et al, 2002). Tramite questo 95% si comprende la rilevazione più volte al giorno dei tassi glicemici, l?autosomministrazione dei farmaci, le particolari attenzioni al piano alimentare e la regolamentazione dell?attività fisica. Si tratta di pratiche difficili da seguire in piena autonomia, almeno per i primi tempi, per un bambino.

Una delle conseguenze a livello psicologico derivante dall?avere una malattia cronica consiste nel mutamento dell?immagine di sé: soprattutto nella fase d?esordio viene percepita una sostanziale perdita di controllo nella gestione del proprio corpo, e più in generale della propria vita, andando a minare, di conseguenza, il benessere soggettivo (Musacchio N., et al, 2013).

La malattia può dunque incidere sulla qualità di vita direttamente tramite gli effetti dello stato di malattia e/o dei trattamenti, o indirettamente tramite i cambiamenti conseguenti nel funzionamento psicosociale (Snell C., et al, 2010).

In età evolutiva l?insieme di tutti questi nuovi aspetti non sempre può risultare chiaro, il bambino infatti si può ritrovare emotivamente coinvolto, sotto shock per gli improvvisi cambiamenti, spaventato per la sua situazione di salute, incerto del suo futuro. Differentemente che in età adulta, in età evolutiva gli aspetti maturativi non sono ancora completi e possono subire delle perturbazioni a causa della malattia tanto da interferire nella formazione e nella percezione della propria immagine (De Carlo N.A., et al, 2012). Spesso, successivamente alla diagnosi, affiorano paure tipiche, come quella di morire, della perdita dell?autonomia, o dell?avere danni irreversibili all?incolumità fisica. Diventa quindi indispensabile un supporto multidisciplinare al bambino, e nel complesso a tutta la famiglia, a partire dalle prime fasi della malattia, sottolineando l?importanza del sostegno psicologico che, grazie a specifiche metodologie e all?insegnamento di determinate strategie e tecniche, può accompagnare il nucleo verso la conoscenza e accettazione della diagnosi, fino ad un adattamento alla nuova quotidianità. Infatti, in base alle indicazioni delle società scientifiche tra cui l?Associazione dei Medici Diabetologi (AMD), la Società Italiana di Diabetologia (SID) e la Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP), l?intervento psicologico è parte integrante del modello multidisciplinare di risposta ai bisogni di salute delle persone con diabete (Tomai M., et al, 2018).

L?esordio: il primo contatto con l?ospedale

Nel corpo di un bambino, dopo un periodo in cui la malattia è ancora silente, il deficit insulinico a poco a poco inizia a manifestarsi attraverso i sintomi specifici. Due sono le possibilità di contatto ospedaliero: con carattere d?urgenza, attraverso quindi il pronto soccorso durante una situazione di acutizzazione estrema dei sintomi; oppure attraverso il ricovero programmato (solitamente in situazioni di esordio in cui vengono eseguiti accertamenti preventivi alla fase acuta) (Favalli V., et al, 2017).

Il ricovero in ospedale è, sia per il bambino che per la famiglia, un evento con potenziale traumatico. Il bambino si trova improvvisamente in un corpo che non riconosce più, un corpo che gli provoca dolore e che l?ha portato a trascorrere un periodo in un ambiente diverso dalla sua quotidianità e con persone estranee. I genitori, dall?altro lato, devono sommare ai normali carichi gestionali quotidiani (casa, lavoro, famiglia), il peso di vedere il proprio figlio sofferente e con una malattia che durerà per tutta la vita.

Dopo la diagnosi di diabete, il rischio primario per il piccolo paziente è lo sviluppo di problemi psicologici riguardanti l?adattamento: non è semplice accettare continui prelievi ematici, rilevazioni dei livelli glicemici, visite specialistiche e l?inizio di una terapia. Il bambino proverà la paura oltre che della malattia stessa, anche dell?ospedale, conseguenza della costretta separazione dal suo ambiente quotidiano (Capurso M., 2008). Questa nuova esperienza, inoltre, avviene in modo veloce e il susseguirsi degli eventi non sempre gli permette un?adeguata elaborazione, anche calibrata in base alla giovane età. È utile quindi soffermarsi sul suo vissuto di dolore per il tempo necessario affinché abbia una corretta comprensione di ciò che gli sta accadendo. I vissuti d?irrequietezza e di ansia, che nella maggior parte dei casi compaiono in associazione al ricovero ospedaliero, derivano anche dal fatto che le abitudini giornaliere vengono stravolte: ad esempio, il bimbo dovrà dormire in un letto che non è il suo, dovrà rispettare determinati orari e seguire precisi trattamenti, non sarà sempre insieme ad entrambi i genitori, difficilmente giocherà con bambini di sua conoscenza, si dovrà relazionare per la maggior parte del tempo con medici e infermieri, con fatica troverà un suo spazio accettato come ?intimo e privato?. Il bambino sperimenta una sorta di violazione del proprio corpo da parte di persone estranee, che devono attuare procedure necessarie collegate alla sua malattia; la percezione della sua integrità corporea viene così inevitabilmente minata. L?insieme di queste pratiche ha quindi effetti secondari sul bambino di natura psicologica, proprio per questo motivo la figura dello Psicologo è fondamentale per spiegare al bimbo, alla famiglia, ma anche a tutta l?équipe ospedaliera, la strategia migliore per affrontare questo momento.

La famiglia gioca un ruolo importante in questo momento così delicato: le risorse presenti al suo interno devono essere individuate e utilizzate strategicamente con l?obiettivo comune di creare una ?squadra? unita che lavora per il benessere del piccolo. Per i genitori stessi, la fragilità del proprio bambino, sia perché piccolo di età, sia per l?immaturità affettiva, rende l?esordio del diabete particolarmente drammatico (Zito E., et al, 2012).

Soprattutto durante i primi giorni in cui il bambino si trova ricoverato in ospedale, è essenziale, per tutto il team, riuscire a creare un clima di fiducia sia con la coppia genitoriale, attraverso una comunicazione chiara e semplice, che con il piccolo, evitando ad esempio l?attuazione delle procedure tramite l?inganno o la non spiegazione di ciò che gli sta accadendo con un linguaggio adatto ad un bambino. Se l?intero nucleo avrà la percezione di trovarsi in un ambiente a misura di bambino, con persone competenti, che sono disponibili al dialogo e comprensive della situazione extra-ordinaria in cui si trova la famiglia, si riusciranno a gettare le basi per costruire una sana relazione terapeutica. Una relazione terapeutica di qualità è determinante al fine dell?adesione al trattamento (Miselli V., 2011). Quella che in inglese viene detta ?compliance? o ?adherence? alle cure, altro non è che l?obiettivo che l?équipe diabetologica persegue attraverso il lavoro in stretta collaborazione per creare piani di trattamento personalizzati su ogni paziente. Gli aspetti psicologici incidono sull?accettazione e gestione della patologia e, per favorire la compliance, è auspicabile che la consulenza psicologica diventi parte dell?iter terapeutico fin dall?esordio (Falco G., et al, 2015).

L?impatto della diagnosi sul sistema famiglia

La diagnosi di diabete viene comunicata alla famiglia e, successivamente, al bambino, dall?équipe medica. È importante che questa comunicazione sia il più possibile chiara, ma anche rassicurante e realistica per quanto riguarda il percorso da intraprendere e ciò che fondamentalmente diventerà la nuova quotidianità. I genitori attraverseranno, da qui, vari momenti in cui prevarranno diversi sentimenti: potrebbero passare dalla rabbia, dal sentirsi incompresi, dalla solitudine, da un senso di irrealtà, dallo sconforto; cercheranno una maniera per sfuggire alla diagnosi, magari chiedendo un diverso parere medico, inizieranno a fare ricerche personali per informarsi su tutto ciò che riguarda questo nuovo mondo. Mamma e papà hanno cercato con preoccupazione una risposta alla loro domanda sul ?perché mio figlio sta male??, ma proprio quando i medici hanno risposto con una diagnosi, questa diventa di difficile accettazione.

La diagnosi si immette nel ciclo di vita della famiglia come evento disorganizzante, mettendo a dura prova il senso di continuità e minando, almeno al momento della sua ricezione, il progetto di vita futuro. I genitori di un figlio che ha una diagnosi di malattia cronica non sono preparati ad affrontare la malattia del figlio e spesso possono essere spaventati dall?interferenza della malattia sul ciclo vitale (Catastini P., et al, 2000).

Il momento successivo alla diagnosi è per la coppia genitoriale particolarmente carico di vissuti di colpa irrazionali, quasi come se la causa della malattia del figlio fosse quella di non essere stati in grado di generare un figlio sano, ma al contrario, di averlo fatto nascere con qualcosa di sbagliato, che gli provoca sofferenza (sentimento provato soprattutto dalla madre). Entrambi i genitori, ancora, sperimenteranno il senso di fallimento delle loro cure, non essendo stati genitori sufficientemente bravi nella protezione del figlio, causandone la malattia. Tra padre e madre saranno comunque diversificati i tempi di reazione e i comportamenti annessi: ognuno di loro avrà la propria reazione all?evento, chi prima, chi dopo, pur provando entrambi un forte dolore.

Una famiglia funzionale deve attuare un bilanciamento tra le proprie risorse e le proprie vulnerabilità, in relazione alle numerose richieste che la malattia impone nel corso del tempo (Moi G., 2013). Il fine ultimo del percorso che la famiglia inizierà dal momento della comunicazione della diagnosi è costruire insieme un nuovo modello di normalità.

Messaggio pubblicitario Ruolo importante è rivestito anche dall?eventuale presenza di fratelli e/o sorelle. L?esordio diabetico fa sì che, almeno per un primo momento, la concentrazione e la preoccupazione dei genitori siano tutte rivolte verso il figlio malato. Fratelli e/o sorelle possono esperire vissuti di ?abbandono?, percependo i genitori affettivamente lontani; possono subentrare sentimenti di rabbia, gelosia, aggressività rivolti al fratello malato, in quanto è diventato il centro delle attenzioni della famiglia creando scompiglio nella quotidianità. È a volte osservabile anche l?insorgenza di meccanismi come il senso di colpa, per essere il fratello e/o sorella ingiustamente sano/a, le somatizzazioni, per i vissuti non detti e non elaborati, i comportamenti ritirati per non ?infastidire? i genitori, già sufficientemente impegnati ad occuparsi di chi sta più male di loro. Si rende quindi necessario spiegare ai genitori che le possibili reazioni di diversa natura dei fratelli e/o sorelle sono gli effetti normali di una situazione verificatasi all?improvviso (Luciano E., 2013).

È importante che anche i fratelli e/o sorelle partecipino alle comunicazioni che avvengono tra lo staff medico e il paziente/famiglia. Lo scopo è far sentire loro parte integrante del nucleo, favorendo la costruzione di una relazione di fiducia, dove possono sentirsi liberi di porre domande ed essere ascoltati e compresi. Se i fratelli vengono coinvolti nel percorso di cura e viene spiegato loro cosa sta accadendo, capiranno che il loro fratello ha esigenze particolari e accetteranno sin da giovanissimi le sfide poste a loro e alla loro famiglia; così facendo, inoltre, il fratello si sentirà sicuro e capace di gestire eventuali emergenze sanitarie nel caso dovessero verificarsi (Commodari E., et al, 2019).

L?équipe sanitaria ha l?importante compito di tenere insieme le fila della famiglia, in quanto ogni suo componente ricopre un ruolo importante affinché possa ristabilirsi (dopo una fase iniziale di shock) un clima di serenità, dato dal ritorno alla normalità quotidiana. Questo, di conseguenza, ha significativi effetti benefici anche sulla salute stessa del paziente, per una positiva ed efficace gestione della malattia.

Accettare la malattia

Accettare di avere un figlio malato, o di essere un bambino malato, non è semplice ed immediato. La convivenza con una malattia cronica richiede innanzitutto un periodo per adattarsi strategicamente ad essa; bisogna tenere in considerazione che nel tempo essa può anche evolvere, possono intervenire eventi critici con conseguente messa in discussione e ripianificazione della quotidianità, e ancora, e ancora.

Gfeller R. e Assal J. P. (1979), hanno descritto il processo adattivo che avviene nelle persone con diagnosi di diabete mellito dividendolo in sei fasi. Queste non hanno mai una netta demarcazione e la durata ed intensità di ognuna è imprevedibile. Nello specifico:

In tutte le fasi sopra elencate, per i molteplici aspetti che riguardano la vita del paziente, si rende necessaria quindi la presenza costante della figura dello Psicologo a supporto del piccolo e della sua famiglia, al fine di accompagnare il nucleo dall?esordio di diabete alla dimissione dall?ospedale e nei seguenti follow-up.

Lo Psicologo in ospedale

Gli interventi terapeutici al paziente diabetico sono di tipo multidisciplinare: il piccolo avrà frequenti contatti con diverse figure sanitarie, ognuna partecipante, per quanto riguarda la sua professionalità, alla gestione del suo trattamento. Per evitare la percezione di frammentarietà delle varie prese in carico, da diversi anni all?interno degli ambienti sanitari si usa strategicamente il lavoro in équipe, dove viene perseguito l?obiettivo comune dell?alleanza terapeutica. È così che Diabetologi, Dietisti, Pediatri e Psicologi lavorano in sinergia per ogni singolo bambino. La futura adesione alle cure viene determinata soprattutto dalla qualità dell?investimento posto nella relazione terapeutica.

Nel caso di piccoli pazienti, il lavoro relativo alla fiducia si rende ancora più delicato: essenziale sarà trovare le giuste modalità di approccio ponderate in base all?età per far comprendere innanzitutto il perché della loro presenza in ospedale. Affinché si instauri un rapporto di fiducia è necessario non mentire mai al bambino: il fatto che sia ?piccolo? non implica che non possa capire, bensì è necessario fornirgli adeguate modalità di comprensione per la sua fase di sviluppo. Bisogna porre la giusta attenzione anche alle promesse che vengono fatte al bambino, perché lui riporrà in queste molte aspettative.

Importanti mediatori di questa alleanza risultano essere i genitori: il figlio, soprattutto se molto piccolo, si fiderà innanzitutto dei comportamenti agiti da mamma e papà. Attraverso le loro espressioni ed emozioni, il bimbo capirà se potersi fidare (e affidare) delle persone estranee che tentano di entrare in una prima relazione con lui. Il lavoro dello Psicologo è di intervenire per il raggiungimento dell?adesione alle cure attraverso l?orientamento dei sanitari verso la modalità comunicativa più consona per il nucleo in oggetto.

Il diabete esige molto dalla famiglia in cui esordisce, per questo il supporto psicologico è un percorso indispensabile per accompagnare il piccolo e la sua famiglia verso la sua accettazione.

La relazione terapeutica che si instaurerà con un bambino, oltre all?uso del colloquio clinico come avviene per gli adulti, dovrà essere provvista di altre metodologie su misura del piccolo paziente che mirano alla comprensione di ciò che sta avvenendo nel suo corpo: brevi racconti, favole, giochi, disegni e altro ancora. Il mondo del bambino è spensierato e colorato, così deve esserlo un ospedale infantile attento ai suoi pazienti.

Le tipologie di intervento utilizzate dagli Psicologi sono per la maggior parte concentrate sul rinforzo delle risorse già presenti in famiglia e sull?acquisizione di abilità e competenze (skills) nuove e funzionali ad una migliore autogestione delle cure. In ambiente ospedaliero gli interventi mirano specialmente alla conoscenza del mondo interno del paziente e della famiglia (lavoro sulle emozioni), alla modificazione di alcuni aspetti comportamentali disfunzionali legati alla gestione della malattia, e alla riduzione di eventuali conflitti presenti in famiglia, promuovendo l?informazione e l?adozione di stili comunicativi più funzionali in vista della convivenza con il diabete per tutta la vita, supportando il nucleo in questo difficile percorso.

Il colloquio è lo strumento d?elezione a disposizione dello Psicologo per entrare in relazione con il paziente e i suoi caregivers. In ambito ospedaliero le consulenze sono centrate sul qui-e-ora per poter offrire uno spazio esclusivo volto alla riflessione in merito ai vissuti legati alla malattia. Gli ambiti presi in considerazione, solitamente, riguardano: l?informazione e l?esplicitazione di eventuali difficoltà, ansie, timori, paure, legate all?ospedalizzazione e al percorso di cura; le limitazioni alla quotidianità che il bambino dovrà affrontare; eventuali difficoltà familiari; possibili altre patologie intervenienti o preesistenti; l?indagine sull?esistenza di eventi stressanti cui il nucleo ha già dovuto far fronte. Ci si dovrà soffermare ed esplorare il significato che il diabete rappresenta per ciascun membro, non dimenticando mai che l?impatto di una malattia cronica colpisce la ridefinizione della routine quotidiana anche di fratelli o sorelle, se esistenti.

Ogni fascia d?età implica una diversa modalità di approccio dello Psicologo al bambino: sotto ai 2 anni il colloquio consisterà sostanzialmente in un?osservazione clinica dei comportamenti agiti dal paziente e dalla sua famiglia, sommata al colloquio clinico orientato sui genitori per avere un chiaro quadro di anamnesi evolutiva del figlio. La relazione con il bimbo verrà creata tramite attività come giochi strutturati creati apposta per il suo stadio di sviluppo o racconti di fiabe. Tra i 2 e i 7 anni il colloquio con il bambino avverrà mediante l?osservazione clinica di attività di gioco strutturate, la produzione di disegni, la lettura di favole prodotte appositamente per essere utilizzate durante l?educazione terapeutica. Attraverso queste tecniche, lo Psicologo lavora sul versante della psicoeducazione sia sul bambino, che, indirettamente, sulla famiglia. Dai 7 ai 10 anni, il piccolo paziente è in grado di sostenere un colloquio clinico con domande tarate per la sua età. In età adolescenziale il colloquio clinico sarà condotto tramite domande aperte ed ascolto attivo: le aree di indagine saranno più vaste e profonde rispetto a quelle prese in considerazione durante l?infanzia, si esploreranno gli stili di coping, le aspettative e i timori rispetto al futuro, le immaginazioni rispetto a come sarà il rientro a casa e tra la cerchia dei pari.

A supporto dei colloqui clinici si prende in considerazione anche l?uso di eventuale materiale psicodiagnostico con tarature in base all?età. L?utilizzo di test psicometrici è prevalente nei colloqui di follow-up, per misurare l?impatto della malattia al rientro a casa e il livello di riorganizzazione funzionale adottato. Il colloquio di follow-up solitamente viene pianificato in contemporanea con il controllo in diabetologia: lo Psicologo, finché lo riterrà necessario, continuerà a programmare gli incontri psicologici-psicodiagnostici di supporto al paziente e alla famiglia. L?obiettivo dei colloqui di follow-up è arrivare alla piena comprensione dello stato di malattia e ad un adattamento strategico, comprensivo dell?autogestione della terapia calibrata in base all?età.

Il colloquio clinico con i genitori del paziente è finalizzato alla conoscenza del nucleo e della propria storia precedente allo stato di malattia, ad eventuali eventi stressanti sopravvenuti in passato e all?attuale modalità di funzionamento e di comunicazione. Compito dello Psicologo è anche predisporre il contesto extra-ospedaliero al rientro del piccolo: importanti sono le informazioni alla famiglia in merito a servizi socio-sanitari che offre il territorio (eventuale contatto con Associazioni di zona che si occupano di diabete in età pediatrica), da non dimenticare, infine, la predisposizione del rientro a scuola e nella cerchia di pari. A questo proposito gli alunni con malattie croniche riferiscono di sentirsi aiutati quando compagni e insegnanti sono portati adeguatamente a conoscenza della loro malattia e quando vengono sostenuti dai docenti nell?integrazione sociale e nelle attività disciplinari (Capurso M., 2006).

Conclusioni

In linea generale, le tecniche comunicative con il bambino si sostanziano di diverse modalità di approccio, sempre tenendo conto dell?età del piccolo. Durante i primi contatti con il nucleo, è fondamentale spiegare al bambino in termini rassicuranti e positivi il perché della sua permanenza in ospedale, chi sono tutte le figure estranee che si occupano di lui, anticipare, infine, le procedure cui sarà sottoposto per permettergli di porre domande e non avere paura dell?incerto. Non sarà necessario scendere in particolari superflui, che potrebbero avere l?effetto contrario di creare confusione e ansia in quanto non comprensibili a pieno.

Una patologia entra nel sistema famiglia come evento disorganizzante: è sconvolgente pensare che il proprio figlio è malato, ancor più se la diagnosi è composta dalle parole ?malattia cronica?. L?accettazione di una malattia per tutta la vita non è cosa facile, nemmeno immediata: per questo insieme di motivi il lavoro dello Psicologo si rende imprescindibile durante tutto il percorso in ospedale, e anche fuori, se necessario.

Il benessere del piccolo è il fine ultimo del lavoro di tutta l?équipe, sia dal punto di vista prettamente organico, che dal punto di vista emotivo-cognitivo.

 

Consigliato dalla redazione

Bibliografia

  • Balbo, V. (2016). Il Vissuto Psicologico di bambini e adolescenti con Diabete Mellito Tipo 1 e delle loro famiglie. We People, 4, 18-20.
  • Bruno, G., Maule, M., Merletti, F., Novelli, G., Falorni, A., Iannilli, A., et al. (2010). Age-period-cohort analysis of 1990-2003 incidence time trends of childhood diabetes in Italy: the RIDI study. Diabetes, 59, 2281-2287.
  • Catastini, P., & Gnoato, R. (2000). Aspetti psicologici nella gestione della malattia cronica. CESIPC, Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva, Firenze. Consultato il 15 gennaio 2022.
  • Capurso, M. (ottobre 2006). Bambini malati cronici a scuola. Difficoltà di apprendimento, 12, 1, 51-70.
  • Capurso, M. (gennaio/febbraio 2008). Rendere meno traumatici ricovero e malattia. PNEI, 3, 17.
  • Ciechanowski, P. S., Hirsch, I. B., & Katon, W. J. (2002). Interpersonal Predictors of HbA1c in Patients With Type 1 Diabetes. Diabetes Care, 5, 731-736.
  • Commissione Nazionale Diabete, Ministero della Salute. (2013). Piano sulla malattia diabetica. Gazzetta Ufficiale, 32, 49.
  • Commodari, E., & Pirrone, C. (giugno 2019). La comunicazione della diagnosi e la relazione medico paziente. Come orientarsi nel complesso mondo delle malattie rare: un approccio pratico alla loro diagnosi e gestione, 11-29.
  • De Carlo, N. A., & Senatore Pilleri, R. (2012). Le malattie croniche nel ciclo di vita. Aspetti psicologici, comunicativi e di organizzazione sanitaria, Ed. Franco Angeli, Milano.
  • Falco, G., Cavalleri, F., Magro, G., Borretta, G., De Donno, V., Gallarotti, F., et al. (2015). Gli aspetti psicologici del diabete mellito in pediatria e nell?età adulta. Il Giornale di AMD, 18, 183-187.
  • Favalli, V., Barera, G., Meschi, F., Rigamonti, A. (2017). Il bambino con diabete in ospedale. Giornale Italiano di Diabetologia e Metabolismo, 37, 132-139.
  • Gfeller, R., & Assal, J. P. (1979). Le vécu du malade diabétique. Folia Psychopratica, Hoffmann-La Roche & Co., Basel.
  • Luciano, E. (2013). La comunicazione di diagnosi ai bambini malati e ai loro fratelli. Uno studio di caso presso l?Ospedale ?San Gerardo? di Monza. Quaderni acp, 20, 161-165.
  • Musacchio, N., Giancaterini, A., Lovagnini Scher, A., Ciullo, I., Pessina, L., Maino, S., et al. (2013). Autocontrollo come arma strategica di alleanza di cura e di empowerment nel diabete. MeDia, 13, 147-151.
  • Miselli, V. (2011). Il problema dell?adesione alla terapia in una malattia cronica come il diabete. G It Diabetol Metab, 31, 121-124.
  • Moi, G. (2013). Trasformazioni della famiglia di fronte alla malattia cronica: resilienza e sistemi di credenze. Cambia-Menti, Rivista dell?Istituto di Psicoterapia Sistemica Integrata, 3, 5-8.
  • Perrin, J. M. (1985). Introduction. Issues in the care of children with chronic illness, 1-10.
  • Snell, C., & DeMaso, D. R. (2010). Adaptation and coping in chronic childhood physical illness, Textbook of pediatric psychosomatic medicine. American Psychiatric Publishing, United States, Arlington VA.
  • Tomai, E., Lastretti, M., Bua, V., Diaco, S., Diamanti, F., Gammarini, V., et al. (2018). Il ruolo dello psicologo nel team diabetologico. La normativa italiana. Buone prassi per l?intervento psicologico in diabetologia, 118-130.
  • World Health Organization (WHO). (10 novembre 2021). Diabete.
  • Zito, E., Mozzillo, E., & Franzese, A. (febbraio 2012). Il diabete infantile e giovanile: un approccio terapeutico integrato medico-psicologo. l?Endocrinologo, 13, 30-34.

We would like to thank the writer of this post for this amazing content

Diabete in età evolutiva: lo psicologo in ospedale per affrontare la diagnosi

You can find our social media profiles and other related pageshttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà; il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.   Introduzione Messaggio pubblicitario ... Read more [atom_content] =>

Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà; il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.

 

Introduzione

Messaggio pubblicitario Il diabete mellito, definito nel linguaggio comune ?diabete?, è una malattia cronica che si verifica quando il pancreas non produce abbastanza insulina o quando il corpo non può utilizzare efficacemente l?insulina che produce (WHO, 2021). Esistono vari tipi di diabete, diversificabili a seconda della tipologia di fattori intervenienti, di ordine genetico ed ambientale.

Nel presente lavoro ci si soffermerà in particolare sul diabete di tipo 1, che colpisce la fascia d?età infantile, adolescenziale e dei giovani adulti. In bambini e adolescenti, in Italia, si ha una incidenza media di 12,26 nuovi casi/100.000/anno, con variazioni anche importanti tra le varie regioni (Bruno G., et al, 2010). Verranno trattate le fasi psico-comportamentali che si devono affrontare per arrivare all?accettazione della malattia, sia dal punto di vista del piccolo paziente, che dei caregiver di riferimento. Inoltre, attenzione verrà data in particolare al ruolo fondamentale dello Psicologo in ambito ospedaliero, il quale mette a disposizione il proprio sapere al fine di ?accompagnare? sia il paziente che tutta la sua famiglia nel difficile percorso che inizia dalla diagnosi e si predispone per un?intera vita. La famiglia, infatti, risulta essere bersaglio indiretto della malattia, dovendo procedere a una riorganizzazione sul piano della quotidianità per tutti i suoi membri.

L?attenzione nazionale alla malattia diabetica: il PND

Nel 2013 il Ministero della Salute ha emanato il ?Piano Nazionale sulla malattia diabetica?, dove sono state sottoscritte linee guida clinico organizzative da osservare su tutto il territorio nazionale, insieme agli obiettivi, generali e specifici, da perseguire. All?interno del documento vengono affrontati argomenti che vanno dalla prevenzione alla gestione della malattia, passando per la diagnosi precoce e al miglioramento dell?assistenza. In linea generale, il Piano esplicita i principali punti dell?assistenza alla malattia cronica in un?ottica multidisciplinare e multiprofessionale, raggruppando così le diverse figure verso pratiche e obiettivi condivisi. L?obiettivo è quello di avere, progressivamente negli anni, un miglioramento del benessere e della qualità di vita delle persone con una malattia cronica come il diabete. Si consolida l?abbandono della vision strettamente medica, per favorire una presa in carico ad ampio spettro.

Il percorso di cura e assistenza non è costituito quindi solamente dal ricovero in ospedale, ma diventa continuo, con la necessità nel tempo di rivalutazioni, educazione, supporto al cambiamento nello stile di vita, i quali possono essere effettuati in ambulatori o day-hospital, oppure in strutture dedicate sul territorio.

Nello specifico, in riferimento all?età evolutiva, il Ministero della Salute si pronuncia così: l?attività di un singolo pediatra diabetologo, senza un supporto dedicato ed esperto in diabetologia pediatrica (infermieristico, psicologico, dietologico, socio-sanitario, ecc.), non è coerente con le funzioni assistenziali richieste per gestire tale complessa patologia pediatrica (Commissione Nazionale Diabete, Ministero della Salute, 2013).

Il bambino con una malattia per tutta la vita

Per malattia cronica si intende una patologia che durerà dal momento del suo esordio per tutto il corso della vita. Più specificatamente, sono condizioni che interferiscono con il funzionamento quotidiano per più di tre mesi all?anno o che richiedono ospedalizzazione per almeno un mese all?anno (Perrin J. M., 1985). In questo tipo di malattie non si osserva una completa guarigione, bensì, soprattutto nel caso specifico del diabete, un adattamento dello stile di vita ad esso, con una conseguente soddisfacente qualità di vita.

Una volta pronunciata la diagnosi di diabete, essa si ripercuoterà ad ampio raggio in tutti i contesti in cui il paziente, in questo caso il ?piccolo paziente?, vive e vivrà (Balbo V., 2016); il nucleo familiare perciò, come conseguenza diretta, subisce una riorganizzazione volta ad accogliere i cambiamenti che la malattia porta con sé.

Il diabete necessita di una consistente attenzione, soprattutto per quanto riguarda il trattamento: il paziente, infatti, è responsabile per il 95% della propria terapia (Ciechanowski P. S., et al, 2002). Tramite questo 95% si comprende la rilevazione più volte al giorno dei tassi glicemici, l?autosomministrazione dei farmaci, le particolari attenzioni al piano alimentare e la regolamentazione dell?attività fisica. Si tratta di pratiche difficili da seguire in piena autonomia, almeno per i primi tempi, per un bambino.

Una delle conseguenze a livello psicologico derivante dall?avere una malattia cronica consiste nel mutamento dell?immagine di sé: soprattutto nella fase d?esordio viene percepita una sostanziale perdita di controllo nella gestione del proprio corpo, e più in generale della propria vita, andando a minare, di conseguenza, il benessere soggettivo (Musacchio N., et al, 2013).

La malattia può dunque incidere sulla qualità di vita direttamente tramite gli effetti dello stato di malattia e/o dei trattamenti, o indirettamente tramite i cambiamenti conseguenti nel funzionamento psicosociale (Snell C., et al, 2010).

In età evolutiva l?insieme di tutti questi nuovi aspetti non sempre può risultare chiaro, il bambino infatti si può ritrovare emotivamente coinvolto, sotto shock per gli improvvisi cambiamenti, spaventato per la sua situazione di salute, incerto del suo futuro. Differentemente che in età adulta, in età evolutiva gli aspetti maturativi non sono ancora completi e possono subire delle perturbazioni a causa della malattia tanto da interferire nella formazione e nella percezione della propria immagine (De Carlo N.A., et al, 2012). Spesso, successivamente alla diagnosi, affiorano paure tipiche, come quella di morire, della perdita dell?autonomia, o dell?avere danni irreversibili all?incolumità fisica. Diventa quindi indispensabile un supporto multidisciplinare al bambino, e nel complesso a tutta la famiglia, a partire dalle prime fasi della malattia, sottolineando l?importanza del sostegno psicologico che, grazie a specifiche metodologie e all?insegnamento di determinate strategie e tecniche, può accompagnare il nucleo verso la conoscenza e accettazione della diagnosi, fino ad un adattamento alla nuova quotidianità. Infatti, in base alle indicazioni delle società scientifiche tra cui l?Associazione dei Medici Diabetologi (AMD), la Società Italiana di Diabetologia (SID) e la Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP), l?intervento psicologico è parte integrante del modello multidisciplinare di risposta ai bisogni di salute delle persone con diabete (Tomai M., et al, 2018).

L?esordio: il primo contatto con l?ospedale

Nel corpo di un bambino, dopo un periodo in cui la malattia è ancora silente, il deficit insulinico a poco a poco inizia a manifestarsi attraverso i sintomi specifici. Due sono le possibilità di contatto ospedaliero: con carattere d?urgenza, attraverso quindi il pronto soccorso durante una situazione di acutizzazione estrema dei sintomi; oppure attraverso il ricovero programmato (solitamente in situazioni di esordio in cui vengono eseguiti accertamenti preventivi alla fase acuta) (Favalli V., et al, 2017).

Il ricovero in ospedale è, sia per il bambino che per la famiglia, un evento con potenziale traumatico. Il bambino si trova improvvisamente in un corpo che non riconosce più, un corpo che gli provoca dolore e che l?ha portato a trascorrere un periodo in un ambiente diverso dalla sua quotidianità e con persone estranee. I genitori, dall?altro lato, devono sommare ai normali carichi gestionali quotidiani (casa, lavoro, famiglia), il peso di vedere il proprio figlio sofferente e con una malattia che durerà per tutta la vita.

Dopo la diagnosi di diabete, il rischio primario per il piccolo paziente è lo sviluppo di problemi psicologici riguardanti l?adattamento: non è semplice accettare continui prelievi ematici, rilevazioni dei livelli glicemici, visite specialistiche e l?inizio di una terapia. Il bambino proverà la paura oltre che della malattia stessa, anche dell?ospedale, conseguenza della costretta separazione dal suo ambiente quotidiano (Capurso M., 2008). Questa nuova esperienza, inoltre, avviene in modo veloce e il susseguirsi degli eventi non sempre gli permette un?adeguata elaborazione, anche calibrata in base alla giovane età. È utile quindi soffermarsi sul suo vissuto di dolore per il tempo necessario affinché abbia una corretta comprensione di ciò che gli sta accadendo. I vissuti d?irrequietezza e di ansia, che nella maggior parte dei casi compaiono in associazione al ricovero ospedaliero, derivano anche dal fatto che le abitudini giornaliere vengono stravolte: ad esempio, il bimbo dovrà dormire in un letto che non è il suo, dovrà rispettare determinati orari e seguire precisi trattamenti, non sarà sempre insieme ad entrambi i genitori, difficilmente giocherà con bambini di sua conoscenza, si dovrà relazionare per la maggior parte del tempo con medici e infermieri, con fatica troverà un suo spazio accettato come ?intimo e privato?. Il bambino sperimenta una sorta di violazione del proprio corpo da parte di persone estranee, che devono attuare procedure necessarie collegate alla sua malattia; la percezione della sua integrità corporea viene così inevitabilmente minata. L?insieme di queste pratiche ha quindi effetti secondari sul bambino di natura psicologica, proprio per questo motivo la figura dello Psicologo è fondamentale per spiegare al bimbo, alla famiglia, ma anche a tutta l?équipe ospedaliera, la strategia migliore per affrontare questo momento.

La famiglia gioca un ruolo importante in questo momento così delicato: le risorse presenti al suo interno devono essere individuate e utilizzate strategicamente con l?obiettivo comune di creare una ?squadra? unita che lavora per il benessere del piccolo. Per i genitori stessi, la fragilità del proprio bambino, sia perché piccolo di età, sia per l?immaturità affettiva, rende l?esordio del diabete particolarmente drammatico (Zito E., et al, 2012).

Soprattutto durante i primi giorni in cui il bambino si trova ricoverato in ospedale, è essenziale, per tutto il team, riuscire a creare un clima di fiducia sia con la coppia genitoriale, attraverso una comunicazione chiara e semplice, che con il piccolo, evitando ad esempio l?attuazione delle procedure tramite l?inganno o la non spiegazione di ciò che gli sta accadendo con un linguaggio adatto ad un bambino. Se l?intero nucleo avrà la percezione di trovarsi in un ambiente a misura di bambino, con persone competenti, che sono disponibili al dialogo e comprensive della situazione extra-ordinaria in cui si trova la famiglia, si riusciranno a gettare le basi per costruire una sana relazione terapeutica. Una relazione terapeutica di qualità è determinante al fine dell?adesione al trattamento (Miselli V., 2011). Quella che in inglese viene detta ?compliance? o ?adherence? alle cure, altro non è che l?obiettivo che l?équipe diabetologica persegue attraverso il lavoro in stretta collaborazione per creare piani di trattamento personalizzati su ogni paziente. Gli aspetti psicologici incidono sull?accettazione e gestione della patologia e, per favorire la compliance, è auspicabile che la consulenza psicologica diventi parte dell?iter terapeutico fin dall?esordio (Falco G., et al, 2015).

L?impatto della diagnosi sul sistema famiglia

La diagnosi di diabete viene comunicata alla famiglia e, successivamente, al bambino, dall?équipe medica. È importante che questa comunicazione sia il più possibile chiara, ma anche rassicurante e realistica per quanto riguarda il percorso da intraprendere e ciò che fondamentalmente diventerà la nuova quotidianità. I genitori attraverseranno, da qui, vari momenti in cui prevarranno diversi sentimenti: potrebbero passare dalla rabbia, dal sentirsi incompresi, dalla solitudine, da un senso di irrealtà, dallo sconforto; cercheranno una maniera per sfuggire alla diagnosi, magari chiedendo un diverso parere medico, inizieranno a fare ricerche personali per informarsi su tutto ciò che riguarda questo nuovo mondo. Mamma e papà hanno cercato con preoccupazione una risposta alla loro domanda sul ?perché mio figlio sta male??, ma proprio quando i medici hanno risposto con una diagnosi, questa diventa di difficile accettazione.

La diagnosi si immette nel ciclo di vita della famiglia come evento disorganizzante, mettendo a dura prova il senso di continuità e minando, almeno al momento della sua ricezione, il progetto di vita futuro. I genitori di un figlio che ha una diagnosi di malattia cronica non sono preparati ad affrontare la malattia del figlio e spesso possono essere spaventati dall?interferenza della malattia sul ciclo vitale (Catastini P., et al, 2000).

Il momento successivo alla diagnosi è per la coppia genitoriale particolarmente carico di vissuti di colpa irrazionali, quasi come se la causa della malattia del figlio fosse quella di non essere stati in grado di generare un figlio sano, ma al contrario, di averlo fatto nascere con qualcosa di sbagliato, che gli provoca sofferenza (sentimento provato soprattutto dalla madre). Entrambi i genitori, ancora, sperimenteranno il senso di fallimento delle loro cure, non essendo stati genitori sufficientemente bravi nella protezione del figlio, causandone la malattia. Tra padre e madre saranno comunque diversificati i tempi di reazione e i comportamenti annessi: ognuno di loro avrà la propria reazione all?evento, chi prima, chi dopo, pur provando entrambi un forte dolore.

Una famiglia funzionale deve attuare un bilanciamento tra le proprie risorse e le proprie vulnerabilità, in relazione alle numerose richieste che la malattia impone nel corso del tempo (Moi G., 2013). Il fine ultimo del percorso che la famiglia inizierà dal momento della comunicazione della diagnosi è costruire insieme un nuovo modello di normalità.

Messaggio pubblicitario Ruolo importante è rivestito anche dall?eventuale presenza di fratelli e/o sorelle. L?esordio diabetico fa sì che, almeno per un primo momento, la concentrazione e la preoccupazione dei genitori siano tutte rivolte verso il figlio malato. Fratelli e/o sorelle possono esperire vissuti di ?abbandono?, percependo i genitori affettivamente lontani; possono subentrare sentimenti di rabbia, gelosia, aggressività rivolti al fratello malato, in quanto è diventato il centro delle attenzioni della famiglia creando scompiglio nella quotidianità. È a volte osservabile anche l?insorgenza di meccanismi come il senso di colpa, per essere il fratello e/o sorella ingiustamente sano/a, le somatizzazioni, per i vissuti non detti e non elaborati, i comportamenti ritirati per non ?infastidire? i genitori, già sufficientemente impegnati ad occuparsi di chi sta più male di loro. Si rende quindi necessario spiegare ai genitori che le possibili reazioni di diversa natura dei fratelli e/o sorelle sono gli effetti normali di una situazione verificatasi all?improvviso (Luciano E., 2013).

È importante che anche i fratelli e/o sorelle partecipino alle comunicazioni che avvengono tra lo staff medico e il paziente/famiglia. Lo scopo è far sentire loro parte integrante del nucleo, favorendo la costruzione di una relazione di fiducia, dove possono sentirsi liberi di porre domande ed essere ascoltati e compresi. Se i fratelli vengono coinvolti nel percorso di cura e viene spiegato loro cosa sta accadendo, capiranno che il loro fratello ha esigenze particolari e accetteranno sin da giovanissimi le sfide poste a loro e alla loro famiglia; così facendo, inoltre, il fratello si sentirà sicuro e capace di gestire eventuali emergenze sanitarie nel caso dovessero verificarsi (Commodari E., et al, 2019).

L?équipe sanitaria ha l?importante compito di tenere insieme le fila della famiglia, in quanto ogni suo componente ricopre un ruolo importante affinché possa ristabilirsi (dopo una fase iniziale di shock) un clima di serenità, dato dal ritorno alla normalità quotidiana. Questo, di conseguenza, ha significativi effetti benefici anche sulla salute stessa del paziente, per una positiva ed efficace gestione della malattia.

Accettare la malattia

Accettare di avere un figlio malato, o di essere un bambino malato, non è semplice ed immediato. La convivenza con una malattia cronica richiede innanzitutto un periodo per adattarsi strategicamente ad essa; bisogna tenere in considerazione che nel tempo essa può anche evolvere, possono intervenire eventi critici con conseguente messa in discussione e ripianificazione della quotidianità, e ancora, e ancora.

Gfeller R. e Assal J. P. (1979), hanno descritto il processo adattivo che avviene nelle persone con diagnosi di diabete mellito dividendolo in sei fasi. Queste non hanno mai una netta demarcazione e la durata ed intensità di ognuna è imprevedibile. Nello specifico:

In tutte le fasi sopra elencate, per i molteplici aspetti che riguardano la vita del paziente, si rende necessaria quindi la presenza costante della figura dello Psicologo a supporto del piccolo e della sua famiglia, al fine di accompagnare il nucleo dall?esordio di diabete alla dimissione dall?ospedale e nei seguenti follow-up.

Lo Psicologo in ospedale

Gli interventi terapeutici al paziente diabetico sono di tipo multidisciplinare: il piccolo avrà frequenti contatti con diverse figure sanitarie, ognuna partecipante, per quanto riguarda la sua professionalità, alla gestione del suo trattamento. Per evitare la percezione di frammentarietà delle varie prese in carico, da diversi anni all?interno degli ambienti sanitari si usa strategicamente il lavoro in équipe, dove viene perseguito l?obiettivo comune dell?alleanza terapeutica. È così che Diabetologi, Dietisti, Pediatri e Psicologi lavorano in sinergia per ogni singolo bambino. La futura adesione alle cure viene determinata soprattutto dalla qualità dell?investimento posto nella relazione terapeutica.

Nel caso di piccoli pazienti, il lavoro relativo alla fiducia si rende ancora più delicato: essenziale sarà trovare le giuste modalità di approccio ponderate in base all?età per far comprendere innanzitutto il perché della loro presenza in ospedale. Affinché si instauri un rapporto di fiducia è necessario non mentire mai al bambino: il fatto che sia ?piccolo? non implica che non possa capire, bensì è necessario fornirgli adeguate modalità di comprensione per la sua fase di sviluppo. Bisogna porre la giusta attenzione anche alle promesse che vengono fatte al bambino, perché lui riporrà in queste molte aspettative.

Importanti mediatori di questa alleanza risultano essere i genitori: il figlio, soprattutto se molto piccolo, si fiderà innanzitutto dei comportamenti agiti da mamma e papà. Attraverso le loro espressioni ed emozioni, il bimbo capirà se potersi fidare (e affidare) delle persone estranee che tentano di entrare in una prima relazione con lui. Il lavoro dello Psicologo è di intervenire per il raggiungimento dell?adesione alle cure attraverso l?orientamento dei sanitari verso la modalità comunicativa più consona per il nucleo in oggetto.

Il diabete esige molto dalla famiglia in cui esordisce, per questo il supporto psicologico è un percorso indispensabile per accompagnare il piccolo e la sua famiglia verso la sua accettazione.

La relazione terapeutica che si instaurerà con un bambino, oltre all?uso del colloquio clinico come avviene per gli adulti, dovrà essere provvista di altre metodologie su misura del piccolo paziente che mirano alla comprensione di ciò che sta avvenendo nel suo corpo: brevi racconti, favole, giochi, disegni e altro ancora. Il mondo del bambino è spensierato e colorato, così deve esserlo un ospedale infantile attento ai suoi pazienti.

Le tipologie di intervento utilizzate dagli Psicologi sono per la maggior parte concentrate sul rinforzo delle risorse già presenti in famiglia e sull?acquisizione di abilità e competenze (skills) nuove e funzionali ad una migliore autogestione delle cure. In ambiente ospedaliero gli interventi mirano specialmente alla conoscenza del mondo interno del paziente e della famiglia (lavoro sulle emozioni), alla modificazione di alcuni aspetti comportamentali disfunzionali legati alla gestione della malattia, e alla riduzione di eventuali conflitti presenti in famiglia, promuovendo l?informazione e l?adozione di stili comunicativi più funzionali in vista della convivenza con il diabete per tutta la vita, supportando il nucleo in questo difficile percorso.

Il colloquio è lo strumento d?elezione a disposizione dello Psicologo per entrare in relazione con il paziente e i suoi caregivers. In ambito ospedaliero le consulenze sono centrate sul qui-e-ora per poter offrire uno spazio esclusivo volto alla riflessione in merito ai vissuti legati alla malattia. Gli ambiti presi in considerazione, solitamente, riguardano: l?informazione e l?esplicitazione di eventuali difficoltà, ansie, timori, paure, legate all?ospedalizzazione e al percorso di cura; le limitazioni alla quotidianità che il bambino dovrà affrontare; eventuali difficoltà familiari; possibili altre patologie intervenienti o preesistenti; l?indagine sull?esistenza di eventi stressanti cui il nucleo ha già dovuto far fronte. Ci si dovrà soffermare ed esplorare il significato che il diabete rappresenta per ciascun membro, non dimenticando mai che l?impatto di una malattia cronica colpisce la ridefinizione della routine quotidiana anche di fratelli o sorelle, se esistenti.

Ogni fascia d?età implica una diversa modalità di approccio dello Psicologo al bambino: sotto ai 2 anni il colloquio consisterà sostanzialmente in un?osservazione clinica dei comportamenti agiti dal paziente e dalla sua famiglia, sommata al colloquio clinico orientato sui genitori per avere un chiaro quadro di anamnesi evolutiva del figlio. La relazione con il bimbo verrà creata tramite attività come giochi strutturati creati apposta per il suo stadio di sviluppo o racconti di fiabe. Tra i 2 e i 7 anni il colloquio con il bambino avverrà mediante l?osservazione clinica di attività di gioco strutturate, la produzione di disegni, la lettura di favole prodotte appositamente per essere utilizzate durante l?educazione terapeutica. Attraverso queste tecniche, lo Psicologo lavora sul versante della psicoeducazione sia sul bambino, che, indirettamente, sulla famiglia. Dai 7 ai 10 anni, il piccolo paziente è in grado di sostenere un colloquio clinico con domande tarate per la sua età. In età adolescenziale il colloquio clinico sarà condotto tramite domande aperte ed ascolto attivo: le aree di indagine saranno più vaste e profonde rispetto a quelle prese in considerazione durante l?infanzia, si esploreranno gli stili di coping, le aspettative e i timori rispetto al futuro, le immaginazioni rispetto a come sarà il rientro a casa e tra la cerchia dei pari.

A supporto dei colloqui clinici si prende in considerazione anche l?uso di eventuale materiale psicodiagnostico con tarature in base all?età. L?utilizzo di test psicometrici è prevalente nei colloqui di follow-up, per misurare l?impatto della malattia al rientro a casa e il livello di riorganizzazione funzionale adottato. Il colloquio di follow-up solitamente viene pianificato in contemporanea con il controllo in diabetologia: lo Psicologo, finché lo riterrà necessario, continuerà a programmare gli incontri psicologici-psicodiagnostici di supporto al paziente e alla famiglia. L?obiettivo dei colloqui di follow-up è arrivare alla piena comprensione dello stato di malattia e ad un adattamento strategico, comprensivo dell?autogestione della terapia calibrata in base all?età.

Il colloquio clinico con i genitori del paziente è finalizzato alla conoscenza del nucleo e della propria storia precedente allo stato di malattia, ad eventuali eventi stressanti sopravvenuti in passato e all?attuale modalità di funzionamento e di comunicazione. Compito dello Psicologo è anche predisporre il contesto extra-ospedaliero al rientro del piccolo: importanti sono le informazioni alla famiglia in merito a servizi socio-sanitari che offre il territorio (eventuale contatto con Associazioni di zona che si occupano di diabete in età pediatrica), da non dimenticare, infine, la predisposizione del rientro a scuola e nella cerchia di pari. A questo proposito gli alunni con malattie croniche riferiscono di sentirsi aiutati quando compagni e insegnanti sono portati adeguatamente a conoscenza della loro malattia e quando vengono sostenuti dai docenti nell?integrazione sociale e nelle attività disciplinari (Capurso M., 2006).

Conclusioni

In linea generale, le tecniche comunicative con il bambino si sostanziano di diverse modalità di approccio, sempre tenendo conto dell?età del piccolo. Durante i primi contatti con il nucleo, è fondamentale spiegare al bambino in termini rassicuranti e positivi il perché della sua permanenza in ospedale, chi sono tutte le figure estranee che si occupano di lui, anticipare, infine, le procedure cui sarà sottoposto per permettergli di porre domande e non avere paura dell?incerto. Non sarà necessario scendere in particolari superflui, che potrebbero avere l?effetto contrario di creare confusione e ansia in quanto non comprensibili a pieno.

Una patologia entra nel sistema famiglia come evento disorganizzante: è sconvolgente pensare che il proprio figlio è malato, ancor più se la diagnosi è composta dalle parole ?malattia cronica?. L?accettazione di una malattia per tutta la vita non è cosa facile, nemmeno immediata: per questo insieme di motivi il lavoro dello Psicologo si rende imprescindibile durante tutto il percorso in ospedale, e anche fuori, se necessario.

Il benessere del piccolo è il fine ultimo del lavoro di tutta l?équipe, sia dal punto di vista prettamente organico, che dal punto di vista emotivo-cognitivo.

 

Consigliato dalla redazione

Bibliografia

  • Balbo, V. (2016). Il Vissuto Psicologico di bambini e adolescenti con Diabete Mellito Tipo 1 e delle loro famiglie. We People, 4, 18-20.
  • Bruno, G., Maule, M., Merletti, F., Novelli, G., Falorni, A., Iannilli, A., et al. (2010). Age-period-cohort analysis of 1990-2003 incidence time trends of childhood diabetes in Italy: the RIDI study. Diabetes, 59, 2281-2287.
  • Catastini, P., & Gnoato, R. (2000). Aspetti psicologici nella gestione della malattia cronica. CESIPC, Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva, Firenze. Consultato il 15 gennaio 2022.
  • Capurso, M. (ottobre 2006). Bambini malati cronici a scuola. Difficoltà di apprendimento, 12, 1, 51-70.
  • Capurso, M. (gennaio/febbraio 2008). Rendere meno traumatici ricovero e malattia. PNEI, 3, 17.
  • Ciechanowski, P. S., Hirsch, I. B., & Katon, W. J. (2002). Interpersonal Predictors of HbA1c in Patients With Type 1 Diabetes. Diabetes Care, 5, 731-736.
  • Commissione Nazionale Diabete, Ministero della Salute. (2013). Piano sulla malattia diabetica. Gazzetta Ufficiale, 32, 49.
  • Commodari, E., & Pirrone, C. (giugno 2019). La comunicazione della diagnosi e la relazione medico paziente. Come orientarsi nel complesso mondo delle malattie rare: un approccio pratico alla loro diagnosi e gestione, 11-29.
  • De Carlo, N. A., & Senatore Pilleri, R. (2012). Le malattie croniche nel ciclo di vita. Aspetti psicologici, comunicativi e di organizzazione sanitaria, Ed. Franco Angeli, Milano.
  • Falco, G., Cavalleri, F., Magro, G., Borretta, G., De Donno, V., Gallarotti, F., et al. (2015). Gli aspetti psicologici del diabete mellito in pediatria e nell?età adulta. Il Giornale di AMD, 18, 183-187.
  • Favalli, V., Barera, G., Meschi, F., Rigamonti, A. (2017). Il bambino con diabete in ospedale. Giornale Italiano di Diabetologia e Metabolismo, 37, 132-139.
  • Gfeller, R., & Assal, J. P. (1979). Le vécu du malade diabétique. Folia Psychopratica, Hoffmann-La Roche & Co., Basel.
  • Luciano, E. (2013). La comunicazione di diagnosi ai bambini malati e ai loro fratelli. Uno studio di caso presso l?Ospedale ?San Gerardo? di Monza. Quaderni acp, 20, 161-165.
  • Musacchio, N., Giancaterini, A., Lovagnini Scher, A., Ciullo, I., Pessina, L., Maino, S., et al. (2013). Autocontrollo come arma strategica di alleanza di cura e di empowerment nel diabete. MeDia, 13, 147-151.
  • Miselli, V. (2011). Il problema dell?adesione alla terapia in una malattia cronica come il diabete. G It Diabetol Metab, 31, 121-124.
  • Moi, G. (2013). Trasformazioni della famiglia di fronte alla malattia cronica: resilienza e sistemi di credenze. Cambia-Menti, Rivista dell?Istituto di Psicoterapia Sistemica Integrata, 3, 5-8.
  • Perrin, J. M. (1985). Introduction. Issues in the care of children with chronic illness, 1-10.
  • Snell, C., & DeMaso, D. R. (2010). Adaptation and coping in chronic childhood physical illness, Textbook of pediatric psychosomatic medicine. American Psychiatric Publishing, United States, Arlington VA.
  • Tomai, E., Lastretti, M., Bua, V., Diaco, S., Diamanti, F., Gammarini, V., et al. (2018). Il ruolo dello psicologo nel team diabetologico. La normativa italiana. Buone prassi per l?intervento psicologico in diabetologia, 118-130.
  • World Health Organization (WHO). (10 novembre 2021). Diabete.
  • Zito, E., Mozzillo, E., & Franzese, A. (febbraio 2012). Il diabete infantile e giovanile: un approccio terapeutico integrato medico-psicologo. l?Endocrinologo, 13, 30-34.

We would like to thank the writer of this post for this amazing content

Diabete in età evolutiva: lo psicologo in ospedale per affrontare la diagnosi

You can find our social media profiles and other related pageshttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652826177 ) [4] => Array ( [title] => MCU: The Worst Things The Scarlet Witch Ever Did ? GameSpot [link] => http://redhatbeauty.com/mcu-the-worst-things-the-scarlet-witch-ever-did-gamespot/ [dc] => Array ( [creator] => Beatriz Deitz ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 21:30:09 +0000 [category] => NewsGameSpotMCUScarletWitchworst [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1599 [description] => The following contains spoilers for Doctor Strange in the Multiverse of Madness. While Wanda Maximoff was just one of many characters in the avengers movies, she’s become a fan favorite of the MCU. After playing in Wanda Vision, she only solidified this role despite some misdeeds. Although she was given some character development in the ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

The following contains spoilers for Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

While Wanda Maximoff was just one of many characters in the avengers movies, she’s become a fan favorite of the MCU. After playing in Wanda Vision, she only solidified this role despite some misdeeds. Although she was given some character development in the films, the ensemble films didn’t allow for much focus on her. But, fans have grown to appreciate his complicated history and relationship with Vision in the wake of Wanda Vision offering more insight on it.

While Wanda is sometimes portrayed as a villain in the MCU and a heroine in others, the truth is that her actions are often quite convoluted. She can do heroic things, but she also does some pretty horrible things that hurt other people. That’s true for most of the MCU’s main heroes, but she might be one of the most complex other than Tony Stark.

Updated May 17, 2022 by Amanda Bruce: If WandaVision gives fans more information about Wanda Maximoff, Doctor Strange In The Multiverse Of Madness shows audiences what she can really do. She finally has complete control of her power. The film sees her diving deep into her grief over the loss of her sons and her determination to get them back. Audiences can see how far she’s willing to go, and it allows for some of the worst things she’s ever done in the MCU.

Wanda lied to Westview’s vision

For casual viewers of the series, Wanda Vision could be a little confusing at times, and even big MCU fans still have questions about what happened.

When Wanda used her immense powers to create Vision, he was not the Vision from before, but appeared to be his own entity. The sitcom version of Vision slowly began to realize that all was not well in Heaven, and Wanda kept trying to cover up the truth and lie to him.

Wanda Dreamwalks into her other self

Although Wanda Maximoff is a powerful witch, she doesn’t learn to walk in an alternate universe on her own until she has a copy of the Darkhold. She uses it to access another universe in Doctor Strange in the Multiverse of Madnessone where his sons not only exist, but where America Chavez and Stephen Strange tried to escape him.

This action isn’t just invasive to Earth-838’s other Wanda Maximoff; it’s dangerous too. It’s not Wanda from Earth-616 whose body is in danger and ends up bruised and battered. Using another Wanda’s body also means her sons are left alone in their house overnight as she searches for Strange and America, potentially putting them in danger as well.

Wanda kills several wizards and students

When Wanda wants access to America Chavez, she’s ready to hurt anyone who gets in her way. This includes a large group of wizards and students who have yet to master their craft.

Wanda essentially wipes out all of Kamar-Taj during the confrontation. The only people still alive are a quartet of college students, Strange, Wong, and America by the time she’s done with the place.

Wanda caused the accident in Lagos

All Avengers are guilty of collateral damage, and sometimes it’s more their fault than others. In some situations, like when defending New York from Loki’s attack, they just did their best. However, in others they sometimes overstepped their bounds, such as during the conflict in Lagos where they hunted down Brock Rumlow.

Steve Rogers and Wanda both made mistakes during this mission that ended up costing innocent lives. So even though Wanda didn’t mean to hurt anyone when she saved Steve’s life, it was still an example of collateral damage she was responsible for. The public outcry is so strong that it was this incident that prompted the creation of the Sokovia Accords.

Wanda changed the minds of the Avengers

Many fans were initially upset when Wanda was introduced to the MCU, as she was given a very different origin story than the comics. However, putting those MCU creator choices aside, the truth is that Wanda started out as a bit of a villain.

It’s easy to see why she would hate someone like Tony Stark, but it’s not just Tony she’s targeting. Wanda gets inside the heads of all the Avengers she can. She shows Tony her worst nightmare, Steve what she dreams of, and makes Natasha Romanoff relive her traumatic past. The only one she can’t get into is Clint Barton because he sees her coming, and that’s probably why he reaches out to bond with her later.

Wanda puts civilians in danger by controlling demons

Wanda’s first attempts to sue America Chavez aren’t in person. Instead, she uses her runes to control demons and monsters to hunt America and bring the maiden to her. In several worlds, however, a version of Doctor Strange comes to America’s aid.

If Wanda just sent creatures after America, that would be bad enough. In doing so, she also puts innocent lives at risk. When America lands on Earth-616 with Gargantos after her, the monster is not initially visible, but the chaos and carnage it creates is. Anyone who gets in the way of the creature is then also in danger.

Wanda tortures America Chavez

Wanda’s whole mission in Multiverse of Madness is to obtain the power of America. Unfortunately for America, there is no way to extract power from her without killing her; neither Doctor Strange nor Wanda knows any other way.

The process also appears to be incredibly painful for America, as Wanda repeatedly forces her to use the ability against her will before she even begins to extract it from him. America’s cries are enough to let the public know that the process is torture.

Wanda treats Monica badly

Some fans weren’t happy with the way Monica was treated on the show, even though they liked seeing her become a bigger character. Sometimes she felt like she was there to support and excuse Wanda’s bad decisions, and Monica deserved more than that.

Wanda also lashed out at her violently when Monica threatened the messed up version of Happily Ever After that Wanda had created.

Wanda kept Agatha prisoner

One issue some fans had with WandaVision was that the narrative seemed to excuse Wanda’s actions but not Agatha’s. While Agatha was by no means a hero or even a good person, Wanda’s actions when she took over Westview could have been just as bad.

So when Wanda then chose to have Agatha live out the rest of her life as Agnes, it felt like Wanda hadn’t really learned that what she did was wrong. It didn’t seem like a just punishment. Maybe Wanda is more of a villain than fans realize and could become the MCU’s next big villain.

Wanda kills the Illuminati of Earth-838

Early in her time as the Avenger, most of the people Wanda hurts or kills are unfortunate accidents due to her not knowing the strength of her abilities or working with the wrong people. Not so when she pursues Doctor Strange and America to Earth-838.

There, the members of the Illuminati try to reason with her and ask her to stop what she is doing. The group thinks that together they are strong enough to handle her, but, one by one, she destroys them all. The only person left standing is the only person not confronting him: Karl Mordo. She doesn’t even show remorse when she makes sure Reed Richards’ children will always have their mother to raise them.

Wanda forces Wong’s hand

While the Scarlet Witch and Doctor Strange can use spells and spells against each other throughout Multiverse of Madness, Strange receives many warnings from Wanda as to exactly how she will deal with him if he doesn’t give her what she wants. Instead of Strange, however, it’s Wong who finds himself in his direct line of sight somewhat.

Not only does Wong end up being held captive by Wanda, but she also threatens the lives of her few surviving students to get him to cooperate. When she no longer needs his help, she throws him off a mountain. Wong definitely bears the brunt of Wanda’s wrath when she can’t make it to Doctor Strange or America.

Wanda worked with Ultron

When Wanda and her brother Pietro first appear in Avengers: Age of Ultron, they are villains from the film who would later join the Avengers. And, while their reasons may be somewhat justified, they gladly work with Ultron.

Ultron very clearly seems to be power-hungry and dangerous, and working with him seems like an error in judgment. However, when they learn that Ultron is out to destroy many innocent lives, they decide to fight him in some of Scarlet Witch’s best fight scenes.

Wanda was part of HYDRA

One of the biggest issues many fans have with Wanda in the MCU is how she was written to voluntarily choose to work with HYDRA. While the pain Wanda endured when she lost her parents and nearly died herself was horrific, it seems odd that she willingly joined and then continued to work for such a horrible organization.

However, since fans never really learn much about how or why HYDRA found her and Pietro, it’s hard to say exactly what happened.

Wanda enslaved the entire town of Westview

While Wanda made some bad choices in the MCU where she continued to side with the villains, her worst deed was probably in Wanda Vision. While, again, the show tries to justify her actions by saying she didn’t know what she was doing at first, it’s clear that she’s starting to know what she did.

She controls an entire town of people, and we see that they are actually miserable and crying out to be freed. However, Wanda refuses to let them go for long.

But Wanda always justified that she was a good person

The other big issue here is Wanda’s justification for her actions. Wanda still has a justification for her misdeeds. She’s trying to protect Vision, she’s lost in her grief, she just wants her kids back, etc. When Doctor Strange in the Multiverse of Madness opens, Stephen even says Wanda corrected her mistake in Westview, but it’s never really seen by the audience. Sure, she leaves town and gives up control, but she never actively tries to make amends to the citizens for what she did to them.

Likewise, in Multiverse of madness, Wanda doesn’t try to make amends for her actions beyond destroying the Darque Hold and copies the spells into books so no one can be tempted. She offers no explanation to the wizards or citizens of Earth-838 who lost their families to her rampage.

Watch ’80s Nightmare on Elm Street Fans React to Dream Warriors

We wish to thank the writer of this write-up for this awesome web content

MCU: The Worst Things The Scarlet Witch Ever Did – GameSpot


Our social media profiles here as well as other pages related to them here.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => The following contains spoilers for Doctor Strange in the Multiverse of Madness. While Wanda Maximoff was just one of many characters in the avengers movies, she’s become a fan favorite of the MCU. After playing in Wanda Vision, she only solidified this role despite some misdeeds. Although she was given some character development in the ... Read more [atom_content] =>

The following contains spoilers for Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

While Wanda Maximoff was just one of many characters in the avengers movies, she’s become a fan favorite of the MCU. After playing in Wanda Vision, she only solidified this role despite some misdeeds. Although she was given some character development in the films, the ensemble films didn’t allow for much focus on her. But, fans have grown to appreciate his complicated history and relationship with Vision in the wake of Wanda Vision offering more insight on it.

While Wanda is sometimes portrayed as a villain in the MCU and a heroine in others, the truth is that her actions are often quite convoluted. She can do heroic things, but she also does some pretty horrible things that hurt other people. That’s true for most of the MCU’s main heroes, but she might be one of the most complex other than Tony Stark.

Updated May 17, 2022 by Amanda Bruce: If WandaVision gives fans more information about Wanda Maximoff, Doctor Strange In The Multiverse Of Madness shows audiences what she can really do. She finally has complete control of her power. The film sees her diving deep into her grief over the loss of her sons and her determination to get them back. Audiences can see how far she’s willing to go, and it allows for some of the worst things she’s ever done in the MCU.

Wanda lied to Westview’s vision

For casual viewers of the series, Wanda Vision could be a little confusing at times, and even big MCU fans still have questions about what happened.

When Wanda used her immense powers to create Vision, he was not the Vision from before, but appeared to be his own entity. The sitcom version of Vision slowly began to realize that all was not well in Heaven, and Wanda kept trying to cover up the truth and lie to him.

Wanda Dreamwalks into her other self

Although Wanda Maximoff is a powerful witch, she doesn’t learn to walk in an alternate universe on her own until she has a copy of the Darkhold. She uses it to access another universe in Doctor Strange in the Multiverse of Madnessone where his sons not only exist, but where America Chavez and Stephen Strange tried to escape him.

This action isn’t just invasive to Earth-838’s other Wanda Maximoff; it’s dangerous too. It’s not Wanda from Earth-616 whose body is in danger and ends up bruised and battered. Using another Wanda’s body also means her sons are left alone in their house overnight as she searches for Strange and America, potentially putting them in danger as well.

Wanda kills several wizards and students

When Wanda wants access to America Chavez, she’s ready to hurt anyone who gets in her way. This includes a large group of wizards and students who have yet to master their craft.

Wanda essentially wipes out all of Kamar-Taj during the confrontation. The only people still alive are a quartet of college students, Strange, Wong, and America by the time she’s done with the place.

Wanda caused the accident in Lagos

All Avengers are guilty of collateral damage, and sometimes it’s more their fault than others. In some situations, like when defending New York from Loki’s attack, they just did their best. However, in others they sometimes overstepped their bounds, such as during the conflict in Lagos where they hunted down Brock Rumlow.

Steve Rogers and Wanda both made mistakes during this mission that ended up costing innocent lives. So even though Wanda didn’t mean to hurt anyone when she saved Steve’s life, it was still an example of collateral damage she was responsible for. The public outcry is so strong that it was this incident that prompted the creation of the Sokovia Accords.

Wanda changed the minds of the Avengers

Many fans were initially upset when Wanda was introduced to the MCU, as she was given a very different origin story than the comics. However, putting those MCU creator choices aside, the truth is that Wanda started out as a bit of a villain.

It’s easy to see why she would hate someone like Tony Stark, but it’s not just Tony she’s targeting. Wanda gets inside the heads of all the Avengers she can. She shows Tony her worst nightmare, Steve what she dreams of, and makes Natasha Romanoff relive her traumatic past. The only one she can’t get into is Clint Barton because he sees her coming, and that’s probably why he reaches out to bond with her later.

Wanda puts civilians in danger by controlling demons

Wanda’s first attempts to sue America Chavez aren’t in person. Instead, she uses her runes to control demons and monsters to hunt America and bring the maiden to her. In several worlds, however, a version of Doctor Strange comes to America’s aid.

If Wanda just sent creatures after America, that would be bad enough. In doing so, she also puts innocent lives at risk. When America lands on Earth-616 with Gargantos after her, the monster is not initially visible, but the chaos and carnage it creates is. Anyone who gets in the way of the creature is then also in danger.

Wanda tortures America Chavez

Wanda’s whole mission in Multiverse of Madness is to obtain the power of America. Unfortunately for America, there is no way to extract power from her without killing her; neither Doctor Strange nor Wanda knows any other way.

The process also appears to be incredibly painful for America, as Wanda repeatedly forces her to use the ability against her will before she even begins to extract it from him. America’s cries are enough to let the public know that the process is torture.

Wanda treats Monica badly

Some fans weren’t happy with the way Monica was treated on the show, even though they liked seeing her become a bigger character. Sometimes she felt like she was there to support and excuse Wanda’s bad decisions, and Monica deserved more than that.

Wanda also lashed out at her violently when Monica threatened the messed up version of Happily Ever After that Wanda had created.

Wanda kept Agatha prisoner

One issue some fans had with WandaVision was that the narrative seemed to excuse Wanda’s actions but not Agatha’s. While Agatha was by no means a hero or even a good person, Wanda’s actions when she took over Westview could have been just as bad.

So when Wanda then chose to have Agatha live out the rest of her life as Agnes, it felt like Wanda hadn’t really learned that what she did was wrong. It didn’t seem like a just punishment. Maybe Wanda is more of a villain than fans realize and could become the MCU’s next big villain.

Wanda kills the Illuminati of Earth-838

Early in her time as the Avenger, most of the people Wanda hurts or kills are unfortunate accidents due to her not knowing the strength of her abilities or working with the wrong people. Not so when she pursues Doctor Strange and America to Earth-838.

There, the members of the Illuminati try to reason with her and ask her to stop what she is doing. The group thinks that together they are strong enough to handle her, but, one by one, she destroys them all. The only person left standing is the only person not confronting him: Karl Mordo. She doesn’t even show remorse when she makes sure Reed Richards’ children will always have their mother to raise them.

Wanda forces Wong’s hand

While the Scarlet Witch and Doctor Strange can use spells and spells against each other throughout Multiverse of Madness, Strange receives many warnings from Wanda as to exactly how she will deal with him if he doesn’t give her what she wants. Instead of Strange, however, it’s Wong who finds himself in his direct line of sight somewhat.

Not only does Wong end up being held captive by Wanda, but she also threatens the lives of her few surviving students to get him to cooperate. When she no longer needs his help, she throws him off a mountain. Wong definitely bears the brunt of Wanda’s wrath when she can’t make it to Doctor Strange or America.

Wanda worked with Ultron

When Wanda and her brother Pietro first appear in Avengers: Age of Ultron, they are villains from the film who would later join the Avengers. And, while their reasons may be somewhat justified, they gladly work with Ultron.

Ultron very clearly seems to be power-hungry and dangerous, and working with him seems like an error in judgment. However, when they learn that Ultron is out to destroy many innocent lives, they decide to fight him in some of Scarlet Witch’s best fight scenes.

Wanda was part of HYDRA

One of the biggest issues many fans have with Wanda in the MCU is how she was written to voluntarily choose to work with HYDRA. While the pain Wanda endured when she lost her parents and nearly died herself was horrific, it seems odd that she willingly joined and then continued to work for such a horrible organization.

However, since fans never really learn much about how or why HYDRA found her and Pietro, it’s hard to say exactly what happened.

Wanda enslaved the entire town of Westview

While Wanda made some bad choices in the MCU where she continued to side with the villains, her worst deed was probably in Wanda Vision. While, again, the show tries to justify her actions by saying she didn’t know what she was doing at first, it’s clear that she’s starting to know what she did.

She controls an entire town of people, and we see that they are actually miserable and crying out to be freed. However, Wanda refuses to let them go for long.

But Wanda always justified that she was a good person

The other big issue here is Wanda’s justification for her actions. Wanda still has a justification for her misdeeds. She’s trying to protect Vision, she’s lost in her grief, she just wants her kids back, etc. When Doctor Strange in the Multiverse of Madness opens, Stephen even says Wanda corrected her mistake in Westview, but it’s never really seen by the audience. Sure, she leaves town and gives up control, but she never actively tries to make amends to the citizens for what she did to them.

Likewise, in Multiverse of madness, Wanda doesn’t try to make amends for her actions beyond destroying the Darque Hold and copies the spells into books so no one can be tempted. She offers no explanation to the wizards or citizens of Earth-838 who lost their families to her rampage.

Watch ’80s Nightmare on Elm Street Fans React to Dream Warriors

We wish to thank the writer of this write-up for this awesome web content

MCU: The Worst Things The Scarlet Witch Ever Did – GameSpot


Our social media profiles here as well as other pages related to them here.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652823009 ) [5] => Array ( [title] => Robotic remedy: A new effective treatment for chronic stroke rehabilitation [link] => http://redhatbeauty.com/robotic-remedy-a-new-effective-treatment-for-chronic-stroke-rehabilitation/ [dc] => Array ( [creator] => Laura Surber ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 19:47:54 +0000 [category] => sciencechroniceffectiverehabilitationremedyRoboticstroketreatment [guid] => http://redhatbeauty.com/?p=1597 [description] => Journal Reference: Takashi Takebayashi, Kayoko Takahashi, Satoru Amano, Masahiko Gosho, Masahiro Sakai, Koichi Hashimoto, Kenji Hachisuka, Yuki Uchiyama, Kazuhisa Domen. Robot-Assisted Training as Self-Training for Upper-Limb Hemiplegia in Chronic Stroke: A Randomized Controlled Trial. Stroke, 2022; DOI: 10.1161/STROKEAHA.121.037260 A study led by Dr. Takashi Takebayashi and published in the journal Stroke suggests continuing therapy for ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

Journal Reference:

  1. Takashi Takebayashi, Kayoko Takahashi, Satoru Amano, Masahiko Gosho, Masahiro Sakai, Koichi Hashimoto, Kenji Hachisuka, Yuki Uchiyama, Kazuhisa Domen. Robot-Assisted Training as Self-Training for Upper-Limb Hemiplegia in Chronic Stroke: A Randomized Controlled Trial. Stroke, 2022; DOI: 10.1161/STROKEAHA.121.037260

A study led by Dr. Takashi Takebayashi and published in the journal Stroke suggests continuing therapy for chronic stroke patients is still beneficial while suggesting a radical alternative. Robot therapy can provide repetitive exercises while holding affected limbs, sensing force feedback, and providing real time analysis.

This led the Osaka Metropolitan University researchers to determine if robotic therapy is as effective as traditional therapy during the chronic stage of stroke recovery. If widely adopted, robot therapy could improve care for stroke patients while being cost effective and requiring minimal therapeutic staff guidance.

The research team enlisted the help of 129 stroke patients who met screening criteria for arm and hand paralysis and provided informed consent to participate in the study. The team then coordinated efforts across 25 clinics and hospitals in Japan to test the efficacy of robot therapy. They performed a randomized controlled trial that divided patients with equally severe stroke into three groups with three one-hour weekly therapy sessions for 10 weeks, beginning six months after the patient?s stroke.

The control group received 40 minutes of self-training and 20 minutes of therapist-led occupational therapy, focused on traditional correct movement, joint mobility, stretching, and daily activities. The robot therapy group began with 20 minutes of therapist-led standard occupational therapy. Followed by 40 minutes of rehabilitation with a ReoGo-J upper-limb rehabilitation device, an armature that supports the patients? arms, senses their movement, provides feedback, and matches difficulty to the patients? level of impairment. The movement therapy group sought to combine 40 minutes of robot-assisted self training with 20 minutes constraint induced movement therapy, where therapist-led exercises on hand shaping, task practice, and practice applying those skills to real life situations were conducted.

Contrary to widely accepted clinical practices, the chronic paralysis patients did show signs of improvement from the training despite being in the chronic stroke stage. Importantly, in measurements of daily tasks, the patients who received robot therapy rated the same as the control group who had therapist-led exercises.

The combined approach of robot therapy supplemented with therapist-led standardized occupational training proved most effective. This suggests not only that care for chronic stroke hemiplegia patients needs to be continued, but that robot therapy may be more influential in stroke recovery than traditional therapy alone.

The biggest differences were found in a subset of robot-therapy patients that had large improvements in shoulder, elbow, and forearm use, where the ReoGo-J upper-limb rehabilitation device program focused.

The study was limited as testing was done during the chronic stroke phase, leaving the full scope of robot therapy unexplored. When asked about the importance of the research, Professor Takebeyashi concluded, ?Receiving rehabilitation therapy using robots has been established in the chronic phase following a stroke. It can lead to improvement of the paralyzed hand and increased functionality in daily life compared to current therapeutic approaches. I still want to continue exploring more ways to restore hand movement, as much as possible, to improve chronic stroke patients? health and quality of life.?

We would like to give thanks to the writer of this write-up for this awesome material

Robotic remedy: A new effective treatment for chronic stroke rehabilitation

Discover our social media accounts as well as the other related pageshttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => Journal Reference: Takashi Takebayashi, Kayoko Takahashi, Satoru Amano, Masahiko Gosho, Masahiro Sakai, Koichi Hashimoto, Kenji Hachisuka, Yuki Uchiyama, Kazuhisa Domen. Robot-Assisted Training as Self-Training for Upper-Limb Hemiplegia in Chronic Stroke: A Randomized Controlled Trial. Stroke, 2022; DOI: 10.1161/STROKEAHA.121.037260 A study led by Dr. Takashi Takebayashi and published in the journal Stroke suggests continuing therapy for ... Read more [atom_content] =>

Journal Reference:

  1. Takashi Takebayashi, Kayoko Takahashi, Satoru Amano, Masahiko Gosho, Masahiro Sakai, Koichi Hashimoto, Kenji Hachisuka, Yuki Uchiyama, Kazuhisa Domen. Robot-Assisted Training as Self-Training for Upper-Limb Hemiplegia in Chronic Stroke: A Randomized Controlled Trial. Stroke, 2022; DOI: 10.1161/STROKEAHA.121.037260

A study led by Dr. Takashi Takebayashi and published in the journal Stroke suggests continuing therapy for chronic stroke patients is still beneficial while suggesting a radical alternative. Robot therapy can provide repetitive exercises while holding affected limbs, sensing force feedback, and providing real time analysis.

This led the Osaka Metropolitan University researchers to determine if robotic therapy is as effective as traditional therapy during the chronic stage of stroke recovery. If widely adopted, robot therapy could improve care for stroke patients while being cost effective and requiring minimal therapeutic staff guidance.

The research team enlisted the help of 129 stroke patients who met screening criteria for arm and hand paralysis and provided informed consent to participate in the study. The team then coordinated efforts across 25 clinics and hospitals in Japan to test the efficacy of robot therapy. They performed a randomized controlled trial that divided patients with equally severe stroke into three groups with three one-hour weekly therapy sessions for 10 weeks, beginning six months after the patient?s stroke.

The control group received 40 minutes of self-training and 20 minutes of therapist-led occupational therapy, focused on traditional correct movement, joint mobility, stretching, and daily activities. The robot therapy group began with 20 minutes of therapist-led standard occupational therapy. Followed by 40 minutes of rehabilitation with a ReoGo-J upper-limb rehabilitation device, an armature that supports the patients? arms, senses their movement, provides feedback, and matches difficulty to the patients? level of impairment. The movement therapy group sought to combine 40 minutes of robot-assisted self training with 20 minutes constraint induced movement therapy, where therapist-led exercises on hand shaping, task practice, and practice applying those skills to real life situations were conducted.

Contrary to widely accepted clinical practices, the chronic paralysis patients did show signs of improvement from the training despite being in the chronic stroke stage. Importantly, in measurements of daily tasks, the patients who received robot therapy rated the same as the control group who had therapist-led exercises.

The combined approach of robot therapy supplemented with therapist-led standardized occupational training proved most effective. This suggests not only that care for chronic stroke hemiplegia patients needs to be continued, but that robot therapy may be more influential in stroke recovery than traditional therapy alone.

The biggest differences were found in a subset of robot-therapy patients that had large improvements in shoulder, elbow, and forearm use, where the ReoGo-J upper-limb rehabilitation device program focused.

The study was limited as testing was done during the chronic stroke phase, leaving the full scope of robot therapy unexplored. When asked about the importance of the research, Professor Takebeyashi concluded, ?Receiving rehabilitation therapy using robots has been established in the chronic phase following a stroke. It can lead to improvement of the paralyzed hand and increased functionality in daily life compared to current therapeutic approaches. I still want to continue exploring more ways to restore hand movement, as much as possible, to improve chronic stroke patients? health and quality of life.?

We would like to give thanks to the writer of this write-up for this awesome material

Robotic remedy: A new effective treatment for chronic stroke rehabilitation

Discover our social media accounts as well as the other related pageshttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652816874 ) [6] => Array ( [title] => Exercises and habits that will help you lose weight in a healthy way [link] => http://redhatbeauty.com/exercises-and-habits-that-will-help-you-lose-weight-in-a-healthy-way/ [dc] => Array ( [creator] => Margaret Stallworth ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 19:09:10 +0000 [category] => Newsexerciseshabitshealthyloseweight [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1595 [description] => If you are interested in losing weight and don’t know how to start, here we give you some tips that you can implement in your day to day. Remember that everything is a process and that you must acquire habits with which little by little you will obtain better results. However, it is very important ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

If you are interested in losing weight and don’t know how to start, here we give you some tips that you can implement in your day to day. Remember that everything is a process and that you must acquire habits with which little by little you will obtain better results.

However, it is very important that you seek professional advice before starting any exercise and/or diet routine. This in order to avoid injuries or an imbalance in your nutrition, even more so if you have any medical condition that may influence the process.

Each body is different, so there is no universal diet or routine that will help you achieve your goals. It all depends on what your body requires and how comfortable you are with the habits you are about to adopt.

As stated by the Dr Michael Mosley on BBC Radio 4’s ‘Just One Thing’, you don’t need to become a sports pro to lose weight, but it is important to implement resistance exercises that keep your body active.

Additionally, Mosley recommended eating at least 50 grams of protein a day. It is not recommended to follow excessively restrictive diets, since this can create an imbalance in your body and will not give you the results you expect.

?When you want to lose weight, what you want is to lose fat and not muscle. A risk that is run when following a diet low in calories and protein based on teas and juices. The body needs protein, and if it doesn’t get it from your diet, it absorbs it from the muscles,” the doctor said.

(Keep reading: The WHO is optimistic but ‘alert’ due to the rise in infections in Europe).

Mosley also spoke of squats and push-ups as one of the exercises that he recommends the mostThey build strength, are easy to adapt to, can be done anywhere, and don’t require any equipment.

?It’s something I do every day. And there are new scientific studies that support the benefits of strength training, such as these daily resistance exercises, for which no special equipment is needed. In addition, it allows to stimulate the brain and the muscles at the same time?, pointed out the health professional.

?Push-ups not only keep you toned, but there is scientific evidence that resistance training improves sleep quality,? he added.

As for squats, the doctor assured that, in addition to helping to lose weight, they improve brain function, which is very important for mental and physical health when acquiring a new habit.

Mosley recommended that if you want to start being physically active, implement cardiovascular exercise such as walking, jogging, or bicycling, but also also perform strength and resistance exercises such as squats or push-ups.

(We recommend: Sleeping less than six hours a day can cause overweight and obesity.)

Exercises

Nothing constitutes a greater health benefit than continuous exercise.

It is very important to adopt this as a routine, starting with a minimum of three times a week and increasing as the body gains resistance, having at least one rest day a week.

On the other hand, the nutritionist Andrés Zapata expressed, in a live broadcast on Instagram with the fitness influencer Silvana Araujo, that losing weight should be a gradual process and that, if a diet promises to lose a lot of weight in a short time, it is not healthy. nor sustainable.

According to Zapata, it is recommended to lose one kilo per month, although overweight and obese people will tend to lose up to two kilos per month. Losing more kilos in less time will cause the functions of your vital organs to deteriorate and, after a while, your body will enter a state of stagnation.

However, this will all vary depending on your goal. If you want to lose weight, you must be in a caloric deficit, that is, consume fewer calories than you burn through exercise.

If, on the other hand, your goal is to increase muscle mass, you should eat more calories than your body consumes during physical activity, while having good weight training.

(You may be interested: High blood pressure, a silent disease that can be prevented).

As the professional in sports and nutrition, Adrian Herrero, indicates on his social networks, doing exercises with loads is essential both to lose weight and to increase muscle mass. What changes is the food.

Although it is necessary to lift a weight that demands your body to see results, it is very important that you learn to do the exercises correctly to avoid injuries.

Be patient, start with moderate loads while you improve your technique and you will see how, little by little, your endurance and strength improve. Always consult a professional to guide you in your process and correct your mistakes as required.

To make any change in your lifestyle, you must go to experts who advise you according to your goals, your metabolism, your weight and other factors that influence your habits.

All the professionals cited above agree that there are no miracles to get results quickly, no magic pills or drinks. Go easy, listen to your body, and continue to do what makes you feel most comfortable, as long as you have your doctor’s approval.

More news

– A fourth dose is approved for immunosuppressed patients and transplant recipients in Colombia.

– Can consuming potassium help lower blood pressure?

– Moderna asks the FDA for authorization for a second booster dose.

– Sexual and reproductive health goes back 30 years in Latin America due to a pandemic.

Trends WEATHER

We would like to thank the author of this write-up for this remarkable content

Exercises and habits that will help you lose weight in a healthy way


Visit our social media accounts along with other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => If you are interested in losing weight and don’t know how to start, here we give you some tips that you can implement in your day to day. Remember that everything is a process and that you must acquire habits with which little by little you will obtain better results. However, it is very important ... Read more [atom_content] =>

If you are interested in losing weight and don’t know how to start, here we give you some tips that you can implement in your day to day. Remember that everything is a process and that you must acquire habits with which little by little you will obtain better results.

However, it is very important that you seek professional advice before starting any exercise and/or diet routine. This in order to avoid injuries or an imbalance in your nutrition, even more so if you have any medical condition that may influence the process.

Each body is different, so there is no universal diet or routine that will help you achieve your goals. It all depends on what your body requires and how comfortable you are with the habits you are about to adopt.

As stated by the Dr Michael Mosley on BBC Radio 4’s ‘Just One Thing’, you don’t need to become a sports pro to lose weight, but it is important to implement resistance exercises that keep your body active.

Additionally, Mosley recommended eating at least 50 grams of protein a day. It is not recommended to follow excessively restrictive diets, since this can create an imbalance in your body and will not give you the results you expect.

?When you want to lose weight, what you want is to lose fat and not muscle. A risk that is run when following a diet low in calories and protein based on teas and juices. The body needs protein, and if it doesn’t get it from your diet, it absorbs it from the muscles,” the doctor said.

(Keep reading: The WHO is optimistic but ‘alert’ due to the rise in infections in Europe).

Mosley also spoke of squats and push-ups as one of the exercises that he recommends the mostThey build strength, are easy to adapt to, can be done anywhere, and don’t require any equipment.

?It’s something I do every day. And there are new scientific studies that support the benefits of strength training, such as these daily resistance exercises, for which no special equipment is needed. In addition, it allows to stimulate the brain and the muscles at the same time?, pointed out the health professional.

?Push-ups not only keep you toned, but there is scientific evidence that resistance training improves sleep quality,? he added.

As for squats, the doctor assured that, in addition to helping to lose weight, they improve brain function, which is very important for mental and physical health when acquiring a new habit.

Mosley recommended that if you want to start being physically active, implement cardiovascular exercise such as walking, jogging, or bicycling, but also also perform strength and resistance exercises such as squats or push-ups.

(We recommend: Sleeping less than six hours a day can cause overweight and obesity.)

Exercises

Nothing constitutes a greater health benefit than continuous exercise.

It is very important to adopt this as a routine, starting with a minimum of three times a week and increasing as the body gains resistance, having at least one rest day a week.

On the other hand, the nutritionist Andrés Zapata expressed, in a live broadcast on Instagram with the fitness influencer Silvana Araujo, that losing weight should be a gradual process and that, if a diet promises to lose a lot of weight in a short time, it is not healthy. nor sustainable.

According to Zapata, it is recommended to lose one kilo per month, although overweight and obese people will tend to lose up to two kilos per month. Losing more kilos in less time will cause the functions of your vital organs to deteriorate and, after a while, your body will enter a state of stagnation.

However, this will all vary depending on your goal. If you want to lose weight, you must be in a caloric deficit, that is, consume fewer calories than you burn through exercise.

If, on the other hand, your goal is to increase muscle mass, you should eat more calories than your body consumes during physical activity, while having good weight training.

(You may be interested: High blood pressure, a silent disease that can be prevented).

As the professional in sports and nutrition, Adrian Herrero, indicates on his social networks, doing exercises with loads is essential both to lose weight and to increase muscle mass. What changes is the food.

Although it is necessary to lift a weight that demands your body to see results, it is very important that you learn to do the exercises correctly to avoid injuries.

Be patient, start with moderate loads while you improve your technique and you will see how, little by little, your endurance and strength improve. Always consult a professional to guide you in your process and correct your mistakes as required.

To make any change in your lifestyle, you must go to experts who advise you according to your goals, your metabolism, your weight and other factors that influence your habits.

All the professionals cited above agree that there are no miracles to get results quickly, no magic pills or drinks. Go easy, listen to your body, and continue to do what makes you feel most comfortable, as long as you have your doctor’s approval.

More news

– A fourth dose is approved for immunosuppressed patients and transplant recipients in Colombia.

– Can consuming potassium help lower blood pressure?

– Moderna asks the FDA for authorization for a second booster dose.

– Sexual and reproductive health goes back 30 years in Latin America due to a pandemic.

Trends WEATHER

We would like to thank the author of this write-up for this remarkable content

Exercises and habits that will help you lose weight in a healthy way


Visit our social media accounts along with other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652814550 ) [7] => Array ( [title] => 46 Migliore Gta 5 Ps Vita Prezzo nel 2022 secondo 863 utenti [link] => http://redhatbeauty.com/46-migliore-gta-5-ps-vita-prezzo-nel-2022-secondo-863-utenti/ [dc] => Array ( [creator] => Vincent Hughes ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 19:03:42 +0000 [category] => NewsGtamigliorenelPrezzosecondoutentivita [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1592 [description] => Sono sicuro che sei alla ricerca della migliore gta 5 ps vita prezzo. Ma vedendo il numero di opzioni che fluttuano oggi sul mercato, potresti trovare difficile scegliere il modello giusto che si adatti sia alle tue esigenze che alle tue tasche. Quindi, per renderti le cose un po? più semplici, ho ricercato, testato e ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

Sono sicuro che sei alla ricerca della migliore gta 5 ps vita prezzo. Ma vedendo il numero di opzioni che fluttuano oggi sul mercato, potresti trovare difficile scegliere il modello giusto che si adatti sia alle tue esigenze che alle tue tasche.

Quindi, per renderti le cose un po? più semplici, ho ricercato, testato e selezionato dei buoni prodotti. Ho quindi chiesto a più di 863 utenti della loro esperienza con gta 5 ps vita prezzo. Questo articolo è il risultato di tutta questa esercitazione per aiutarti a trovare l?opzione migliore.

Per far luce ulteriormente sulla mia ricerca, ho preso in considerazione modelli di più marchi in base alle loro prestazioni, durata, budget, recensioni dei clienti e servizio post-vendita. In questo modo mi sono assicurato di creare un elenco equilibrato di gta 5 ps vita prezzo. Ora tutto ciò che devi fare è annotare i fattori che ti interessano e cercare quello che si adatta meglio all?articolo.

Portami direttamente a La migliore keyword | La guida all?acquisto | FAQs

La 46 Migliore Gta 5 ps vita prezzo nel 2022

Sono sicuro che vorresti un prodotto delle migliori marche come Meta Quest, Logitech, CFORWARD. Ma alla fine della giornata, dovrai utilizzare il prodotto e occuparti del team di supporto dell?azienda. Quindi, mentre consideri il marchio un fattore decisivo, non dimenticare di controllare anche la qualità costruttiva e il servizio post-vendita.

by Meta Quest

  • Vivi un?immersione totale con l?audio posizionale 3D, l?hand tracking e il feedback tattile che, insieme, rendono sempre più reali i mondi virtuali
  • Il nome e il logo di Oculus continueranno a essere presenti sulle confezioni Meta Quest durante la transizione al nostro nuovo marchio
  • Vivi un?esperienza senza interruzioni, anche nel mezzo di azioni ad alta velocità, con il processore ultrarapido e il display ad alta risoluzione
  • Viaggia attraverso celebri universi di fantasia, prova il terrore puro in avventure horror o collabora con i tuoi colleghi in spazi di lavoro innovative
  • Gioca senza timori grazie al Sistema di controllo, facile da usare, che ti permette di impostare la tua area di gioco e ti avvisa se esci dai limiti designate
  • Esplora un universo in espansione con oltre 250 titoli tra giochi, fitness, attività social/multiplayer e intrattenimento, incluse uscite esclusive di blockbuster ed esperienze VR assolutamente uniche
  • Porta la VR ovunque vai nel mondo reale con il tuo Quest 2, leggero e portatile
  • Sentiti libero di esplorare la VR grazie al visore wireless, i controlli intuitivi, la batteria integrata, la configurazione semplice e senza bisogno di un PC o di una console*
  • Unisciti in gruppo in incredibili aree social e arene multiplayer per partecipare a eventi dal vivo con amici e familiari, conoscere un nuovo gruppo di allenamento o affrontare nuove missioni con compagni di avventura

by CFORWARD

  • La connessione Bluetooth elimina eventuali ritardi e ritardi.
  • Quando si risponde a una doppia scarica a vibrazione manuale, è possibile percepire ogni colpo, incidente ed esplosione.
  • * Stick e pulsanti analogici: stick analogici Premium / posizionamento a 360 gradi con ultra-precisione (senza zona morta)
  • * Tecnologia di trasmissione wireless: questo controller PS3 wireless può liberarti dai problemi di perdita di dati o interferenze del segnale
  • * 6-axis & Double Vibration: i motori Dual Shock rendono il gioco più realistico per il controller ps3
  • * Perfetta sensazione di maneggevolezza perfetta: il design opaco sulla maniglia rende più facile afferrare e non scivolare quando è in uso, rendendo la tua esperienza di gioco più comoda e realistica.
  • * Batteria al litio ricaricabile: batteria ricaricabile agli ioni di litio incorporata, ricarica tramite cavo USB, facile da usare.
  • I pulsanti sensibili e precisi possono aiutarti a migliorare i giochi per PlayStation 3.

by Logitech

  • Rotazione di 900°: la rotazione da una ruota all?altra della forza motrice per poter ?girare la ruota 2 volte e mezzo, mano nella mano su curve larghe proprio come ?una vera ?auto da corsa Ferrari F1
  • A Tutto Gas con Massimo Controllo: volante Logitech progettato senza compromessi per ?garantire l?esperienza di guida perfetta; sterza silenziosamente e dolcemente con la ?tecnologia Force Feedback
  • Ritorno ?di forza a 2 motori, percepisci ogni cambio di terreno
  • Passa a una Marcia Superiore: il cambio a H a sei velocità con leva corta e retromarcia a ?pressione verso il basso permette di cambiare le marce in modo rapido e preciso
  • Pedali a Pavimento Regolabili: guida dinamica, controllo totale ?grazie a pedali separati con acceleratore, freno e frizione integrati
  • Progettato Per Lunghe Distanze: il volante Logitech G29 è confortevole e durevole grazie all?acciaio ?inossidabile e alla vera pelle cucita a mano; un tocco di lusso
  • ?Esperienza di Gioco Immersiva: per Sony PlayStation 5, PS4, PS3 e PC, Driving Force ?simula la ?sensazione di guidare un?auto reale con sterzo di precisione e pedali sensibili alla ?pressione ?

by Take 2

  • Copertina EU in lingue EN-ES-DE-FR-IT
  • Sottotitoli e menù multilingue ITALIANO compreso.

by OIVO

  • È salvaspazio che permette di utilizzare tutto in modo sicuro in posizione verticale.
  • Luce rossa: alta velocità
  • Design multifunzione all-in-one per console Playstation 5 Digital Edition e Disc Edition: questo supporto di raffreddamento PS5 con ventole di raffreddamento efficienti e doppia stazione di ricarica per controller PS5, due porte USB 2.0, indicatori di ricarica LED, 12 supporti per giochi PS5, archiviazione a vite, cavo USB-C 2 in 1, mantenendo tutto pulito e ordinato, funzionalità più ricche rendono questo accessorio PS5 un migliore sostituto per PS5 ufficiale OEM
  • Dispone di un minore rumore e più veloce ventola di raffreddamento, base in metallo e aggiornato con un interruttore on/off e indicatori per la ventola di raffreddamento, diversi indicatori LED colorati che mostrano uno stato diverso
  • Ventola di raffreddamento PS5 con aspirazione ad aria: grazie alla base della console PS5 è presa d?aria, questo sistema di raffreddamento a ventosa aiuta a dissipare il calore dalla console PS5, per evitare che si surriscaldi dopo una lunga sessione di gioco
  • Caratteristiche di sicurezza avanzate: dotato di protezione da sovraccarico, surriscaldamento, sovratensione e cortocircuito, la stazione di ricarica per controller PS5 mantiene te e i tuoi dispositivi al sicuro
  • Ricarica ad alta velocità e indicatori LED trasparenti: utilizza la stazione di ricarica Playstation 5 per rifornire i doppi controller PS5 in meno di 2 ore 1/2 ore contemporaneamente
  • Luce arancione: media velocità
  • Dispone di 2 indicatori di ricarica a LED che mostrano lo stato di carica: la luce rossa è in carica, la luce verde è completamente carica/standby.
  • Eccellente gestione dello spazio e facile da usare: questo supporto di raffreddamento e ricarica per PS5 è disponibile in un unico pezzo con funzioni versatili, consente di risparmiare molto spazio per mantenere la console PS5 organizzata, dischi di gioco e controller e super facile da installare e utilizzare
  • DualSense ricarica stazione.
  • Luce verde: bassa velocità.
  • (Prompt: a causa del chip di protezione automatico integrato del controller PS5, smetterà di caricare con un volume della batteria del 70%)

by Sony

  • Piattaforma: PlayStation 4
  • Attraversa il mondo attraverso il parkour e interazioni uniche con l?ambiente, e sperimenta nuovi modi di combattere e l?azione di successo: un gioco di Spider-Man come non hai mai giocato prima
  • Interpretato da uno dei più grandi supereroi del mondo, Marvel?s Spider-Man presenta le abilità acrobatiche, le abilità di improvvisazione e l?oscillazione del web per cui è famoso il wall crawler
  • Scopri un nuovo capitolo nell?universo Marvel di Spider-Man attraverso gli occhi di un Peter Parker più esperto

by decoche

  • Compatibilità multipiattaforma: queste cuffie da gioco con una presa audio da 3,5 mm sono compatibili con PS4, PS5, PC, Xbox One, Xbox One S/X, computer portatili, Mac, tablet, telefoni
  • Confortevoli cuffie da gaming: cuffie da gioco con comfort superiore e buona permeabilità all?aria, i cuscinetti proteici Over Ear hanno grandi prestazioni e capacità di dissipazione del calore, per garantire che ogni giocatore possa godere del comfort ottimale durante una lunga sessione di gioco
  • Stereo Surround Sound: le cuffie da gioco dispongono di un eccellente cancellazione del rumore e di un driver al neodimio ad alta precisione da 50 mm, un suono 3D stereo surround che garantisce un campo sonoro vivido, un suono chiaro e una piacevole sensazione sonora
  • Le cuffie da gioco con luce LED RGB creano una meravigliosa atmosfera di gioco.
  • Le cuffie PS4 sono dotate di archetto regolabile adatto per ogni giocatore.
  • Con queste cuffie PS4 sarai avvantaggiato e potrai portate il tuo gioco al livello successivo.
  • Il microfono può essere girato di 120° e ruotato di 360° e registra i rumori ad alta sensibilità, consentendo di inviare o ricevere messaggi chiari durante un gioco senza ritardi.
  • Il jack USB alimenta solo le luci RGBcon la corrente.
  • Quando si collega alla PS4/PS5 non è necessaria alcuna configurazione, basta collegare e il gioco è fatto
  • Microfono per la cancellazione del rumore: il microfono per cuffie da gioco utilizza la più recente tecnologia di cancellazione del rumore per rimuovere il rumore e trasmettere una comunicazione di alta qualità
  • Migliore esperienza di gioco: cavo intrecciato ad alta resistenza, anti-groviglio, con pulsanti di controllo del volume e pulsante muto, che consente di regolare facilmente il volume e di disattivare il microfono

by Nintendo

  • Schermo da 6, 2 pollici di tipo capacitivo multi-touch
  • La trasportabilità di una console portatile si combina con la potenza di una console casalinga
  • Gestione dei consumi energetici migliorata e di conseguenza la durata della batteria in modalità portatile maggiore
  • La confezione contiene: console, base per Nintendo Switch, un Joy-Con sinistro (blu/neon), un Joy-Con destro (rosso/neon), impugnatura joy-con, alimentatore, un set di laccetti per Joy-Con, cavo HDMI

by Nintendo

  • La versione definitiva di Mario Kart 8 sino a 8 giocatori in multiplayer locale
  • Nuovi personaggi: il ragazzo e la ragazza Inkling di Splatoon, Re Boo, Tartosso e Bowser Junior
  • Nuove modalità di gioco come modalità battaglia palloncini e Bob-omba a tappeto, con circuiti tutti nuovi come la Periferia urbana, il Kartodromo e Double Dash
  • Modalità TV con una risoluzione massima di 1080p

by Nintendo

  • Giocare in modalità da tavolo sarà più comodo che mai.
  • Con lo stand regolabile più largo di Nintendo Switch (modello OLED) puoi impostare l?angolo di visualizzazione che preferisci
  • La base inclusa con Nintendo Switch (modello OLED) dispone di due porte USB, una presa HDMI utilizzabile per collegare la base alla TV e una nuova porta LAN, per sessioni di gioco online più stabili in modalità TV.
  • Nintendo Switch (modello OLED) dispone di uno schermo OLED da 7 pollici con una cornice più sottile.
  • I colori intensi e l?elevato contrasto dello schermo garantiscono un?esperienza di gioco appagante in modalità portatile e da tavolo.

by Nintendo

  • Se il caos e la frenesia della vita di tutti i giorni ti hanno stufato, tom nook ha appena creato una proposta su misura per te: il suo pacchetto isola deserta
  • Preparati a mollare tutto e creare una nuova comunità sulla tua isola deserta personale.; non hai sempre desiderato un luogo dove fare quello che vuoi, quando vuoi, come lo desideri?
  • Rimboccati le maniche e inizia a collezionare preziose risorse per costruire tutto ciò che ti potrà servire, dagli strumenti del mestiere agli edifici del tuo nuovo villaggio; il tutto sempre e solo secondo il tuo gusto personale
  • Conosci nuovi amici e ed esplora un mondo in continua evoluzione al ritmo delle stagioni e di ogni condizione atmosferica possibile

by iAmotus

  • Tutti i pulsanti sono vicino al palmo della mano, design tastiera alta e bassa, per evitare un tocco accidentale, un posizionamento rapido e preciso
  • Permette di minimizzare gli effetti delle radiazioni quando non è in uso.
  • Inoltre, il corpo compatto ti consente di utilizzarlo a letto, sul tavolo o in qualsiasi altro luogo
  • Una tastiera con una sola mano progettata per il gioco ti offre un?esperienza di gioco speciale.
  • È una scelta eccellente per dispositivi PC, laptop e tastiera
  • È il design perfetto per i giochi di tipo FPS / MOBA / RPG
  • [Alta qualità] Mini tastiera portatile ?dimensioni ridotte, grande energia?, il tempo di vita di ciascun pulsante ha raggiunto 20 milioni di visite, compralo, equivale a un compagno di giochi a lungo termine
  • È compatibile con Win XP, Win7, Win8, Win10, Linux e Mac OS.
  • Non solo è conveniente per il trasporto, ma consente anche di risparmiare spazio.
  • Inoltre, il suo materiale di stampaggio a iniezione ABS non è solo estremamente resistente, ma fornisce anche protezione contro il sudore e lo scivolamento
  • Collega e usa
  • [Tastiera da Gioco] La tastiera a 35 tasti è il 40% della dimensione media della tastiera
  • Lascia che la tua mano accetti la tastiera più comoda.
  • [Ergonomico] La tastiera con una sola mano è dotata di un palm rest ergonomico che copre un?ampia gamma e allevia efficacemente l?affaticamento del polso
  • [Facile da usare] La tastiera con cavo USB non richiede alcun supporto software ed è veloce
  • [Retroilluminazione] La tastiera del gioco utilizza la tecnologia di retroilluminazione a LED a colori a 24 bit a colori, la luce penetra nella fusoliera e il divario, la copertura e il flusso perfetti, offrendoti un?esperienza di colore più ricca e vera
  • Commuti il ??controllo FN + ESC per un cambio rapido e semplice

by Next Level Racing

  • Contenuto confezione: Struttura Postazione GT Lite Next Level Racing, istruzioni e strumenti per un facile montaggio, bulloni per fissare il volante, il cambio e i pedali, adattatore per il cambio
  • I mozzi Next Level Racing consentono regolazioni rapide e una solida durata
  • Seduta Realizzata in tessuto altamente traspirante che consente il massimo comfort; Facile da riporre e portatile
  • Soluzioni di montaggio rigide per ruote, leve del cambio e pedali per corse rigide
  • Altezza supportata: 120 ? 200 cm, peso massimo supportato: 130 kg
  • Posizioni e angolazione del volante, del cambio e del pedale; Supporto del cambio incluso e installabile sul lato sinistro o destro
  • Dimensioni del prodotto: posizione GT: 176 X 93 X 95 cm; piegato: 104 X 93 X 30 cm
  • Piastre preforate e compatibili con tutti i volanti e i pedali dei brand principali quali Logitech, Thrustmaster, Fanatec

by Nintendo

  • Con lo stand regolabile più largo di Nintendo Switch (modello OLED) puoi impostare l?angolo di visualizzazione che preferisci
  • La base inclusa con Nintendo Switch (modello OLED) dispone di due porte USB, una presa HDMI utilizzabile per collegare la base alla TV e una nuova porta LAN, per sessioni di gioco online più stabili in modalità TV.
  • Nintendo Switch (modello OLED) dispone di uno schermo OLED da 7 pollici con una cornice più sottile.
  • I colori intensi e l?elevato contrasto dello schermo garantiscono un?esperienza di gioco appagante in modalità portatile e da tavolo.
  • Giocare in modalità da tavolo sarà più comodo che mai.

by Microsoft

  • Scatena la tua creatività e scopri gli mondi creati dai tuoi amici
  • Condividi l?avventura con gli amici in modalità multiplayer a schermo diviso
  • Unisci le forze insieme agli altri giocatori su Windows 10, Xbox One, realtà virtuale e i dispositivi mobili
  • Puoi esplorare le mappe realizzate dalla community
  • È un gioco di costruzioni e di avventura

by Nintendo

  • La console è pensata per il gioco in mobilità
  • La confezione contiene la console e il caricabatterie
  • Nintendo Switch Lite è una console compatta, leggera e con comandi integrati che espande la famiglia Nintendo Switch
  • Nintendo Switch Lite è compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile
  • Fino a 8 giocatori possono collegare tra di loro le proprie console Nintendo Switch o Nintendo Switch Lite per giocare insieme in multiplayer cooperativo o competitivo

by Sony

  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in formato Blu-ray Disc

by Nintendo

  • La confezione contiene la console e il caricabatterie
  • La console è pensata per il gioco in mobilità
  • Nintendo Switch lite è una console compatta, leggera e con comandi integrati che espande la famiglia Nintendo Switch
  • Nintendo Switch lite è compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile

by Sony

  • Quando una feroce forza minaccia di distruggere la sua nuova casa, l?aspirante eroe comprende che da grandi poteri, derivano grandi responsabilità
  • Quando il confine tra vita privata e lotta al crimine diventerà sempre più sottile, si troverà a scoprire l?importanza della fiducia e del senso di appartenenza.
  • Marvel?s Spider-Man Miles Morales ? Solo su PlayStation
  • Miles Morales scopre di avere poteri esplosivi che lo distinguono dal suo mentore, Peter Parker
  • Padroneggia le scariche bioelettriche del venom e il potere di occultamento, insieme alle spettacolari acrobazie con le ragnatele, i gadget e le altre abilità.
  • Accompagna Miles tra le strade innevate del suo quartiere mentre cerca di ambientarsi in una nuova e vibrante realtà
  • Per salvare la New York della Marvel, Miles deve indossare il costume di Spider-Man e guadagnarselo.
  • Nell?ultima avventura dell?universo di Marvel?s Spider-Man, l?adolescente Miles Morales affronta il trasloco nella sua nuova casa mentre segue le orme del suo mentore, Peter Parker, per diventare il nuovo Spider-Man

by Rockstar Games

  • 1.000.000 di gta$ omaggio da spendere liberamente all?interno del gioco
  • Grand theft auto v: premium edition, comprende l?esperienza di gioco completa di grand theft auto v, tutti gli aggiornamenti e i nuovi contenuti
  • Contenuti extra: il colpo dell?apocalisse, traffico d?armi, contrabbandieri, centauri e molto altro per un valore di oltre 10.000.000 di gta$
  • Il gioco comprende il criminal enterprise starter pack: proprietà, attività, armi, veicoli e molto altro ancora

Articoli correlati :

by Rixow

  • Chip di microcontrollo integrato, la stazione di ricarica multifunzionale può proteggere il controller e la console PS5 da sovracorrente, sovratensione o cortocircuito.
  • Ti assicuriamo di acquistare
  • Funzioni di sicurezza avanzateDotata di protezione da sovraccarico, surriscaldamento, sovratensione e cortocircuito, la dock station per la ricarica del controller PS5 tiene al sicuro te ei tuoi dispositivi.
  • Può contenere 14 dischi di gioco, che è il modello con più dischi sul mercato.
  • Se hai domande, contattaci e lo risolveremo il prima possibile.
  • 2 Stazione di Ricarica per ControllerÈ possibile caricare due controller contemporaneamente per risolvere il problema dell?alimentazione del controller nel gioco, con indicatore LED, conoscere lo stato di ricarica a colpo d?occhio
  • Risparmio di SpazioQuesto supporto di raffreddamento PS5 è disponibile in un unico pezzo con funzioni versatili, consente di risparmiare molto spazio per mantenere la console PS5, i dischi di gioco e i controller organizzati
  • Il supporto verticale è perfettamente compatibile con la console PS5 e la versione digitale PlayStation 5
  • Dispone di 2 indicatori LED che mostrano lo stato di carica: la luce rossa è in carica; la luce blu è completamente carica / standby.
  • Sistema di raffreddamento ad aspirazioneA causa della base della console PS5 è l?uscita dell?aria, dotato di 2 ventole 3000 velocità sul fondo per mantenere freschi la console di ricarica e il controller., per evitare che si surriscaldi dopo una lunga sessione di gioco.
  • All-In-One Supporto per PS5 Questo supporto ps5 con efficienti ventole di raffreddamento e caricatore controller ps5, tre porte USB, indicatori LED, 14 slot per giochi, mantiene tutto pulito e ordinato.
  • Buona CompatibilitàLa base di ricarica appositamente progettata per il controller e la console per Sony PlayStation 5 DE/UHD
  • 3 Porte di Ricarica USB3 porte di ricarica USB aggiuntive con uscita potente consentono di caricare / collegare più dispositivi USB come controller, tastiere, telefoni, tablet e altri dispositivi USB, ecc

by Sony

  • Sistema di gameplay rivoluzionato che rende ogni sfida, ogni scontro più realistico, coinvolgente ed appaga
  • Edizione Standard del gioco
  • Uno dei franchise più famosi ed amati del mondo PlayStation con ottimi risultati di vendita in Italia

by Activision Blizzard

  • Spyro è tornato ed è pronto a scaldare gli animi con la collezione di giochi Spyro Reignited Trilogy
  • Tornato dall?esilio, Nasty Norc ha lanciato un incantesimo sui Regni dei draghi, intrappolando le nobili creature nel cristallo e dando vita a un esercito di Norc
  • Gioca nei panni di Spyro, Hunter, Sheila, Agente 9 e altri personaggi preferiti di tutti i livelli, minigiochi e missioni secondarie che conosci e ami della trilogia originale
  • Rivivi per la prima volta tutti i tuoi momenti preferiti dei primi 3 giochi su Nintendo, ovunque tu vada
  • Vola attraverso più di 100 livelli, fedelmente nello spirito degli originali e ora reinventato con ambienti lussureggianti e nuovi dettagli sorprendenti

by HEYSTOP

  • [ Confortevole e preciso ] ? The Clear Cover Case è costituito da una combinazione ibrida di PC morbido e ammortizzante di alta qualità e materiale resistente ai danni, tasca della console stampata e cinghie elastiche che tengono la console saldamente in posizione, facile da indossare e da togliere , ti dà sentimenti confortevoli per giocare in modalità palmare.
  • 6 paia di tappi in silicone per punti di contatto con impugnature a pollice, proteggono completamente il tuo interruttore durante il gioco.
  • 10 tasche per carte di gioco di piccole dimensioni e una tasca interna separata fornisce un ripostiglio sicuro per Console, cavi, custodia per carte da gioco e altri piccoli accessori.
  • [ Protezione multipla ] ? La custodia HEYSTOP Carry è grande dentro ma piccola all?esterno
  • [ Perfetta vestibilità e alta qualità ] ? Bulid con tessuto strutturato resistente Guscio EVA e interno in microfibra morbida, la custodia per il trasporto console protegge efficacemente il tuo dispositivo da graffi e cadute
  • C?è abbastanza forte per l?abbondanza di protezione quotidiana
  • [ Protezione Completa e Pellicole Protettive Premium ] ? Copertura PET HD completa, design super sottile e robusto, la protezione dello schermo offre la massima sensibilità del touchscreen e protegge i tuoi occhi
  • Equipaggiato con una varietà di accessori progettati per rendere la tua nuova console ancora più portatile e di facile utilizzo.
  • [ Set di accessori dell?switch ] ? 1x Custodia Compatibile con Nintendo Switch + 1x Cover Trasparente + 1x Pellicole Protettive + 6x prese per manopole,2x Grip Cover, 1x Wristlet.

by Electronic Arts

  • Diversi modi per giocare
  • Grazie al motore Frostbite, FIFA 21 introduce una serie di caracteristiche che aumentano il livello del gioco e ti permettono di condividere vittorie ancora entusiasmanti in VOLTA FOOTBALL e FIFA Ultimate Team, provare un gameplay realistico che premia la tua fantasia e il tuo controllo, gestire ogni momento nella modalità Carriera e godere di un?esperienza calcistica senza precedenti
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21 per sistema PlayStation4, Xbox One e PC, con modi di giocare e mostrare il tuo stile nelle strade e negli stadi

by UBI Soft

  • Mettiti alla prova sull?asfalto, in mare ed in cielo, in 4 discipline diverse!
  • Passa ad un veicolo all?altro e goditi un?esperienza di gioco senza interruzioni
  • Il prodotto richiede una connessione Internet

by Rockstar Games

  • Gta V premium
  • 1.000.000 di gta$ omaggio da spendere liberamente all?interno del gioco
  • Play Station 4
  • Contenuti extra: il colpo dell?apocalisse, traffico d?armi, contrabbandieri, centauri e molto altro per un valore di oltre 10.000.000 di gta$
  • Il gioco comprende il criminal enterprise starter pack: proprietà, attività, armi, veicoli e molto altro ancora
  • Grand theft auto v: premium edition, comprende l?esperienza di gioco completa di grand theft auto v, tutti gli aggiornamenti e i nuovi contenuti

by Square Enix

  • Diventa una cosa sola con la giungla: opposta a un nemico più numeroso e meglio armato, Lara dovrà trasformare l?ambiente in un suo alleato
  • La storia prende vita: scopri una città segreta ed esplora il più grande ambiente interattivo mai visto nella serie di Tomb Raider
  • Scopri tombe oscure e terrificanti: raggiungere questi antichi sepolcri pieni di trappole letali sarà una sfida ardua anche per l?esploratore più abile
  • Affronta il luogo più letale del pianeta Terra: domina la spietata natura della giungla per cercare di sopravvivere
  • Compatibile con piattaforma: PlayStation 4

by ROCKSTAR GAMES

  • Con la rivoluzionaria libertà di andare ovunque e rapinare chiunque, Grand Theft Auto III ti mette al centro di un mondo criminale.
  • Il decennio delle pettinature voluminose e dei vestiti color pastello vede l?ascesa di un uomo nella gerarchia della criminalità
  • Grand Theft Auto torna con la storia di tradimento e vendetta di Tommy Vercetti, in una città tropicale immersa nelle luci al neon e ricca di eccessi e opportunità.
  • Grand Theft Auto: San Andreas: cinque anni fa, Carl ?CJ? Johnson è fuggito da Los Santos, San Andreas, una città straziata da bande, droga e corruzione
  • Ora siamo nei primi anni ?90 e CJ deve tornare a casa: sua madre è stata assassinata, la sua famiglia è a pezzi e i suoi amici d?infanzia stanno per fare una brutta fine
  • Grand Theft Auto: Vice City: benvenuti negli anni ?80
  • Grand Theft Auto: The Trilogy ? The Definitive Edition PlayStation 4 è compatibile con PlayStation 5
  • Grand Theft Auto III: tutto ha inizio a Liberty City
  • Grand Theft Auto: The Trilogy ? The Definitive Edition include:
  • Al suo ritorno la polizia lo incastra per omicidio, costringendolo ad affrontare un viaggio attraverso tutto lo stato di San Andreas per salvare la sua famiglia e prendere il controllo della città nel nuovo capitolo della serie che ha cambiato le regole del gioco.

by Keten

  • Nota: la confezione include una cover trasparente vecchio stile o nuovo stile, spedita randomicamente
  • Ha 19 tasche in rete per le cartucce di gioco e una tasca con zip per contenere cavi, adattatori ed altri piccoli accessori.
  • Pellicola Protettiva HD ? Proteggi schermo ad alta definizione che protegge lo schermo da polvere, graffi, segni di dita, luci UV e altri danni.
  • Per scoprire tutti gli accessori che offriamo per Nintendo Switch cerca ?KETEN SWITCH? nella barra di ricerca di Amazon qui sopra.
  • A differenza di altre custodie per Nintendo Switch, non è necessario staccare la custodia se desideri inserirla nel dock.
  • Supporto compatto ? Lo stand da gaming offre 3 angoli di visione per un?esperienza di gioco migliore
  • Leggero, pieghevole e portatile, semplice da portare con sé.
  • Si adatta comodamente con la NS nel dock
  • Custodia Capiente ? Il case ha la parte esterna rigida e quella interna soffice, per mantenere la console NS al sicuro da graffi o cadute

by Rockstar Games

  • Gta v ? edition premium
  • Nota! Questa è la versione francese PS4, opzione di cambio lingua fornita e può essere modificata prima di iniziare
  • Edizione: Francia

by THIRD PARTY

  • packageQuantity : 1
  • Plate-forme : PlayStation 4
  • Editeur : Rockstar Games
  • isAdultProduct : false
  • Classification PEGI : ages_18_and_over

by Warner Bros

  • Arkham collection è la versione definitiva della trilogia Arkham di rocksteady
  • È una collezione completa che include tutti i contenuti rilasciati dopo l?uscita del gioco.

by UBI Soft

  • Scrivi la tua saga vichinga ? le avanzate meccaniche RPG ti permettono di creare e far evolvere il tuo personaggio come preferisci e di cambiare così il mondo che ti circonda
  • Un mondo aperto medievale ? naviga dagli scoscesi e misteriosi fiordi della norvegia fino agli incantevoli ma minacciosi regni d?Inghilterra e oltre; vivi la vita dei vichinghi: pesca, caccia, bevute da competizione e tanto altro
  • Stile di combattimenti viscerale ? stringi in ciascuna mano un?arma diversa, che sia un?ascia, una spada o uno scudo, e rivivi lo spietato stile di combattimento dei vichinghi
  • Guida razzie leggendarie ? lancia assalti su larga scala contro le truppe e le fortezze sassoni per tutta l?inghilterra; guida il tuo clan in attacchi a sorpresa dalla tua nave, razzia i territori nemici e Offri le ricchezze depredate alla tua gente

by Rockstar Games

  • Audio: Inglese, Sottotitoli: Italiano, Menu: Italiano
  • Modalità di gioco online: 2-30 giocatori (iscrizione a PlayStation Plus richiesta)
  • Modalità di gioco offline: Giocatore singolo

by BANDAI NAMCO Entertainment

  • Fantastiche funzionalità online Partite classificate, lobby interattiva, incontri di gruppo con 6 partecipanti; ce n?è per tutti i gusti!
  • In collaborazione con Arc System Works, DRAGon BALL FighterZ porta al massimo splendore la grafica in stile Anime e dà vita ad un gameplay facile da imparare ma difficile da padroneggiare
  • DRAGon BALL FighterZ nasce da ciò che rende la serie DRAGon BALL così amata e famosa: spettacolari combattimenti senza fine coi suoi potentissimi lottatori
  • Voce in inglese/giapponese; Testo in inglese/francese/tedesco/spagnolo/italiano; Manuale online in inglese/francese/tedesco/spagnolo/italiano
  • Scontri 3 vs 3 con cambi/supporto Crea la squadra dei tuoi sogni e affina le tue abilità per padroneggiare combinazioni con cambi ad alta velocità

by Warner Bros

  • Assumi il controllo dei protettori del regno della terra nelle due acclamate campagne di trama del gioco, acclamate dalla critica, mentre corrono per impedire a kronika di riavvolgere il tempo e riavviare la storia.
  • Mortal Kombat 11 mette in mostra ogni amicizia divertente, fatalità cruenta e colpo fatale schiacciante come mai prima d?ora
  • le amicizie vengono messe alla prova e nuove alleanze vengono forgiate, nella battaglia per salvare tutta l?esistenza.

by UBI Soft

  • Rayman, Globox e i Teens vagano per la foresta incantata, quand?ecco che scoprono una misteriosa tenda che contiene dei dipinti stregati.
  • Affronta boss in 3D: i boss hanno un grande vantaggio su Rayman e i suoi amici; una dimensione in più!
  • Controlla le classifiche mondiali per scoprire la tua posizione.
  • Nuove sfide: Affronta i tuoi amici in varie sfide, che mettono alla prova abilità e velocità
  • Modalità Cooperativa a 4 giocatori: fino a 4 giocatori contemporaneamente; e se qualcuno vuole partecipare o lasciare la partita in qualsiasi momento, il gioco continuerà senza interruzioni
  • Gioca a ritmo di musica!: salta al ritmo di un tamburo, tira pugni a colpi di basso e calati con una fune in un assolo di chitarra

by FlexDin

  • Ti consente di caricare o alimentare altri dispositivi USB con cui potresti aver bisogno di giocare, come mouse, tastiera, ecc
  • [VERSIONE AGGIORNATA] ?con 2x dongle di ricarica Plug Play rivoluzionario per controller PS4, fissato alla porta di ricarica del controller e non è necessario scendere durante l?uso (a prova di polvere e per un facile allineamento in ambiente buio); ? con 2x plastica trasparente intorno alla ricarica porta del dock DS4 per riflettere la spia del controller DS4 originale, in modo da poter controllare facilmente lo stato di carica
  • [DUAL PS4 FAN COOLER] La stazione di raffreddamento di PlayStation 4 ha 2 ventole integrate per disperdere il calore dalla tua console, migliorare la fluidità dei giochi PS4
  • [PER PS4 PRO SLIM CONSOLE] Con vassoio di supporto rimovibile per PS4 Slim, supporta il posizionamento verticale della console di gioco per farti risparmiare spazio nei mobili di stoccaggio dei componenti e ha piedini in gomma per una stabilità antiscivolo
  • [PS4 USB EXTENDER HUB] Espandi la connettività della tua PlayStation 4 con l?hub USB 2.0 a tre porte integrato
  • [4-IN-1 DESIGN ACCESSORI PS4] Supporto verticale PS4 Pro / Supporto verticale sottile PS4 (non per PS4 normale) + Doppia ventola di raffreddamento PS4 Pro / Ventola di raffreddamento sottile PS4 + Caricatore / docking station doppia PS4 remota + 3 porte PlayStation 4 USB Hub 2.0
  • (Nota gentile: è compatibile solo con PS4 Pro e PS4 Slim Console, non con la normale console PS4; Console e controller non sono inclusi nel pacchetto)

by Kingtop

  • Disegno Semplice Utile: Forma semplice verticale risparmia lo spazio, e 4 piedini di gomme stabili per mantenere la stabilità in modo che non fa il dispositivo cadere e sia sicura e protetta.
  • Doppio Ventole Silenziosi: 2 dispositivi di ventole, raffreddano l?aria calda dal PS4 più veloce e più forte, potrebbe giocare anche se tutto il giorno e la notte senza qualsiasi paura di temperatura eccessiva e il rumore
  • 3 pulsanti livelli per controllare facilmente le ventole: ?O? Spento, ?L? Basso, ?H? Alto.
  • [Versione Aggiornato Per PS4 Classico/SLIM/PRO] Tutto In Uno: Stand verticale con indicatore LED + 2 ventole di raffreddamento + 2 stazioni di ricarica controller +4 piedini di gomme antiscivole + 2 HUB e 1 USB utile per la ricarica e il trasferimento dei dati.
  • Offremo una garanzia a vita e un servizio cliente professionale d?eterno!
  • LED indicatore è rosso quando si ricarica, e diventa verdo dopo ricarica completa.
  • PS4 Supporto Multifunzionale: Perfetto per tutte le console Playstation 4: si adatta a console PS4, PS4 slim, PS4 pro e PS4 accessori
  • Doppio Stazioni Ricarica: 2 stazioni per ricaricare il controller, si può ricaricare 2 controller contemporaneamente o solo uno, molto comodo e facile

Articoli correlati :

by eXtremeRate

  • Il controller non è incluso
  • Verificare il modello del controller secondo la terza foto della lista prima dell?acquisto
  • Controllo da pulsanti, imposta il LED al volo; vieni con dpad, L1 / R1, L2 / R2, pulsante ps, 2 levette analogiche e 4 pulsanti ABXY.
  • Viene fornito con cacciaviti, strumento per apertura, pinzette, molle e viti
  • Compatibile con ps4 controller CUH-ZCT2 JDM-040 JDM-050 JDM-055
  • Facile da installare, smontare il tuo controller, attaccare e collegare, senza la saldatura
  • 7 singole aree LED con una selezione di 10 colori, puoi mescolare e abbinare per mostrare la tua personalità

by Lioeo

  • Il design ergonomico dell?impugnatura rende la tua mano molto confortevole per lunghi periodi di gioco.
  • Ci piacerebbe essere sicuri che tu sia soddisfatto al 100% di tutti gli acquisti effettuati con noi
  • Il sistema di controllo del movimento estremamente sensibile rende ogni colpo, impatto ed esplosione più realistico, sentirai il rombo nel palmo della tua mano.
  • La connessione Bluetooth diretta elimina eventuali ritardi e ritardi.
  • CONTROLLO BLUETOOTH SENZA FILI: con la tecnologia di trasmissione wireless, non si soffrirà di perdita di dati o di interferenze del segnale
  • LA TUA ECCELLENTE ESPERIENZA COMMERCIALE È MOLTO IMPORTANTE PER NOI.
  • Può funzionare fino a 8 ore di riproduzione continua
  • SIX-AXIS: il controller Lioeo wireless PS3 ha un rilevamento del movimento a 6 assi intuitivo per garantire che ogni movimento più preciso ti aiuti a fare meglio nei giochi, come NBA, FIFA, NHL, MLB, LEGO ecc
  • Un regalo perfetto per i tuoi ragazzi o i tuoi amici.
  • RISPOSTA DEGLI SHOCK DOPPIA: 2 nuovi motori del controller wireless PS3 contribuiscono ad un intenso feedback delle vibrazioni
  • RICARICA FACILE DELLA BATTERIA USB: Promettiamo 30 giorni di GARANZIA SODDISFATTI E GARANZIA DEL PRODOTTO a vita
  • LITHIUM BATTERY, HOURS PLAY: batteria ricaricabile di grande capacità 610mA integrata nel controller PlayStation 3

by Sony

  • Peter Parker affronta la sua complessa doppia vita da giovane adulto con grandi poteri, scoprendo come si evolvono le sue numerose relazioni.
  • Un esperto Spider-Man con diversi anni di lotta al crimine alle spalle, Peter Parker ha la totale padronanza del suo potente senso di ragno, abilità dinamiche, abilità acrobatiche e nuovo costume

by Electronic Arts

  • Passa alla versione per console PS5 o Xbox Series X
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21 per sistema PlayStation4, Xbox One e PC, con modi di giocare e mostrare il tuo stile nelle strade e negli stadi
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21, con il motore Frostbite
  • Grazie al motore Frostbite, FIFA 21 introduce una serie di caracteristiche che aumentano il livello del gioco e ti permettono di condividere vittorie ancora entusiasmanti in VOLTA FOOTBALL e FIFA Ultimate Team, provare un gameplay realistico che premia la tua fantasia e il tuo controllo, gestire ogni momento nella modalità Carriera e godere di un?esperienza calcistica senza precedenti

by Take 2

  • Grand Theft Auto V Premium Ed

by CHENGDAO

  • La connessione Bluetooth diretta elimina ritardi e ritardi.
  • Garanzia a vita: promettiamo 30 giorni di GARANZIA SODDISFATTA E GARANZIA DI PRODOTTO a vita
  • Ricaricabile Batteria: batteria ricaricabile di grande capacità 610mA integrata nel controller della playstation 3
  • Regalo perfetto per i tuoi bambini o amici.
  • Il design ergonomico dell?impugnatura rende la tua mano molto confortevole per lunghi periodi di gioco.
  • Ci piacerebbe essere sicuri che tu sia soddisfatto al 100% di tutti gli acquisti effettuati con noi
  • Controller wireless Bluetooth: con la tecnologia di trasmissione wireless, non si soffriranno perdite di dati o interferenze del segnale
  • Joystick a 360 °: il controller wireless PS3 ha un rilevamento del movimento a 6 assi intuitivo per assicurarti che ogni movimento più preciso ti aiuti a fare meglio nei giochi, come NBA, FIFA, NHL, MLB, LEGO ecc
  • Il sistema di controllo del movimento estremamente sensibile rende ogni colpo, impatto ed esplosione più realistico, sentirai il rombo nel palmo della tua mano.
  • Può funzionare fino a 8 ore di riproduzione continua
  • Doppia risposta alle vibrazioni: 2 nuovi motori del controller wireless PS3 contribuiscono ad un intenso feedback delle vibrazioni
  • LA TUA ECCELLENTE ESPERIENZA COMMERCIALE È MOLTO IMPORTANTE PER NOI.

28 Migliori Gta 5 ps vita prezzo Marche

Fattori da considerare durante l?acquisto di una Gta 5 ps vita prezzo: La guida all?acquisto

Ho già elencato i miei migliori consigli sopra in base alla ricerca e alle recensioni dei clienti. Ma se sei ancora confuso e vuoi assicurarti di non finire per acquistare il prodotto sbagliato, ti suggerirei di leggere oltre. I seguenti fattori possono aiutarti a prendere una decisione informata mentre scegli la migliore gta 5 ps vita prezzo .

Le tue esigenze di base

Ascolta, chiunque può darti consigli, ma sei tu che devi comprare, quindi solo tu puoi filtrare le opzioni. Ma hai bisogno di una base solida per farlo. E conoscere i tuoi requisiti di base può aiutarti quando li confronti per vedere se soddisfa davvero quello che stai cercando.

Suggerirei di avere un?idea molto chiara di ciò di cui hai bisogno in modo da non finire per acquistare quello che ha troppe funzionalità di quelle richieste o compromettere quelle in questa fase.

Budget

Il tuo budget è il secondo fattore più importante da considerare prima di acquistare gta 5 ps vita prezzo . Per quanto riguarda la mia esperienza, cercherei prima i prodotti che soddisfano chiaramente le mie esigenze. Quindi controllerei la migliore opzione disponibile sul mercato. In questo modo saprei che la migliore gta 5 ps vita prezzo per me sarebbe compresa tra 9.9 e 349.99 fascia di prezzo.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Gli esperti di solito pubblicano le loro opinioni oneste dopo alcuni test rigorosi in più condizioni. Puoi controllare tali recensioni dettagliate di gta 5 ps vita prezzo per ottenere una prospettiva adeguata su cosa puoi aspettarti da un particolare prodotto.

Inoltre, puoi anche controllare più siti per consigli come questo. In questo modo hai un elenco di opzioni tra cui scegliere. Inoltre, ultimamente anche le recensioni di Youtube stanno diventando una cosa. Puoi guardarli per verificare l?aspetto esatto del prodotto.

Servizio post-vendita

Tutti i marchi noti producono gta 5 ps vita prezzo di alta qualità. Ma il modo in cui ogni persona lo usa influisce sulla sua durata. Considerando questo, è sempre meglio sondare il servizio post vendita del marchio nella tua città e zona.

Questo è davvero facile da fare. Cercalo su Google o su qualsiasi motore di ricerca e sfoglia le valutazioni complessive. Inoltre, controlla le recensioni se disponibili. Dovresti anche controllare il numero di centri di assistenza attivi nella tua città in modo da avere un?opzione alternativa in caso di emergenza.

Marca

Nessuno può sottovalutare il valore del marchio. Ma dovresti considerare aspetti come la sua popolarità, le valutazioni e le preferenze dei clienti insieme a quelli in aumento. Ecco come li biforcherei secondo la mia ricerca:

Le FAQ relative a Gta 5 ps vita prezzo

1. Qual è la migliore gta 5 ps vita prezzo?

Nei miei test, ho trovato l?opzione migliore. Se stai cercando qualcosa con le ultime funzionalità e buone prestazioni, scegli questo.

2. Quali sono i migliori marchi di gta 5 ps vita prezzo?

Se stai cercando di controllare i migliori marchi gta 5 ps vita prezzo, Meta Quest, CFORWARD, Logitech, Take 2, OIVO, Sony, decoche in cima alla lista.

3. Qual è l?opzione con il miglior rapporto qualità-prezzo?

Quello che ho capito dalla mia ricerca è che il rapporto qualità-prezzo è in qualche modo una scelta soggettiva e dipende dalle tue esigenze e dai tuoi gusti. Direi che è la soluzione migliore se stai cercando un?opzione un po? più economica. Quello che ho trovato migliore è che non compromette molto l?aspetto delle funzionalità.

4. Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è migliore di CFORWARD PS?? Controller Wireless, PS?? Joystick, Play 3 Remote Double Vibration 6-Axis Joypad Compatible with PS?? Console Giochi?

Questo è difficile. Per rispondere a questa domanda, ho eseguito specificamente un test aggiuntivo e ho chiesto suggerimenti alle persone che lo hanno utilizzato. Risulta che Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è in realtà migliore di CFORWARD PS?? Controller Wireless, PS?? Joystick, Play 3 Remote Double Vibration 6-Axis Joypad Compatible with PS?? Console Giochi.

5. Qual è la gta 5 ps vita prezzo più costosa?

Il Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è il prodotto più costoso in questo elenco che puoi scegliere. Attualmente ha un prezzo di 349,99 ?. Tuttavia, prima di acquistare alla cieca un prodotto così costoso, ti consiglio vivamente di vedere se hai davvero bisogno delle specifiche che ha.

6. Qual è la gta 5 ps vita prezzo economica?

Ora, se sei qualcuno che non lo è, non richiede funzionalità di prim?ordine e ha un budget limitato, ti consiglierei Marvel?s Spider-Man ? PlayStation 4. Soddisfa la maggior parte dei requisiti di base e fa ciò che promette.

7. Qual è la gta 5 ps vita prezzo più economica?

Nota che acquistare la gta 5 ps vita prezzo più economica solo perché ha tutte le funzionalità più recenti può essere allettante ma anche un errore. Molte persone si sono lamentate di essere cadute nella stessa trappola che hanno finito per acquistare un prodotto di bassa qualità. Presumo che tu non voglia fare l?investimento sbagliato, ma se davvero non hai abbastanza soldi, puoi considerare Keten Kit Accessori 13 in 1 per Nintendo Switch, Include Custodia da Trasporto per Nintendo Switch/Cover Protettiva Trasparente/Supporto regolabile/Pellicola Protettiva HD(confezione 2).

Conclusione

Spero che tu abbia trovato le informazioni utili per acquistare gta 5 ps vita prezzo . In realtà ho allungato la ricerca per un certo numero di giorni, esaminando le recensioni dei clienti, contattando gli utenti e testando personalmente i modelli. Ma nel caso in cui desideri che provi e recensisca un modello particolare o prenda in considerazione un prodotto per l?elenco, fammelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

We wish to give thanks to the writer of this short article for this outstanding content

46 Migliore Gta 5 Ps Vita Prezzo nel 2022 secondo 863 utenti

Check out our social media accounts and other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => Sono sicuro che sei alla ricerca della migliore gta 5 ps vita prezzo. Ma vedendo il numero di opzioni che fluttuano oggi sul mercato, potresti trovare difficile scegliere il modello giusto che si adatti sia alle tue esigenze che alle tue tasche. Quindi, per renderti le cose un po? più semplici, ho ricercato, testato e ... Read more [atom_content] =>

Sono sicuro che sei alla ricerca della migliore gta 5 ps vita prezzo. Ma vedendo il numero di opzioni che fluttuano oggi sul mercato, potresti trovare difficile scegliere il modello giusto che si adatti sia alle tue esigenze che alle tue tasche.

Quindi, per renderti le cose un po? più semplici, ho ricercato, testato e selezionato dei buoni prodotti. Ho quindi chiesto a più di 863 utenti della loro esperienza con gta 5 ps vita prezzo. Questo articolo è il risultato di tutta questa esercitazione per aiutarti a trovare l?opzione migliore.

Per far luce ulteriormente sulla mia ricerca, ho preso in considerazione modelli di più marchi in base alle loro prestazioni, durata, budget, recensioni dei clienti e servizio post-vendita. In questo modo mi sono assicurato di creare un elenco equilibrato di gta 5 ps vita prezzo. Ora tutto ciò che devi fare è annotare i fattori che ti interessano e cercare quello che si adatta meglio all?articolo.

Portami direttamente a La migliore keyword | La guida all?acquisto | FAQs

La 46 Migliore Gta 5 ps vita prezzo nel 2022

Sono sicuro che vorresti un prodotto delle migliori marche come Meta Quest, Logitech, CFORWARD. Ma alla fine della giornata, dovrai utilizzare il prodotto e occuparti del team di supporto dell?azienda. Quindi, mentre consideri il marchio un fattore decisivo, non dimenticare di controllare anche la qualità costruttiva e il servizio post-vendita.

by Meta Quest

  • Vivi un?immersione totale con l?audio posizionale 3D, l?hand tracking e il feedback tattile che, insieme, rendono sempre più reali i mondi virtuali
  • Il nome e il logo di Oculus continueranno a essere presenti sulle confezioni Meta Quest durante la transizione al nostro nuovo marchio
  • Vivi un?esperienza senza interruzioni, anche nel mezzo di azioni ad alta velocità, con il processore ultrarapido e il display ad alta risoluzione
  • Viaggia attraverso celebri universi di fantasia, prova il terrore puro in avventure horror o collabora con i tuoi colleghi in spazi di lavoro innovative
  • Gioca senza timori grazie al Sistema di controllo, facile da usare, che ti permette di impostare la tua area di gioco e ti avvisa se esci dai limiti designate
  • Esplora un universo in espansione con oltre 250 titoli tra giochi, fitness, attività social/multiplayer e intrattenimento, incluse uscite esclusive di blockbuster ed esperienze VR assolutamente uniche
  • Porta la VR ovunque vai nel mondo reale con il tuo Quest 2, leggero e portatile
  • Sentiti libero di esplorare la VR grazie al visore wireless, i controlli intuitivi, la batteria integrata, la configurazione semplice e senza bisogno di un PC o di una console*
  • Unisciti in gruppo in incredibili aree social e arene multiplayer per partecipare a eventi dal vivo con amici e familiari, conoscere un nuovo gruppo di allenamento o affrontare nuove missioni con compagni di avventura

by CFORWARD

  • La connessione Bluetooth elimina eventuali ritardi e ritardi.
  • Quando si risponde a una doppia scarica a vibrazione manuale, è possibile percepire ogni colpo, incidente ed esplosione.
  • * Stick e pulsanti analogici: stick analogici Premium / posizionamento a 360 gradi con ultra-precisione (senza zona morta)
  • * Tecnologia di trasmissione wireless: questo controller PS3 wireless può liberarti dai problemi di perdita di dati o interferenze del segnale
  • * 6-axis & Double Vibration: i motori Dual Shock rendono il gioco più realistico per il controller ps3
  • * Perfetta sensazione di maneggevolezza perfetta: il design opaco sulla maniglia rende più facile afferrare e non scivolare quando è in uso, rendendo la tua esperienza di gioco più comoda e realistica.
  • * Batteria al litio ricaricabile: batteria ricaricabile agli ioni di litio incorporata, ricarica tramite cavo USB, facile da usare.
  • I pulsanti sensibili e precisi possono aiutarti a migliorare i giochi per PlayStation 3.

by Logitech

  • Rotazione di 900°: la rotazione da una ruota all?altra della forza motrice per poter ?girare la ruota 2 volte e mezzo, mano nella mano su curve larghe proprio come ?una vera ?auto da corsa Ferrari F1
  • A Tutto Gas con Massimo Controllo: volante Logitech progettato senza compromessi per ?garantire l?esperienza di guida perfetta; sterza silenziosamente e dolcemente con la ?tecnologia Force Feedback
  • Ritorno ?di forza a 2 motori, percepisci ogni cambio di terreno
  • Passa a una Marcia Superiore: il cambio a H a sei velocità con leva corta e retromarcia a ?pressione verso il basso permette di cambiare le marce in modo rapido e preciso
  • Pedali a Pavimento Regolabili: guida dinamica, controllo totale ?grazie a pedali separati con acceleratore, freno e frizione integrati
  • Progettato Per Lunghe Distanze: il volante Logitech G29 è confortevole e durevole grazie all?acciaio ?inossidabile e alla vera pelle cucita a mano; un tocco di lusso
  • ?Esperienza di Gioco Immersiva: per Sony PlayStation 5, PS4, PS3 e PC, Driving Force ?simula la ?sensazione di guidare un?auto reale con sterzo di precisione e pedali sensibili alla ?pressione ?

by Take 2

  • Copertina EU in lingue EN-ES-DE-FR-IT
  • Sottotitoli e menù multilingue ITALIANO compreso.

by OIVO

  • È salvaspazio che permette di utilizzare tutto in modo sicuro in posizione verticale.
  • Luce rossa: alta velocità
  • Design multifunzione all-in-one per console Playstation 5 Digital Edition e Disc Edition: questo supporto di raffreddamento PS5 con ventole di raffreddamento efficienti e doppia stazione di ricarica per controller PS5, due porte USB 2.0, indicatori di ricarica LED, 12 supporti per giochi PS5, archiviazione a vite, cavo USB-C 2 in 1, mantenendo tutto pulito e ordinato, funzionalità più ricche rendono questo accessorio PS5 un migliore sostituto per PS5 ufficiale OEM
  • Dispone di un minore rumore e più veloce ventola di raffreddamento, base in metallo e aggiornato con un interruttore on/off e indicatori per la ventola di raffreddamento, diversi indicatori LED colorati che mostrano uno stato diverso
  • Ventola di raffreddamento PS5 con aspirazione ad aria: grazie alla base della console PS5 è presa d?aria, questo sistema di raffreddamento a ventosa aiuta a dissipare il calore dalla console PS5, per evitare che si surriscaldi dopo una lunga sessione di gioco
  • Caratteristiche di sicurezza avanzate: dotato di protezione da sovraccarico, surriscaldamento, sovratensione e cortocircuito, la stazione di ricarica per controller PS5 mantiene te e i tuoi dispositivi al sicuro
  • Ricarica ad alta velocità e indicatori LED trasparenti: utilizza la stazione di ricarica Playstation 5 per rifornire i doppi controller PS5 in meno di 2 ore 1/2 ore contemporaneamente
  • Luce arancione: media velocità
  • Dispone di 2 indicatori di ricarica a LED che mostrano lo stato di carica: la luce rossa è in carica, la luce verde è completamente carica/standby.
  • Eccellente gestione dello spazio e facile da usare: questo supporto di raffreddamento e ricarica per PS5 è disponibile in un unico pezzo con funzioni versatili, consente di risparmiare molto spazio per mantenere la console PS5 organizzata, dischi di gioco e controller e super facile da installare e utilizzare
  • DualSense ricarica stazione.
  • Luce verde: bassa velocità.
  • (Prompt: a causa del chip di protezione automatico integrato del controller PS5, smetterà di caricare con un volume della batteria del 70%)

by Sony

  • Piattaforma: PlayStation 4
  • Attraversa il mondo attraverso il parkour e interazioni uniche con l?ambiente, e sperimenta nuovi modi di combattere e l?azione di successo: un gioco di Spider-Man come non hai mai giocato prima
  • Interpretato da uno dei più grandi supereroi del mondo, Marvel?s Spider-Man presenta le abilità acrobatiche, le abilità di improvvisazione e l?oscillazione del web per cui è famoso il wall crawler
  • Scopri un nuovo capitolo nell?universo Marvel di Spider-Man attraverso gli occhi di un Peter Parker più esperto

by decoche

  • Compatibilità multipiattaforma: queste cuffie da gioco con una presa audio da 3,5 mm sono compatibili con PS4, PS5, PC, Xbox One, Xbox One S/X, computer portatili, Mac, tablet, telefoni
  • Confortevoli cuffie da gaming: cuffie da gioco con comfort superiore e buona permeabilità all?aria, i cuscinetti proteici Over Ear hanno grandi prestazioni e capacità di dissipazione del calore, per garantire che ogni giocatore possa godere del comfort ottimale durante una lunga sessione di gioco
  • Stereo Surround Sound: le cuffie da gioco dispongono di un eccellente cancellazione del rumore e di un driver al neodimio ad alta precisione da 50 mm, un suono 3D stereo surround che garantisce un campo sonoro vivido, un suono chiaro e una piacevole sensazione sonora
  • Le cuffie da gioco con luce LED RGB creano una meravigliosa atmosfera di gioco.
  • Le cuffie PS4 sono dotate di archetto regolabile adatto per ogni giocatore.
  • Con queste cuffie PS4 sarai avvantaggiato e potrai portate il tuo gioco al livello successivo.
  • Il microfono può essere girato di 120° e ruotato di 360° e registra i rumori ad alta sensibilità, consentendo di inviare o ricevere messaggi chiari durante un gioco senza ritardi.
  • Il jack USB alimenta solo le luci RGBcon la corrente.
  • Quando si collega alla PS4/PS5 non è necessaria alcuna configurazione, basta collegare e il gioco è fatto
  • Microfono per la cancellazione del rumore: il microfono per cuffie da gioco utilizza la più recente tecnologia di cancellazione del rumore per rimuovere il rumore e trasmettere una comunicazione di alta qualità
  • Migliore esperienza di gioco: cavo intrecciato ad alta resistenza, anti-groviglio, con pulsanti di controllo del volume e pulsante muto, che consente di regolare facilmente il volume e di disattivare il microfono

by Nintendo

  • Schermo da 6, 2 pollici di tipo capacitivo multi-touch
  • La trasportabilità di una console portatile si combina con la potenza di una console casalinga
  • Gestione dei consumi energetici migliorata e di conseguenza la durata della batteria in modalità portatile maggiore
  • La confezione contiene: console, base per Nintendo Switch, un Joy-Con sinistro (blu/neon), un Joy-Con destro (rosso/neon), impugnatura joy-con, alimentatore, un set di laccetti per Joy-Con, cavo HDMI

by Nintendo

  • La versione definitiva di Mario Kart 8 sino a 8 giocatori in multiplayer locale
  • Nuovi personaggi: il ragazzo e la ragazza Inkling di Splatoon, Re Boo, Tartosso e Bowser Junior
  • Nuove modalità di gioco come modalità battaglia palloncini e Bob-omba a tappeto, con circuiti tutti nuovi come la Periferia urbana, il Kartodromo e Double Dash
  • Modalità TV con una risoluzione massima di 1080p

by Nintendo

  • Giocare in modalità da tavolo sarà più comodo che mai.
  • Con lo stand regolabile più largo di Nintendo Switch (modello OLED) puoi impostare l?angolo di visualizzazione che preferisci
  • La base inclusa con Nintendo Switch (modello OLED) dispone di due porte USB, una presa HDMI utilizzabile per collegare la base alla TV e una nuova porta LAN, per sessioni di gioco online più stabili in modalità TV.
  • Nintendo Switch (modello OLED) dispone di uno schermo OLED da 7 pollici con una cornice più sottile.
  • I colori intensi e l?elevato contrasto dello schermo garantiscono un?esperienza di gioco appagante in modalità portatile e da tavolo.

by Nintendo

  • Se il caos e la frenesia della vita di tutti i giorni ti hanno stufato, tom nook ha appena creato una proposta su misura per te: il suo pacchetto isola deserta
  • Preparati a mollare tutto e creare una nuova comunità sulla tua isola deserta personale.; non hai sempre desiderato un luogo dove fare quello che vuoi, quando vuoi, come lo desideri?
  • Rimboccati le maniche e inizia a collezionare preziose risorse per costruire tutto ciò che ti potrà servire, dagli strumenti del mestiere agli edifici del tuo nuovo villaggio; il tutto sempre e solo secondo il tuo gusto personale
  • Conosci nuovi amici e ed esplora un mondo in continua evoluzione al ritmo delle stagioni e di ogni condizione atmosferica possibile

by iAmotus

  • Tutti i pulsanti sono vicino al palmo della mano, design tastiera alta e bassa, per evitare un tocco accidentale, un posizionamento rapido e preciso
  • Permette di minimizzare gli effetti delle radiazioni quando non è in uso.
  • Inoltre, il corpo compatto ti consente di utilizzarlo a letto, sul tavolo o in qualsiasi altro luogo
  • Una tastiera con una sola mano progettata per il gioco ti offre un?esperienza di gioco speciale.
  • È una scelta eccellente per dispositivi PC, laptop e tastiera
  • È il design perfetto per i giochi di tipo FPS / MOBA / RPG
  • [Alta qualità] Mini tastiera portatile ?dimensioni ridotte, grande energia?, il tempo di vita di ciascun pulsante ha raggiunto 20 milioni di visite, compralo, equivale a un compagno di giochi a lungo termine
  • È compatibile con Win XP, Win7, Win8, Win10, Linux e Mac OS.
  • Non solo è conveniente per il trasporto, ma consente anche di risparmiare spazio.
  • Inoltre, il suo materiale di stampaggio a iniezione ABS non è solo estremamente resistente, ma fornisce anche protezione contro il sudore e lo scivolamento
  • Collega e usa
  • [Tastiera da Gioco] La tastiera a 35 tasti è il 40% della dimensione media della tastiera
  • Lascia che la tua mano accetti la tastiera più comoda.
  • [Ergonomico] La tastiera con una sola mano è dotata di un palm rest ergonomico che copre un?ampia gamma e allevia efficacemente l?affaticamento del polso
  • [Facile da usare] La tastiera con cavo USB non richiede alcun supporto software ed è veloce
  • [Retroilluminazione] La tastiera del gioco utilizza la tecnologia di retroilluminazione a LED a colori a 24 bit a colori, la luce penetra nella fusoliera e il divario, la copertura e il flusso perfetti, offrendoti un?esperienza di colore più ricca e vera
  • Commuti il ??controllo FN + ESC per un cambio rapido e semplice

by Next Level Racing

  • Contenuto confezione: Struttura Postazione GT Lite Next Level Racing, istruzioni e strumenti per un facile montaggio, bulloni per fissare il volante, il cambio e i pedali, adattatore per il cambio
  • I mozzi Next Level Racing consentono regolazioni rapide e una solida durata
  • Seduta Realizzata in tessuto altamente traspirante che consente il massimo comfort; Facile da riporre e portatile
  • Soluzioni di montaggio rigide per ruote, leve del cambio e pedali per corse rigide
  • Altezza supportata: 120 ? 200 cm, peso massimo supportato: 130 kg
  • Posizioni e angolazione del volante, del cambio e del pedale; Supporto del cambio incluso e installabile sul lato sinistro o destro
  • Dimensioni del prodotto: posizione GT: 176 X 93 X 95 cm; piegato: 104 X 93 X 30 cm
  • Piastre preforate e compatibili con tutti i volanti e i pedali dei brand principali quali Logitech, Thrustmaster, Fanatec

by Nintendo

  • Con lo stand regolabile più largo di Nintendo Switch (modello OLED) puoi impostare l?angolo di visualizzazione che preferisci
  • La base inclusa con Nintendo Switch (modello OLED) dispone di due porte USB, una presa HDMI utilizzabile per collegare la base alla TV e una nuova porta LAN, per sessioni di gioco online più stabili in modalità TV.
  • Nintendo Switch (modello OLED) dispone di uno schermo OLED da 7 pollici con una cornice più sottile.
  • I colori intensi e l?elevato contrasto dello schermo garantiscono un?esperienza di gioco appagante in modalità portatile e da tavolo.
  • Giocare in modalità da tavolo sarà più comodo che mai.

by Microsoft

  • Scatena la tua creatività e scopri gli mondi creati dai tuoi amici
  • Condividi l?avventura con gli amici in modalità multiplayer a schermo diviso
  • Unisci le forze insieme agli altri giocatori su Windows 10, Xbox One, realtà virtuale e i dispositivi mobili
  • Puoi esplorare le mappe realizzate dalla community
  • È un gioco di costruzioni e di avventura

by Nintendo

  • La console è pensata per il gioco in mobilità
  • La confezione contiene la console e il caricabatterie
  • Nintendo Switch Lite è una console compatta, leggera e con comandi integrati che espande la famiglia Nintendo Switch
  • Nintendo Switch Lite è compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile
  • Fino a 8 giocatori possono collegare tra di loro le proprie console Nintendo Switch o Nintendo Switch Lite per giocare insieme in multiplayer cooperativo o competitivo

by Sony

  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in formato Blu-ray Disc

by Nintendo

  • La confezione contiene la console e il caricabatterie
  • La console è pensata per il gioco in mobilità
  • Nintendo Switch lite è una console compatta, leggera e con comandi integrati che espande la famiglia Nintendo Switch
  • Nintendo Switch lite è compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile

by Sony

  • Quando una feroce forza minaccia di distruggere la sua nuova casa, l?aspirante eroe comprende che da grandi poteri, derivano grandi responsabilità
  • Quando il confine tra vita privata e lotta al crimine diventerà sempre più sottile, si troverà a scoprire l?importanza della fiducia e del senso di appartenenza.
  • Marvel?s Spider-Man Miles Morales ? Solo su PlayStation
  • Miles Morales scopre di avere poteri esplosivi che lo distinguono dal suo mentore, Peter Parker
  • Padroneggia le scariche bioelettriche del venom e il potere di occultamento, insieme alle spettacolari acrobazie con le ragnatele, i gadget e le altre abilità.
  • Accompagna Miles tra le strade innevate del suo quartiere mentre cerca di ambientarsi in una nuova e vibrante realtà
  • Per salvare la New York della Marvel, Miles deve indossare il costume di Spider-Man e guadagnarselo.
  • Nell?ultima avventura dell?universo di Marvel?s Spider-Man, l?adolescente Miles Morales affronta il trasloco nella sua nuova casa mentre segue le orme del suo mentore, Peter Parker, per diventare il nuovo Spider-Man

by Rockstar Games

  • 1.000.000 di gta$ omaggio da spendere liberamente all?interno del gioco
  • Grand theft auto v: premium edition, comprende l?esperienza di gioco completa di grand theft auto v, tutti gli aggiornamenti e i nuovi contenuti
  • Contenuti extra: il colpo dell?apocalisse, traffico d?armi, contrabbandieri, centauri e molto altro per un valore di oltre 10.000.000 di gta$
  • Il gioco comprende il criminal enterprise starter pack: proprietà, attività, armi, veicoli e molto altro ancora

Articoli correlati :

by Rixow

  • Chip di microcontrollo integrato, la stazione di ricarica multifunzionale può proteggere il controller e la console PS5 da sovracorrente, sovratensione o cortocircuito.
  • Ti assicuriamo di acquistare
  • Funzioni di sicurezza avanzateDotata di protezione da sovraccarico, surriscaldamento, sovratensione e cortocircuito, la dock station per la ricarica del controller PS5 tiene al sicuro te ei tuoi dispositivi.
  • Può contenere 14 dischi di gioco, che è il modello con più dischi sul mercato.
  • Se hai domande, contattaci e lo risolveremo il prima possibile.
  • 2 Stazione di Ricarica per ControllerÈ possibile caricare due controller contemporaneamente per risolvere il problema dell?alimentazione del controller nel gioco, con indicatore LED, conoscere lo stato di ricarica a colpo d?occhio
  • Risparmio di SpazioQuesto supporto di raffreddamento PS5 è disponibile in un unico pezzo con funzioni versatili, consente di risparmiare molto spazio per mantenere la console PS5, i dischi di gioco e i controller organizzati
  • Il supporto verticale è perfettamente compatibile con la console PS5 e la versione digitale PlayStation 5
  • Dispone di 2 indicatori LED che mostrano lo stato di carica: la luce rossa è in carica; la luce blu è completamente carica / standby.
  • Sistema di raffreddamento ad aspirazioneA causa della base della console PS5 è l?uscita dell?aria, dotato di 2 ventole 3000 velocità sul fondo per mantenere freschi la console di ricarica e il controller., per evitare che si surriscaldi dopo una lunga sessione di gioco.
  • All-In-One Supporto per PS5 Questo supporto ps5 con efficienti ventole di raffreddamento e caricatore controller ps5, tre porte USB, indicatori LED, 14 slot per giochi, mantiene tutto pulito e ordinato.
  • Buona CompatibilitàLa base di ricarica appositamente progettata per il controller e la console per Sony PlayStation 5 DE/UHD
  • 3 Porte di Ricarica USB3 porte di ricarica USB aggiuntive con uscita potente consentono di caricare / collegare più dispositivi USB come controller, tastiere, telefoni, tablet e altri dispositivi USB, ecc

by Sony

  • Sistema di gameplay rivoluzionato che rende ogni sfida, ogni scontro più realistico, coinvolgente ed appaga
  • Edizione Standard del gioco
  • Uno dei franchise più famosi ed amati del mondo PlayStation con ottimi risultati di vendita in Italia

by Activision Blizzard

  • Spyro è tornato ed è pronto a scaldare gli animi con la collezione di giochi Spyro Reignited Trilogy
  • Tornato dall?esilio, Nasty Norc ha lanciato un incantesimo sui Regni dei draghi, intrappolando le nobili creature nel cristallo e dando vita a un esercito di Norc
  • Gioca nei panni di Spyro, Hunter, Sheila, Agente 9 e altri personaggi preferiti di tutti i livelli, minigiochi e missioni secondarie che conosci e ami della trilogia originale
  • Rivivi per la prima volta tutti i tuoi momenti preferiti dei primi 3 giochi su Nintendo, ovunque tu vada
  • Vola attraverso più di 100 livelli, fedelmente nello spirito degli originali e ora reinventato con ambienti lussureggianti e nuovi dettagli sorprendenti

by HEYSTOP

  • [ Confortevole e preciso ] ? The Clear Cover Case è costituito da una combinazione ibrida di PC morbido e ammortizzante di alta qualità e materiale resistente ai danni, tasca della console stampata e cinghie elastiche che tengono la console saldamente in posizione, facile da indossare e da togliere , ti dà sentimenti confortevoli per giocare in modalità palmare.
  • 6 paia di tappi in silicone per punti di contatto con impugnature a pollice, proteggono completamente il tuo interruttore durante il gioco.
  • 10 tasche per carte di gioco di piccole dimensioni e una tasca interna separata fornisce un ripostiglio sicuro per Console, cavi, custodia per carte da gioco e altri piccoli accessori.
  • [ Protezione multipla ] ? La custodia HEYSTOP Carry è grande dentro ma piccola all?esterno
  • [ Perfetta vestibilità e alta qualità ] ? Bulid con tessuto strutturato resistente Guscio EVA e interno in microfibra morbida, la custodia per il trasporto console protegge efficacemente il tuo dispositivo da graffi e cadute
  • C?è abbastanza forte per l?abbondanza di protezione quotidiana
  • [ Protezione Completa e Pellicole Protettive Premium ] ? Copertura PET HD completa, design super sottile e robusto, la protezione dello schermo offre la massima sensibilità del touchscreen e protegge i tuoi occhi
  • Equipaggiato con una varietà di accessori progettati per rendere la tua nuova console ancora più portatile e di facile utilizzo.
  • [ Set di accessori dell?switch ] ? 1x Custodia Compatibile con Nintendo Switch + 1x Cover Trasparente + 1x Pellicole Protettive + 6x prese per manopole,2x Grip Cover, 1x Wristlet.

by Electronic Arts

  • Diversi modi per giocare
  • Grazie al motore Frostbite, FIFA 21 introduce una serie di caracteristiche che aumentano il livello del gioco e ti permettono di condividere vittorie ancora entusiasmanti in VOLTA FOOTBALL e FIFA Ultimate Team, provare un gameplay realistico che premia la tua fantasia e il tuo controllo, gestire ogni momento nella modalità Carriera e godere di un?esperienza calcistica senza precedenti
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21 per sistema PlayStation4, Xbox One e PC, con modi di giocare e mostrare il tuo stile nelle strade e negli stadi

by UBI Soft

  • Mettiti alla prova sull?asfalto, in mare ed in cielo, in 4 discipline diverse!
  • Passa ad un veicolo all?altro e goditi un?esperienza di gioco senza interruzioni
  • Il prodotto richiede una connessione Internet

by Rockstar Games

  • Gta V premium
  • 1.000.000 di gta$ omaggio da spendere liberamente all?interno del gioco
  • Play Station 4
  • Contenuti extra: il colpo dell?apocalisse, traffico d?armi, contrabbandieri, centauri e molto altro per un valore di oltre 10.000.000 di gta$
  • Il gioco comprende il criminal enterprise starter pack: proprietà, attività, armi, veicoli e molto altro ancora
  • Grand theft auto v: premium edition, comprende l?esperienza di gioco completa di grand theft auto v, tutti gli aggiornamenti e i nuovi contenuti

by Square Enix

  • Diventa una cosa sola con la giungla: opposta a un nemico più numeroso e meglio armato, Lara dovrà trasformare l?ambiente in un suo alleato
  • La storia prende vita: scopri una città segreta ed esplora il più grande ambiente interattivo mai visto nella serie di Tomb Raider
  • Scopri tombe oscure e terrificanti: raggiungere questi antichi sepolcri pieni di trappole letali sarà una sfida ardua anche per l?esploratore più abile
  • Affronta il luogo più letale del pianeta Terra: domina la spietata natura della giungla per cercare di sopravvivere
  • Compatibile con piattaforma: PlayStation 4

by ROCKSTAR GAMES

  • Con la rivoluzionaria libertà di andare ovunque e rapinare chiunque, Grand Theft Auto III ti mette al centro di un mondo criminale.
  • Il decennio delle pettinature voluminose e dei vestiti color pastello vede l?ascesa di un uomo nella gerarchia della criminalità
  • Grand Theft Auto torna con la storia di tradimento e vendetta di Tommy Vercetti, in una città tropicale immersa nelle luci al neon e ricca di eccessi e opportunità.
  • Grand Theft Auto: San Andreas: cinque anni fa, Carl ?CJ? Johnson è fuggito da Los Santos, San Andreas, una città straziata da bande, droga e corruzione
  • Ora siamo nei primi anni ?90 e CJ deve tornare a casa: sua madre è stata assassinata, la sua famiglia è a pezzi e i suoi amici d?infanzia stanno per fare una brutta fine
  • Grand Theft Auto: Vice City: benvenuti negli anni ?80
  • Grand Theft Auto: The Trilogy ? The Definitive Edition PlayStation 4 è compatibile con PlayStation 5
  • Grand Theft Auto III: tutto ha inizio a Liberty City
  • Grand Theft Auto: The Trilogy ? The Definitive Edition include:
  • Al suo ritorno la polizia lo incastra per omicidio, costringendolo ad affrontare un viaggio attraverso tutto lo stato di San Andreas per salvare la sua famiglia e prendere il controllo della città nel nuovo capitolo della serie che ha cambiato le regole del gioco.

by Keten

  • Nota: la confezione include una cover trasparente vecchio stile o nuovo stile, spedita randomicamente
  • Ha 19 tasche in rete per le cartucce di gioco e una tasca con zip per contenere cavi, adattatori ed altri piccoli accessori.
  • Pellicola Protettiva HD ? Proteggi schermo ad alta definizione che protegge lo schermo da polvere, graffi, segni di dita, luci UV e altri danni.
  • Per scoprire tutti gli accessori che offriamo per Nintendo Switch cerca ?KETEN SWITCH? nella barra di ricerca di Amazon qui sopra.
  • A differenza di altre custodie per Nintendo Switch, non è necessario staccare la custodia se desideri inserirla nel dock.
  • Supporto compatto ? Lo stand da gaming offre 3 angoli di visione per un?esperienza di gioco migliore
  • Leggero, pieghevole e portatile, semplice da portare con sé.
  • Si adatta comodamente con la NS nel dock
  • Custodia Capiente ? Il case ha la parte esterna rigida e quella interna soffice, per mantenere la console NS al sicuro da graffi o cadute

by Rockstar Games

  • Gta v ? edition premium
  • Nota! Questa è la versione francese PS4, opzione di cambio lingua fornita e può essere modificata prima di iniziare
  • Edizione: Francia

by THIRD PARTY

  • packageQuantity : 1
  • Plate-forme : PlayStation 4
  • Editeur : Rockstar Games
  • isAdultProduct : false
  • Classification PEGI : ages_18_and_over

by Warner Bros

  • Arkham collection è la versione definitiva della trilogia Arkham di rocksteady
  • È una collezione completa che include tutti i contenuti rilasciati dopo l?uscita del gioco.

by UBI Soft

  • Scrivi la tua saga vichinga ? le avanzate meccaniche RPG ti permettono di creare e far evolvere il tuo personaggio come preferisci e di cambiare così il mondo che ti circonda
  • Un mondo aperto medievale ? naviga dagli scoscesi e misteriosi fiordi della norvegia fino agli incantevoli ma minacciosi regni d?Inghilterra e oltre; vivi la vita dei vichinghi: pesca, caccia, bevute da competizione e tanto altro
  • Stile di combattimenti viscerale ? stringi in ciascuna mano un?arma diversa, che sia un?ascia, una spada o uno scudo, e rivivi lo spietato stile di combattimento dei vichinghi
  • Guida razzie leggendarie ? lancia assalti su larga scala contro le truppe e le fortezze sassoni per tutta l?inghilterra; guida il tuo clan in attacchi a sorpresa dalla tua nave, razzia i territori nemici e Offri le ricchezze depredate alla tua gente

by Rockstar Games

  • Audio: Inglese, Sottotitoli: Italiano, Menu: Italiano
  • Modalità di gioco online: 2-30 giocatori (iscrizione a PlayStation Plus richiesta)
  • Modalità di gioco offline: Giocatore singolo

by BANDAI NAMCO Entertainment

  • Fantastiche funzionalità online Partite classificate, lobby interattiva, incontri di gruppo con 6 partecipanti; ce n?è per tutti i gusti!
  • In collaborazione con Arc System Works, DRAGon BALL FighterZ porta al massimo splendore la grafica in stile Anime e dà vita ad un gameplay facile da imparare ma difficile da padroneggiare
  • DRAGon BALL FighterZ nasce da ciò che rende la serie DRAGon BALL così amata e famosa: spettacolari combattimenti senza fine coi suoi potentissimi lottatori
  • Voce in inglese/giapponese; Testo in inglese/francese/tedesco/spagnolo/italiano; Manuale online in inglese/francese/tedesco/spagnolo/italiano
  • Scontri 3 vs 3 con cambi/supporto Crea la squadra dei tuoi sogni e affina le tue abilità per padroneggiare combinazioni con cambi ad alta velocità

by Warner Bros

  • Assumi il controllo dei protettori del regno della terra nelle due acclamate campagne di trama del gioco, acclamate dalla critica, mentre corrono per impedire a kronika di riavvolgere il tempo e riavviare la storia.
  • Mortal Kombat 11 mette in mostra ogni amicizia divertente, fatalità cruenta e colpo fatale schiacciante come mai prima d?ora
  • le amicizie vengono messe alla prova e nuove alleanze vengono forgiate, nella battaglia per salvare tutta l?esistenza.

by UBI Soft

  • Rayman, Globox e i Teens vagano per la foresta incantata, quand?ecco che scoprono una misteriosa tenda che contiene dei dipinti stregati.
  • Affronta boss in 3D: i boss hanno un grande vantaggio su Rayman e i suoi amici; una dimensione in più!
  • Controlla le classifiche mondiali per scoprire la tua posizione.
  • Nuove sfide: Affronta i tuoi amici in varie sfide, che mettono alla prova abilità e velocità
  • Modalità Cooperativa a 4 giocatori: fino a 4 giocatori contemporaneamente; e se qualcuno vuole partecipare o lasciare la partita in qualsiasi momento, il gioco continuerà senza interruzioni
  • Gioca a ritmo di musica!: salta al ritmo di un tamburo, tira pugni a colpi di basso e calati con una fune in un assolo di chitarra

by FlexDin

  • Ti consente di caricare o alimentare altri dispositivi USB con cui potresti aver bisogno di giocare, come mouse, tastiera, ecc
  • [VERSIONE AGGIORNATA] ?con 2x dongle di ricarica Plug Play rivoluzionario per controller PS4, fissato alla porta di ricarica del controller e non è necessario scendere durante l?uso (a prova di polvere e per un facile allineamento in ambiente buio); ? con 2x plastica trasparente intorno alla ricarica porta del dock DS4 per riflettere la spia del controller DS4 originale, in modo da poter controllare facilmente lo stato di carica
  • [DUAL PS4 FAN COOLER] La stazione di raffreddamento di PlayStation 4 ha 2 ventole integrate per disperdere il calore dalla tua console, migliorare la fluidità dei giochi PS4
  • [PER PS4 PRO SLIM CONSOLE] Con vassoio di supporto rimovibile per PS4 Slim, supporta il posizionamento verticale della console di gioco per farti risparmiare spazio nei mobili di stoccaggio dei componenti e ha piedini in gomma per una stabilità antiscivolo
  • [PS4 USB EXTENDER HUB] Espandi la connettività della tua PlayStation 4 con l?hub USB 2.0 a tre porte integrato
  • [4-IN-1 DESIGN ACCESSORI PS4] Supporto verticale PS4 Pro / Supporto verticale sottile PS4 (non per PS4 normale) + Doppia ventola di raffreddamento PS4 Pro / Ventola di raffreddamento sottile PS4 + Caricatore / docking station doppia PS4 remota + 3 porte PlayStation 4 USB Hub 2.0
  • (Nota gentile: è compatibile solo con PS4 Pro e PS4 Slim Console, non con la normale console PS4; Console e controller non sono inclusi nel pacchetto)

by Kingtop

  • Disegno Semplice Utile: Forma semplice verticale risparmia lo spazio, e 4 piedini di gomme stabili per mantenere la stabilità in modo che non fa il dispositivo cadere e sia sicura e protetta.
  • Doppio Ventole Silenziosi: 2 dispositivi di ventole, raffreddano l?aria calda dal PS4 più veloce e più forte, potrebbe giocare anche se tutto il giorno e la notte senza qualsiasi paura di temperatura eccessiva e il rumore
  • 3 pulsanti livelli per controllare facilmente le ventole: ?O? Spento, ?L? Basso, ?H? Alto.
  • [Versione Aggiornato Per PS4 Classico/SLIM/PRO] Tutto In Uno: Stand verticale con indicatore LED + 2 ventole di raffreddamento + 2 stazioni di ricarica controller +4 piedini di gomme antiscivole + 2 HUB e 1 USB utile per la ricarica e il trasferimento dei dati.
  • Offremo una garanzia a vita e un servizio cliente professionale d?eterno!
  • LED indicatore è rosso quando si ricarica, e diventa verdo dopo ricarica completa.
  • PS4 Supporto Multifunzionale: Perfetto per tutte le console Playstation 4: si adatta a console PS4, PS4 slim, PS4 pro e PS4 accessori
  • Doppio Stazioni Ricarica: 2 stazioni per ricaricare il controller, si può ricaricare 2 controller contemporaneamente o solo uno, molto comodo e facile

Articoli correlati :

by eXtremeRate

  • Il controller non è incluso
  • Verificare il modello del controller secondo la terza foto della lista prima dell?acquisto
  • Controllo da pulsanti, imposta il LED al volo; vieni con dpad, L1 / R1, L2 / R2, pulsante ps, 2 levette analogiche e 4 pulsanti ABXY.
  • Viene fornito con cacciaviti, strumento per apertura, pinzette, molle e viti
  • Compatibile con ps4 controller CUH-ZCT2 JDM-040 JDM-050 JDM-055
  • Facile da installare, smontare il tuo controller, attaccare e collegare, senza la saldatura
  • 7 singole aree LED con una selezione di 10 colori, puoi mescolare e abbinare per mostrare la tua personalità

by Lioeo

  • Il design ergonomico dell?impugnatura rende la tua mano molto confortevole per lunghi periodi di gioco.
  • Ci piacerebbe essere sicuri che tu sia soddisfatto al 100% di tutti gli acquisti effettuati con noi
  • Il sistema di controllo del movimento estremamente sensibile rende ogni colpo, impatto ed esplosione più realistico, sentirai il rombo nel palmo della tua mano.
  • La connessione Bluetooth diretta elimina eventuali ritardi e ritardi.
  • CONTROLLO BLUETOOTH SENZA FILI: con la tecnologia di trasmissione wireless, non si soffrirà di perdita di dati o di interferenze del segnale
  • LA TUA ECCELLENTE ESPERIENZA COMMERCIALE È MOLTO IMPORTANTE PER NOI.
  • Può funzionare fino a 8 ore di riproduzione continua
  • SIX-AXIS: il controller Lioeo wireless PS3 ha un rilevamento del movimento a 6 assi intuitivo per garantire che ogni movimento più preciso ti aiuti a fare meglio nei giochi, come NBA, FIFA, NHL, MLB, LEGO ecc
  • Un regalo perfetto per i tuoi ragazzi o i tuoi amici.
  • RISPOSTA DEGLI SHOCK DOPPIA: 2 nuovi motori del controller wireless PS3 contribuiscono ad un intenso feedback delle vibrazioni
  • RICARICA FACILE DELLA BATTERIA USB: Promettiamo 30 giorni di GARANZIA SODDISFATTI E GARANZIA DEL PRODOTTO a vita
  • LITHIUM BATTERY, HOURS PLAY: batteria ricaricabile di grande capacità 610mA integrata nel controller PlayStation 3

by Sony

  • Peter Parker affronta la sua complessa doppia vita da giovane adulto con grandi poteri, scoprendo come si evolvono le sue numerose relazioni.
  • Un esperto Spider-Man con diversi anni di lotta al crimine alle spalle, Peter Parker ha la totale padronanza del suo potente senso di ragno, abilità dinamiche, abilità acrobatiche e nuovo costume

by Electronic Arts

  • Passa alla versione per console PS5 o Xbox Series X
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21 per sistema PlayStation4, Xbox One e PC, con modi di giocare e mostrare il tuo stile nelle strade e negli stadi
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21, con il motore Frostbite
  • Grazie al motore Frostbite, FIFA 21 introduce una serie di caracteristiche che aumentano il livello del gioco e ti permettono di condividere vittorie ancora entusiasmanti in VOLTA FOOTBALL e FIFA Ultimate Team, provare un gameplay realistico che premia la tua fantasia e il tuo controllo, gestire ogni momento nella modalità Carriera e godere di un?esperienza calcistica senza precedenti

by Take 2

  • Grand Theft Auto V Premium Ed

by CHENGDAO

  • La connessione Bluetooth diretta elimina ritardi e ritardi.
  • Garanzia a vita: promettiamo 30 giorni di GARANZIA SODDISFATTA E GARANZIA DI PRODOTTO a vita
  • Ricaricabile Batteria: batteria ricaricabile di grande capacità 610mA integrata nel controller della playstation 3
  • Regalo perfetto per i tuoi bambini o amici.
  • Il design ergonomico dell?impugnatura rende la tua mano molto confortevole per lunghi periodi di gioco.
  • Ci piacerebbe essere sicuri che tu sia soddisfatto al 100% di tutti gli acquisti effettuati con noi
  • Controller wireless Bluetooth: con la tecnologia di trasmissione wireless, non si soffriranno perdite di dati o interferenze del segnale
  • Joystick a 360 °: il controller wireless PS3 ha un rilevamento del movimento a 6 assi intuitivo per assicurarti che ogni movimento più preciso ti aiuti a fare meglio nei giochi, come NBA, FIFA, NHL, MLB, LEGO ecc
  • Il sistema di controllo del movimento estremamente sensibile rende ogni colpo, impatto ed esplosione più realistico, sentirai il rombo nel palmo della tua mano.
  • Può funzionare fino a 8 ore di riproduzione continua
  • Doppia risposta alle vibrazioni: 2 nuovi motori del controller wireless PS3 contribuiscono ad un intenso feedback delle vibrazioni
  • LA TUA ECCELLENTE ESPERIENZA COMMERCIALE È MOLTO IMPORTANTE PER NOI.

28 Migliori Gta 5 ps vita prezzo Marche

Fattori da considerare durante l?acquisto di una Gta 5 ps vita prezzo: La guida all?acquisto

Ho già elencato i miei migliori consigli sopra in base alla ricerca e alle recensioni dei clienti. Ma se sei ancora confuso e vuoi assicurarti di non finire per acquistare il prodotto sbagliato, ti suggerirei di leggere oltre. I seguenti fattori possono aiutarti a prendere una decisione informata mentre scegli la migliore gta 5 ps vita prezzo .

Le tue esigenze di base

Ascolta, chiunque può darti consigli, ma sei tu che devi comprare, quindi solo tu puoi filtrare le opzioni. Ma hai bisogno di una base solida per farlo. E conoscere i tuoi requisiti di base può aiutarti quando li confronti per vedere se soddisfa davvero quello che stai cercando.

Suggerirei di avere un?idea molto chiara di ciò di cui hai bisogno in modo da non finire per acquistare quello che ha troppe funzionalità di quelle richieste o compromettere quelle in questa fase.

Budget

Il tuo budget è il secondo fattore più importante da considerare prima di acquistare gta 5 ps vita prezzo . Per quanto riguarda la mia esperienza, cercherei prima i prodotti che soddisfano chiaramente le mie esigenze. Quindi controllerei la migliore opzione disponibile sul mercato. In questo modo saprei che la migliore gta 5 ps vita prezzo per me sarebbe compresa tra 9.9 e 349.99 fascia di prezzo.

Valutazioni e recensioni dei clienti

Gli esperti di solito pubblicano le loro opinioni oneste dopo alcuni test rigorosi in più condizioni. Puoi controllare tali recensioni dettagliate di gta 5 ps vita prezzo per ottenere una prospettiva adeguata su cosa puoi aspettarti da un particolare prodotto.

Inoltre, puoi anche controllare più siti per consigli come questo. In questo modo hai un elenco di opzioni tra cui scegliere. Inoltre, ultimamente anche le recensioni di Youtube stanno diventando una cosa. Puoi guardarli per verificare l?aspetto esatto del prodotto.

Servizio post-vendita

Tutti i marchi noti producono gta 5 ps vita prezzo di alta qualità. Ma il modo in cui ogni persona lo usa influisce sulla sua durata. Considerando questo, è sempre meglio sondare il servizio post vendita del marchio nella tua città e zona.

Questo è davvero facile da fare. Cercalo su Google o su qualsiasi motore di ricerca e sfoglia le valutazioni complessive. Inoltre, controlla le recensioni se disponibili. Dovresti anche controllare il numero di centri di assistenza attivi nella tua città in modo da avere un?opzione alternativa in caso di emergenza.

Marca

Nessuno può sottovalutare il valore del marchio. Ma dovresti considerare aspetti come la sua popolarità, le valutazioni e le preferenze dei clienti insieme a quelli in aumento. Ecco come li biforcherei secondo la mia ricerca:

Le FAQ relative a Gta 5 ps vita prezzo

1. Qual è la migliore gta 5 ps vita prezzo?

Nei miei test, ho trovato l?opzione migliore. Se stai cercando qualcosa con le ultime funzionalità e buone prestazioni, scegli questo.

2. Quali sono i migliori marchi di gta 5 ps vita prezzo?

Se stai cercando di controllare i migliori marchi gta 5 ps vita prezzo, Meta Quest, CFORWARD, Logitech, Take 2, OIVO, Sony, decoche in cima alla lista.

3. Qual è l?opzione con il miglior rapporto qualità-prezzo?

Quello che ho capito dalla mia ricerca è che il rapporto qualità-prezzo è in qualche modo una scelta soggettiva e dipende dalle tue esigenze e dai tuoi gusti. Direi che è la soluzione migliore se stai cercando un?opzione un po? più economica. Quello che ho trovato migliore è che non compromette molto l?aspetto delle funzionalità.

4. Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è migliore di CFORWARD PS?? Controller Wireless, PS?? Joystick, Play 3 Remote Double Vibration 6-Axis Joypad Compatible with PS?? Console Giochi?

Questo è difficile. Per rispondere a questa domanda, ho eseguito specificamente un test aggiuntivo e ho chiesto suggerimenti alle persone che lo hanno utilizzato. Risulta che Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è in realtà migliore di CFORWARD PS?? Controller Wireless, PS?? Joystick, Play 3 Remote Double Vibration 6-Axis Joypad Compatible with PS?? Console Giochi.

5. Qual è la gta 5 ps vita prezzo più costosa?

Il Meta Quest 2 ? Visore VR All-In-One ? 128 Gb è il prodotto più costoso in questo elenco che puoi scegliere. Attualmente ha un prezzo di 349,99 ?. Tuttavia, prima di acquistare alla cieca un prodotto così costoso, ti consiglio vivamente di vedere se hai davvero bisogno delle specifiche che ha.

6. Qual è la gta 5 ps vita prezzo economica?

Ora, se sei qualcuno che non lo è, non richiede funzionalità di prim?ordine e ha un budget limitato, ti consiglierei Marvel?s Spider-Man ? PlayStation 4. Soddisfa la maggior parte dei requisiti di base e fa ciò che promette.

7. Qual è la gta 5 ps vita prezzo più economica?

Nota che acquistare la gta 5 ps vita prezzo più economica solo perché ha tutte le funzionalità più recenti può essere allettante ma anche un errore. Molte persone si sono lamentate di essere cadute nella stessa trappola che hanno finito per acquistare un prodotto di bassa qualità. Presumo che tu non voglia fare l?investimento sbagliato, ma se davvero non hai abbastanza soldi, puoi considerare Keten Kit Accessori 13 in 1 per Nintendo Switch, Include Custodia da Trasporto per Nintendo Switch/Cover Protettiva Trasparente/Supporto regolabile/Pellicola Protettiva HD(confezione 2).

Conclusione

Spero che tu abbia trovato le informazioni utili per acquistare gta 5 ps vita prezzo . In realtà ho allungato la ricerca per un certo numero di giorni, esaminando le recensioni dei clienti, contattando gli utenti e testando personalmente i modelli. Ma nel caso in cui desideri che provi e recensisca un modello particolare o prenda in considerazione un prodotto per l?elenco, fammelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

We wish to give thanks to the writer of this short article for this outstanding content

46 Migliore Gta 5 Ps Vita Prezzo nel 2022 secondo 863 utenti

Check out our social media accounts and other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652814222 ) [8] => Array ( [title] => Benoît Magimel confides in his impressive weight loss, he lost 20 kilos in 4 months [link] => http://redhatbeauty.com/benoit-magimel-confides-in-his-impressive-weight-loss-he-lost-20-kilos-in-4-months/ [dc] => Array ( [creator] => Jody Bailey ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 18:14:36 +0000 [category] => NewsBenoîtconfidesimpressivekiloslosslostMagimelmonthsweight [guid] => http://redhatbeauty.com/?p=1590 [description] => Right now the movie trailer In his lifetime by Emmanuelle Bercot circulates everywhere. Actors are invited to television sets to promote it. In particular, Benoît Magimel and Catherine Deneuve. The actor plays the character of a man affected by the disease. This one is condemned which makes the story tragic. To embody the protagonist, the ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

Right now the movie trailer In his lifetime by Emmanuelle Bercot circulates everywhere. Actors are invited to television sets to promote it. In particular, Benoît Magimel and Catherine Deneuve. The actor plays the character of a man affected by the disease. This one is condemned which makes the story tragic. To embody the protagonist, the actor had to completely change his appearance. In particular, a great weight loss. We reveal to you some information that he entrusted to TV Star in an interview. This transformation was dazzling for Benoît Magimel and he was even scared?

Benoît Magimel: fully in his role!

Next November 24th is the official theatrical release of the film In his lifetime. Directed by Emmanuelle Bercot, with an incredible cast. Indeed, you find Catherine Deneuve, Benoît Magimel as well as Cécile de France and Mélissa George. The characters have crossed destinies, because they are all affected more or less by the disease. In the lot, you have Benjamin, the main hero of the film who is doomed. To play this role, Benoît Magimel had to make a lot of effort and had to put his body to work. Indeed, the actor was forced to make quite significant physical changes. To appear as a weakened and sick person, he lost a lot of weight.

The actor was very afraid of his image?

To lose weight, there are not thirty-six solutions, you have to have a very supervised lifestyle. Benoît Magimel explains to the journalists of TV Star that he has ?had to go on a draconian diet?. Upon accepting the role, he was forced to organize his life around his weight loss goal. Thus, he has no choice but to impose himself ?a rigorous discipline of life?. For example, he started doing a lot of sports, especially running. And also “to drink a lot of water”. The result is truly amazing. Indeed, he says: ?I lost twenty pounds in four months! “. A great performance in record time, but also hard on the body. This inevitably leads to after-effects, in any case psychological, that’s for sure.

Benoît Magimel was overwhelmed by this important change. When he discovers himself as he loses weight, he shocks himself… ?Seeing my wasted head in the mirror scared me?, he recalls during the interview. The actor also admitted that filming was not always easy. He describes himself as “a great sensitive” who has “cried a lot during the takes”. Indeed, it is not easy to melt into a dramatic character who is going to die. He adds the following:?I couldn’t find any light in this story. It took me these interruptions of filming to be able to take a step back.

A film that required time and commitment!

Indeed, several “interrupts” took place during filming. And, not only because of Benoît Magimel’s moods. But, due to Catherine Deneuve’s stroke. The actress did not recover from this life incident right away. She had to rest for several months to recover. She was explaining ?Me, I had a very slight disarray and then here it is. So I was very lucky, it was something all the same in the end quite light, with painful consequences, but quite light ?. The luck she had was to be in the hospital when it happened. Thus, she was able to be taken care of immediately by the doctors.

She calls the drama that happened to her ” his thunderbolt, because the accident was “violent, fast and short”. Indeed, a rather amusing parallel, when we know that the purpose is not quite the same. In any case, Catherine Deneuve fought until the end to heal herself quickly and finish the shooting of this film. Once again a great test. Finally, the two main actors each experienced an incredible upheaval to make this feature film. For this reason alone, you have to go see the film! And give us your opinion…




We would love to thank the writer of this post for this amazing content

Benoît Magimel confides in his impressive weight loss, he lost 20 kilos in 4 months


Check out our social media profiles and other pages that are related to them.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => Right now the movie trailer In his lifetime by Emmanuelle Bercot circulates everywhere. Actors are invited to television sets to promote it. In particular, Benoît Magimel and Catherine Deneuve. The actor plays the character of a man affected by the disease. This one is condemned which makes the story tragic. To embody the protagonist, the ... Read more [atom_content] =>

Right now the movie trailer In his lifetime by Emmanuelle Bercot circulates everywhere. Actors are invited to television sets to promote it. In particular, Benoît Magimel and Catherine Deneuve. The actor plays the character of a man affected by the disease. This one is condemned which makes the story tragic. To embody the protagonist, the actor had to completely change his appearance. In particular, a great weight loss. We reveal to you some information that he entrusted to TV Star in an interview. This transformation was dazzling for Benoît Magimel and he was even scared?

Benoît Magimel: fully in his role!

Next November 24th is the official theatrical release of the film In his lifetime. Directed by Emmanuelle Bercot, with an incredible cast. Indeed, you find Catherine Deneuve, Benoît Magimel as well as Cécile de France and Mélissa George. The characters have crossed destinies, because they are all affected more or less by the disease. In the lot, you have Benjamin, the main hero of the film who is doomed. To play this role, Benoît Magimel had to make a lot of effort and had to put his body to work. Indeed, the actor was forced to make quite significant physical changes. To appear as a weakened and sick person, he lost a lot of weight.

The actor was very afraid of his image?

To lose weight, there are not thirty-six solutions, you have to have a very supervised lifestyle. Benoît Magimel explains to the journalists of TV Star that he has ?had to go on a draconian diet?. Upon accepting the role, he was forced to organize his life around his weight loss goal. Thus, he has no choice but to impose himself ?a rigorous discipline of life?. For example, he started doing a lot of sports, especially running. And also “to drink a lot of water”. The result is truly amazing. Indeed, he says: ?I lost twenty pounds in four months! “. A great performance in record time, but also hard on the body. This inevitably leads to after-effects, in any case psychological, that’s for sure.

Benoît Magimel was overwhelmed by this important change. When he discovers himself as he loses weight, he shocks himself… ?Seeing my wasted head in the mirror scared me?, he recalls during the interview. The actor also admitted that filming was not always easy. He describes himself as “a great sensitive” who has “cried a lot during the takes”. Indeed, it is not easy to melt into a dramatic character who is going to die. He adds the following:?I couldn’t find any light in this story. It took me these interruptions of filming to be able to take a step back.

A film that required time and commitment!

Indeed, several “interrupts” took place during filming. And, not only because of Benoît Magimel’s moods. But, due to Catherine Deneuve’s stroke. The actress did not recover from this life incident right away. She had to rest for several months to recover. She was explaining ?Me, I had a very slight disarray and then here it is. So I was very lucky, it was something all the same in the end quite light, with painful consequences, but quite light ?. The luck she had was to be in the hospital when it happened. Thus, she was able to be taken care of immediately by the doctors.

She calls the drama that happened to her ” his thunderbolt, because the accident was “violent, fast and short”. Indeed, a rather amusing parallel, when we know that the purpose is not quite the same. In any case, Catherine Deneuve fought until the end to heal herself quickly and finish the shooting of this film. Once again a great test. Finally, the two main actors each experienced an incredible upheaval to make this feature film. For this reason alone, you have to go see the film! And give us your opinion…




We would love to thank the writer of this post for this amazing content

Benoît Magimel confides in his impressive weight loss, he lost 20 kilos in 4 months


Check out our social media profiles and other pages that are related to them.http://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652811276 ) [9] => Array ( [title] => Inspection by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate: City is life on the attack [link] => http://redhatbeauty.com/inspection-by-the-ministry-of-economy-and-finance-in-gallarate-city-is-life-on-the-attack/ [dc] => Array ( [creator] => Susan Street ) [pubdate] => Tue, 17 May 2022 17:18:41 +0000 [category] => NewsattackCityeconomyFinanceGallarateInspectionlifeMinistry [guid] => https://redhatbeauty.com/?p=1588 [description] => Amsc keeps talking. Crossroads of services and interests, of polemics and endless discussions, Amsc has occupied a significant space in Gallarate’s public life. A few days after the last Budget Commission requested by minorities to investigate the topics and methods of the inspection carried out by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate (focus ... Read more [content] => Array ( [encoded] =>

Amsc keeps talking. Crossroads of services and interests, of polemics and endless discussions, Amsc has occupied a significant space in Gallarate’s public life. A few days after the last Budget Commission requested by minorities to investigate the topics and methods of the inspection carried out by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate (focus on Amsc) the minority group issues a particularly harsh statement “City is life“. Reality expressed by the previous mayor, Edoardo Guenzaniwho, with the councilor for the budget, Alberto Lovazzano, made important decisions on the company in via Aleardi. Including the sale of the Commercial Gas. Responses of the current mayor, Andrea Cassani, losses and choices of a more or less recent past in the following text.

The last Budget Commission, convened by the opposition forces, examined the irregularities and deficiencies that the Ministry of Economy and Finance complained to the Municipality of Gallarate in March 2021One week after the meeting, we intend to focus on the first of the reliefs carried out by the Mef, in particular on Amsc (out of seven only for two of these responses were found that could be considered outdated; for the other five, irregularities confirmed and the report has been forwarded to Court of Auditors).

What emerges from the documents is of one absolute gravity, administrative and political: it gives us the opportunity to redeem the administrative action of the Guenzani junta and the political action of the opposition. The first, carried out with competence by capable and experienced people (the same ones who in recent years have been insulted and covered with infamy); the second was able to keep the spotlight on the worrying conditions of the subsidiaries at all times. In 2016, Mayor Cassani’s electoral program promised the relaunch of Amsc, later announced on several occasions during his mandate. The result of these ads? Over 11 million euros of losses in five years. Among all the evidence, the Mef disputes the following: “What emerges in reference to the subsidiary Amsc Spa, is a situation characterized by objective criticalities, with severely deficient exercise results throughout the three-year period 2016-2018 and a still incomplete and indefinite transition process “.

In the response that the mayor addressed to the Mef in July last year, he stated that Much had been done in the previous decade to rationalize the subsidiaries and complained to the inspector of not having given value to what the Municipality of Gallarate had done regarding its subsidiaries, attaching as proof a series of twelve subsidiaries subject to reorganization initiatives. Too bad that in mid-August the Mef replied like this: “It lists a series of reorganization initiatives that took place, however, before 2015“. Do we realize? The mayor defended the non-work of his administration by citing what was done by the Guenzani junta. But that’s not all: the mayor’s first rationalization action turned out to be the sale of Commercial gas. In his letter he boasted of how the Municipality had recorded an income of 12.2 million euros from the sale of Commerciale gas, used to reduce the very significant AMSC debt (which, we recall, in 2011 was about 33 million euros).

This is right the operation that Cassani and his majority have strongly contested and which they still cite as the real cause of the huge losses that AMSC has made in the last five years. Years and years of propaganda burned into a few pages: the Mef wand Cassani, Cassani swells his chest talking about the actions promoted by the Guenzani junta, what a shame. At the end of the correspondence between the Municipality and Mef, the verdict was as follows: “The justifications put forward by the Municipality are therefore not acceptable and the finding remains confirmed”. In general, the Mef states that “the significantly loss-making results for the year and the corresponding reductions in shareholders’ equity lead us to believe, in a nutshell, that the Comune di Gallarate group has been destroying the heritage in recent years“.

For years we have been accused of selling off family jewels; now, in addition to denying itself, it is certified that it is the Cassani administration that destroys the family jewels. With all due respect to Tafazzi … We cannot overlook the fact that the MEF inspectors have arrived in the city, for the first time since we can remember, and we cannot be silent about the fact that the city council has been deliberately kept in the dark about these findings, in the middle of the electoral campaign: it is our duty to point out that the documents were kept confidential to the same councilors as long as the news appeared in the newspapers. And we must say that we feel a great embarrassment for a mayor who, caught in his inadequacy, tries to justify his actions with the choices of his predecessors, trying to divert attention from the subject of discussion. Now Cassani’s repulsion towards the Roman bureaucrats appears to be decidedly motivated: the main motivation in support of the vote in favor of the derogation from the public debate on the single hospital was precisely to keep them away from the city. Because when capable, inflexible and competent technicians arrive, they are slaps.

We would love to say thanks to the writer of this post for this awesome material

Inspection by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate: City is life on the attack


Explore our social media accounts along with other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

) [summary] => Amsc keeps talking. Crossroads of services and interests, of polemics and endless discussions, Amsc has occupied a significant space in Gallarate’s public life. A few days after the last Budget Commission requested by minorities to investigate the topics and methods of the inspection carried out by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate (focus ... Read more [atom_content] =>

Amsc keeps talking. Crossroads of services and interests, of polemics and endless discussions, Amsc has occupied a significant space in Gallarate’s public life. A few days after the last Budget Commission requested by minorities to investigate the topics and methods of the inspection carried out by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate (focus on Amsc) the minority group issues a particularly harsh statement “City is life“. Reality expressed by the previous mayor, Edoardo Guenzaniwho, with the councilor for the budget, Alberto Lovazzano, made important decisions on the company in via Aleardi. Including the sale of the Commercial Gas. Responses of the current mayor, Andrea Cassani, losses and choices of a more or less recent past in the following text.

The last Budget Commission, convened by the opposition forces, examined the irregularities and deficiencies that the Ministry of Economy and Finance complained to the Municipality of Gallarate in March 2021One week after the meeting, we intend to focus on the first of the reliefs carried out by the Mef, in particular on Amsc (out of seven only for two of these responses were found that could be considered outdated; for the other five, irregularities confirmed and the report has been forwarded to Court of Auditors).

What emerges from the documents is of one absolute gravity, administrative and political: it gives us the opportunity to redeem the administrative action of the Guenzani junta and the political action of the opposition. The first, carried out with competence by capable and experienced people (the same ones who in recent years have been insulted and covered with infamy); the second was able to keep the spotlight on the worrying conditions of the subsidiaries at all times. In 2016, Mayor Cassani’s electoral program promised the relaunch of Amsc, later announced on several occasions during his mandate. The result of these ads? Over 11 million euros of losses in five years. Among all the evidence, the Mef disputes the following: “What emerges in reference to the subsidiary Amsc Spa, is a situation characterized by objective criticalities, with severely deficient exercise results throughout the three-year period 2016-2018 and a still incomplete and indefinite transition process “.

In the response that the mayor addressed to the Mef in July last year, he stated that Much had been done in the previous decade to rationalize the subsidiaries and complained to the inspector of not having given value to what the Municipality of Gallarate had done regarding its subsidiaries, attaching as proof a series of twelve subsidiaries subject to reorganization initiatives. Too bad that in mid-August the Mef replied like this: “It lists a series of reorganization initiatives that took place, however, before 2015“. Do we realize? The mayor defended the non-work of his administration by citing what was done by the Guenzani junta. But that’s not all: the mayor’s first rationalization action turned out to be the sale of Commercial gas. In his letter he boasted of how the Municipality had recorded an income of 12.2 million euros from the sale of Commerciale gas, used to reduce the very significant AMSC debt (which, we recall, in 2011 was about 33 million euros).

This is right the operation that Cassani and his majority have strongly contested and which they still cite as the real cause of the huge losses that AMSC has made in the last five years. Years and years of propaganda burned into a few pages: the Mef wand Cassani, Cassani swells his chest talking about the actions promoted by the Guenzani junta, what a shame. At the end of the correspondence between the Municipality and Mef, the verdict was as follows: “The justifications put forward by the Municipality are therefore not acceptable and the finding remains confirmed”. In general, the Mef states that “the significantly loss-making results for the year and the corresponding reductions in shareholders’ equity lead us to believe, in a nutshell, that the Comune di Gallarate group has been destroying the heritage in recent years“.

For years we have been accused of selling off family jewels; now, in addition to denying itself, it is certified that it is the Cassani administration that destroys the family jewels. With all due respect to Tafazzi … We cannot overlook the fact that the MEF inspectors have arrived in the city, for the first time since we can remember, and we cannot be silent about the fact that the city council has been deliberately kept in the dark about these findings, in the middle of the electoral campaign: it is our duty to point out that the documents were kept confidential to the same councilors as long as the news appeared in the newspapers. And we must say that we feel a great embarrassment for a mayor who, caught in his inadequacy, tries to justify his actions with the choices of his predecessors, trying to divert attention from the subject of discussion. Now Cassani’s repulsion towards the Roman bureaucrats appears to be decidedly motivated: the main motivation in support of the vote in favor of the derogation from the public debate on the single hospital was precisely to keep them away from the city. Because when capable, inflexible and competent technicians arrive, they are slaps.

We would love to say thanks to the writer of this post for this awesome material

Inspection by the Ministry of Economy and Finance in Gallarate: City is life on the attack


Explore our social media accounts along with other pages related to themhttp://redhatbeauty-com.ntcloudhosting.com/related-pages/

[date_timestamp] => 1652807921 ) ) [channel] => Array ( [title] => Redhatbeauty [link] => http://redhatbeauty.com [description] => Celebrity Weight Loss News [lastbuilddate] => Tue, 17 May 2022 23:38:57 +0000 [language] => en-US [sy] => Array ( [updateperiod] => hourly [updatefrequency] => 1 ) [generator] => https://wordpress.org/?v=5.9.3 [tagline] => Celebrity Weight Loss News ) [textinput] => Array ( ) [image] => Array ( ) [feed_type] => RSS [feed_version] => 2.0 [encoding] => ISO-8859-1 [_source_encoding] => [ERROR] => [WARNING] => [_CONTENT_CONSTRUCTS] => Array ( [0] => content [1] => summary [2] => info [3] => title [4] => tagline [5] => copyright ) [_KNOWN_ENCODINGS] => Array ( [0] => UTF-8 [1] => US-ASCII [2] => ISO-8859-1 ) [stack] => Array ( ) [inchannel] => [initem] => [incontent] => [intextinput] => [inimage] => [current_namespace] => [last_modified] => Wed, 18 May 2022 00:13:24 GMT [etag] => wAiIrdRXvcNeZz3128zLu420PpU )